Utente 118XXX
gentili dottori, sono una ragazza di 27 anni, mamma da sette mesi. mi rivolgo a voi perchè da circa una settimana registro una temperatura corporea piuttosta strana, a mio dire. per caso circa una settimana fa avevo brividi e così ho misurato la temperatura e avevo 37. così ho continuato a misurare la temperatura anche nei giorni successivi nonostante non avessi più la sensazione di brividi e ho notato che la temperatura cambiava durante la giornata, la mattina appena alzata 36.8 oppure 37 poi magari scendeva a ora di pranzo, intorno ai 36.6 per poi risalire alle 18, intorno ai 37.1-37.2 per poi riscendere di nuovo la sera, 36.8. ho continuato a misurarla anche questa settimana e oscilla tra i 36.7 e 37 durante la giornata, massimo 37.1. la cosa strana è che io NON mi sento la febbre anzi nonostante dormo poco perchè la mia bimba sta mettendo i denti mi sento piuttosto benone solo un pò assonnata. anche la settimana scorsa NON mi sentivo la febbre. le ultime analisi del sangue le ho fatte a fine ottobre ed erano uguai alle precedenti, anzi l'emoglobina era buona per una che aveva partorito da pochi mesi. io sono molto speventata perchè una mia carissima amica anni fa è morta di leucemia e i primi sintomi che aveva erano stati tra i tanti una febbricola per un paio di mesi prima di sentirsi male. non mi sono mai permessa di chiederle se lei sentiva la febbre e quanta febbre era però ho molta paura. aggiungo anche che deve tornami il ciclo e ho letto che nella fase luteale la temperatura può alzarsi però sono spaventata lo stesso.
RBC 4.26 (4.1-5.1)
HGB 13.2 (12.5-15.5)
HCT 40.0 (35-45)
MCV 94.0 (80-95)
MCH 30.9 (26-33)
MCHC 32.9 (30-35)
PLT 130 (150-460) *
WBC 3.22 (4.5-11.0) *
NEUTROFILI % 43.4 (45-80)*
LINFOCITI% 46.5 (25-40) *
MONOCITI%4.2 (1.0-10.0)
EOSINOFILI%2.9 (0.0-7.0)
BASOFILI % 0.7 (0.0-2.5)
NEUTROFILI # 1.40 (2.0-8.0)*
LINFOCITI# 1.50 (1.0-5.0)
MONOCITI # 0.14 (0.1-1)
EOSINOFILI#0.09 (0.0-0.4)
BASOFILI # 0.02 (0.0-0.2)
VES 5 (0-12)
queste sono le analisi di fine ottobre.
mi permetto di aggiungere che ho sempre avuto da più di 13 anni una lieve piastrinopenia e leucopenia. ho fatto anche una biopsia midollare, nel 1998 dalla quale non è risultato nulla e anche controlli per le malattie autoimmuni ma tutto ok per fortuna (2 anni fa). anzi il mio medico quando ha visto queste analisi era contento perchè comunque avevo partorito da 2 mesi.
ora sono un pò spaventata per questa febbricola...devo fare altri controlli??? mi devo allarmare
vi ringrazio e vi saluto di cuore

[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci

28% attività
0% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
LAURIA (PZ)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
la temperatura corporea, può subire delle variazioni durante l'arco delle 24 h. La sua è una temperatura normale per la maggior parte delle misurazioni eseguite.Dopo la gravidanza, nel periodo dell'allattamento, può subire delle variazioni ( naturalmente mantenendosi su valori accettabili).E' bene fare dei controlli,come da lei svolti. Non vedo però, le analisi delle urine, sono normali?
Le invio cordiali saluti e rimango a sua disposizone per eventuali altri chiarimenti.
Dr. Oreste Pascucci
orestepascucci@virgilio.it

[#2] dopo  
Utente 118XXX

gent.mo dottore la ringrazio per la risposta. proprio questa mattina ho rifatto un emocromo con ves per scrupolo...poi quando prenderò i risultati glieli comunicherò. volevo chiederle: i risultati di un esame del sangue, in particolare le piastrine e i globuli bianchi risultano inficiati se si assumono fans il giorno precedente? glielo chiedo perchè ieri a pranzo ho preso una compressa di brufen 400 per mal di testa e poi questa mattina verso le 9 ho eseguito le analisi. poi mi sono resa conto che forse era meglio evitare. lei che dice?

la ringrazio
a risentirci
cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Oreste Pascucci

28% attività
0% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
LAURIA (PZ)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
stia tranquilla.
Attendo il risultato delle analisi.

