Utente 227XXX
Buongiorno sono un adulto maschio di 34 anni che non ha ancora contratto la varicella. La figlia del mio collega di scrivania (con cui sono a contatto in ufficio e miei capitato di bere dalla stessa bottiglia) ha contratto in questi giorni la varicella. Posso in qualche modo contrarre la varicella? Infezione figlia - collega - il sottoscritto? grazie per la risposta saluti.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Gentile Signore,
se il collega ha "fatto" la varicella da piccolo e quindi è immune non può contagiarsi lui e non può fungere da portatore sano.

Viceversa, essendo la varicella contagiosissima, qualunque contatto con la bambina andrebbe evitato.

Avendo Ella un'età in cui una varicella da "virus selvaggio" sarebbe teoricamente assai più aggressiva che nell'infanzia, le conviene considerare la vaccinazione, oggi disponibile.

Cordiali saluti.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.