Utente 123XXX
Buongiorno, sono alla ventiduesima settimana di gravidanza, fino al mese scorso eseguendo gli esami di routine(cadenza mensile) per il citomegalovirus ho SEMPRE avuto esito NEGATIVO. Con mia grande sorpresa questa mattina ho invece scoperto una positività ma non delle IgM che indicherebbero una infezione recente, bensì delle IgG, come se avessi mantenuto memoria immunitaria. Com'è possibile? Inoltre ho notato una certa anemia (sideremia 29 range lab.37-145; transferrina 526 range lab.200-360; ferritina 6 range lab.10-150), può essere collegata a questa virosi? Grazie a chi vorrà darmi delucidazioni.

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Un po' di anemia in gravidanza ci può essere ed è frequente per emodiluizione. Riguardo il Cito lei ha soltanto le Ig G he indicano pregressa infezione ma che non pongono problemi per la gravidanza
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 123XXX

Sì ma la mia domanda era proprio quella: quando sarebbe PREGRESSA tale infezione? A gennaio e a marzo avevo negative sia le IgG che le IgM, ora com'è possibile avere memoria anticorpale(le SOLE IgG) senza mai aver rilevato infezione in atto(IgM tuttora negative)?

[#3] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Che livelli anticorpali Ig G ha ? Che valore è ?
Un saluto

A. Baraldi

[#4] dopo  
Utente 123XXX

Purtroppo non c'è indicazione di valore, nel referto è indicato solo positivo per IgG e negativo per IgM. Significa qualcosa in particolare?

[#5] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Nò , non significa e non si può fare una valutazione; se fossero state alte le Ig G si poteva pensare ad un'infezione non molto lontana nel tempo ma non si può quantificare con esattezza, tenga anche presente che l'infezione può decorrere in modo asintomatico e lo fa spesso.
Un saluto

A. Baraldi

[#6] dopo  
Utente 123XXX

Credevo che comunque in caso di infezione recente nelle IgM restasse una traccia. Ritiene in ogni caso, alla luce di tali dati che possano esserci problemi per la gravidanza? A questo punto non mi resta che sperare in un errore di laboratorio e ripetere il CMV test. Grazie molte per le sue risposte!

[#7] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Se è un'infezione recente qualche traccia di Ig M rimane ma poi scompare anche in tempi piuttosto brevi, non per niente sono anticorpi di malattia in atto o recente. CErto, nel suo caso specifico , mi sembra un poco strano questa negatività totale a marzo per iG G ed Ig M ed improvvisamente poi si ritrova, dopo solo un mese, con gli anticorpi Ig G senza Ig M (ipotizzo io: non è che c'erano già le Ig G e non sono state rilevate dal metodo analitico usato ? ). A questo punto ripeta le analisi presso altro laboratorio per conferma. Non credo in problemi per la gravidanza perchè qui non possiamo parlare nè di malattia in atto nè recente, mancando, appunto, le Ig M
Un saluto

A. Baraldi

[#8] dopo  
Utente 123XXX

L'ipotesi delle IgG non rilevate mi pare improbabile perchè presso lo stesso laboratorio, ho effettuato questo esame, sempre con esito totalmente negativo, nei mesi di novembre, gennaio e marzo (avrebbero potuto sbagliare addirittura tre volte??). L'unica cosa che mi viene in mente è, oltre all'errore nell'ultimo test, una possibile riattivazione di IgG per Epstein Barr confuse con CMV (una quindicina di anni fa feci la mononucleosi) ma anche questa ipotesi mi sembra più da fantascienza che da medicina, essendo il test di ricerca per Epstein Barr differente.
Ripeterò l'esame e la aggiornerò sui risultati, sperando in buone nuove. Grazie ancora per tutti i chiarimenti che mi ha fornito con tempestività!

[#9] dopo  
Utente 123XXX

Ho appena ritirato il referto degli esami ripetuti ed è lo stesso dell'altra volta: IgG positivo, IgM negativo. So che per il citomegalo non ci sono cure, a questo punto posso solo pensare che davvero nell'arco di un mese io mi sia ammalata e abbia sviluppato immunità. Spero solo che il feto non abbia riportato danni. Grazie ancora per tutte le risposte che mi ha dato.

[#10] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Può essersi trattato di un forma lieve e rapida, comunque, stia tranquilla .
Un saluto

A. Baraldi