Utente 451XXX
salve , vorrei proporvi un quesito.
dal 1 luglio ho cominciato ad accusare un infiammazione sotto le orecchie, per mio scrupolo sono andato dall'otorino che mi ha riscontrato un otite media, prescrivendomi un antinfiammatorio, dopo circa 20 giorni nulla, e sono tornato di nuovo dal otorino , mi da anche un antibiotico e ancora antinfiammatori, ma nulla per tutto giugno e luglio , preso dal panico ecc ecc, mi faccio prescrivere delle analisi e le vado a fare il 26 luglio, mononucleosi , hiv, ecc.ecc. nelle analisi risulta che ho il citomegalovirus," IGG 184,70 UA/Ml e IGM 2,413 UA/ml ( sup 0,6 UA positivo)", VES alta ecc ecc. il mio medico mi ha dato dell aciclovir. per 10 gg, quello che mi da fastidio è un infiammazione delle parotidi, u senso di calore e prurito , effettuata anche ecografie , con risultato 2 linfonodi reattivi 9mm circa.
Sono un po preoccupato perche non capisco e mi rivolgo a voi per altri suggerimenti. è colpa di questo citomegalovirus?

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
Caro giovanotto,
spero proprio che la sua sia una forma infettiva con positività sierologica soltanto al Cytomegalovirus.
Mi pare che il suo medico curante la stia trattando egregiamente.
Le annoto qualche dato presente in letteratura=
Il Cytomegalovirus appartiene al gruppo degli Herpes-virus.
Possono infettare diversi organi e produrre un'ampia varieta' di sintomi clinici. L'infezione appare principalmente in pazienti immunodepressi (trapianti renali, chemioterapia, AIDS).
Il cytomegalovirus (CMV) è il più importante agente di infezione congenita nella specie umana.
Studi condotti in diverse popolazioni hanno evidenziato che una percentuale compresa tra lo 0.2% e il 2.2% dei nati vivi presenta un'infezione congenita da CMV e che un quinto di essi andrà incontro a morte o a sequele permanenti, in particolare sordità neurosensoriale (SNS) e ritardo psicomotorio.
La conoscenza della prevalenza dell'infezione e della sua ricaduta come causa di disabilità in una popolazione è fondamentale per decidere sull'adozione di misure preventive; queste potranno avere come obiettivo la prevenzione dell'infezione su base immunitaria quando si renderanno disponibili vaccini idonei.
Buona serata e stia sereno , il suo medico è bravo e lei è in buone mani
a presto
suo LUIGI MARINO
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 451XXX

la mia rischiesta era se è strano che abbia un fastidio come di pruriti o meglio pizicori, sull corpo ora sul petto, quasi un calore e fastidi cmq , spero che veramente sia solo il citomegalovirus, anche perche non so come averlo preso.
la mia perplessita era se aciclivir era adatto , dato che ho letto che non è molto efficace o per nulla su questo virus, e anch3e quanto puo durare il virus stesso.
grazie