Buona domenica.
Dr. Oreste Pascucci
orestepascucci@virgilio.it

[#4] dopo  
Utente 118XXX

gent.mo dott.la disturbo nuovamente. a febbraio ho rifatto le analisi....come al solito ho riscontrato i medesimi valori.

RBC 4.24 (4-5.3)
HGB 13.7 (11-16)
HCT 39.8 (35-48)
MCV 93.9 (81-92)
MCH 32.3 (26-33)
MCHC 34.4 (32-37)
PLT 132 (130-440) *
WBC 3.62 (4.5-11.0) *
NEUTROFILI % 44.9 (40-74)
LINFOCITI% 44.8 (20-45)
MONOCITI%8.6 (2-10)
EOSINOFILI%1.4 (0-5)
BASOFILI % 0.3 (0-2)

NEUTROFILI # 1.63 (1.8-7.0)*
LINFOCITI# 1.62 (0.6-4.1)
MONOCITI # 0.31 (0.08-1)
EOSINOFILI#0.05(0.0-0.4)
BASOFILI # 0.01 (0.0-0.2)

VES 6 (0-15)

inoltre ho rifatto una serie di ecografie a distanza di 7 mesi dal parto: alla tiroide, al fegato, alla milza, ai reni, al pancreas, ai linfinodi del collo e delle ascelle, ho fatto anche un'eco al cuore e allo stomaco e ai linfonodi interni dell'addome. tutto nella norma salvo per le dimensioni della milza (cresciute rispetto al precedente controllo) che riporto:

eco milza 2008 10x4
eco milza marzo 2011 11X4.8

inoltre la milza si è un pò spostata. il suo aspetto è comunque buono.

il mio medico mi ha detto di non preoccuparmi perchè dice che dopo una gravidanza può spostarsi e può anche crescere, dice che le dimensioni risultano nei limiti però tra sei mesi vuole ricontrollarla.
data la mia ansia genetica e il valore da anni delle mie piastrine mi sono spaventata....lei che dice? è normale che a sette mesi dal parto sia ancora un pò ingrossata e per di più spostata?
la ringrazio le chiedo scusa e attendo una sua risposta

PS: mi correggo la milza si è un pò incurvata...se nel 2008 era tendente alla posizione verticale ora tende più alla posizione orizzontale. grazie ancora
PER QUANTO RIGUARDA LA TEMPERATURA UN Pò PIù ALTA (di cui le avevo parlato nelle precedenti richieste) SI TRATTAVA POI DEL NORMALE RIALZO POST OVULATORIO.



[#5] dopo  
Dr. Oreste Pascucci

28% attività
0% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
LAURIA (PZ)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
la milza non è un problema essendo nei limiti. Le analisi sono sostanzialemnte buone.La temperatura segue dei ritmi circadiani,settiamanali e nella donna: mensili. E' quindi tutto nella norma,stia tranquilla.


Cordialmente.







Dr. Oreste Pascucci
orestepascucci@virgilio.it

[#6] dopo  
Utente 118XXX

gent. mo dottore,
volevo chiederle una cosa in merito alla mia situazione ematica. io dovrei fare il vaccino per la rosolia in quanto non ho contratto il virus in passato e ho fatto la prima gravidanza da reclusa. però ho molto paura che facendo il vaccino si aggravi la mia situazione, mi riferisco alla leucopenia, alla piastrinopenia e alle dimensioni della milza, che ho letto potrebbero crescere ulteriormente con il vaccino. lei che mi consiglia???? il mio medico dice che lo devo fare però non vorrei che il vaccino precipitasse la mia salute e i valori delle mia analisi.

grazie e cordiali saluti

[#7] dopo  
Dr. Oreste Pascucci

28% attività
0% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
LAURIA (PZ)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
non possiamo parlare per questi valori di leucopenia o di un'alterazione quantitativa/qualitativa dei suoi globuli bianchi.Non vi è piastrinopenia. Se le preoccupa il lieve "ingrossamento" della milza, può richiedere le prove sierologiche per alcuni virus (EB,ad esempio). Le consiglio, visti i valori di poco alti del MCV. l'assunzione di vit B12 ed acido folico.Altro non si evince dalle analisi ed esami strumentali da lei mostrati.

Le invio cordiali saluti e rimango a sua disposizione.
Dr. Oreste Pascucci
orestepascucci@virgilio.it

[#8] dopo  
Utente 118XXX

gentile dottore mi scusi ancora. un'ultima cosa...quindi secondo lei posso fare tranquillamente il vaccino per la rosolia?
grazie e cordiali saluti