Utente 143XXX
Buongiorno desidererei sapere se il grado di invalidità che mi è stato riconosciuto è adeguato alla mia potologia o sottostimato e quindi fare ricorso. Avevo già un'invalidità del 35% riconosciutami nel 1984 per valvulopatia mitralica, scoliosi a S italica D-4-5. Ho chiesto un aggravamento allegando alla domanda certificati attestanti: ipertensione arteriosa, poliartrosi, osteopenia, esiti di isterectomia ed annesiectomia sinistra del 2004, nodulo tiroideo, lieve deficit ventilatorio ostruttivo, cisti renali bilaterali, incontinenza urinaria da sforzo, cervicartrosi.Attualmente il grado di invalidità mi è stato elevato al 60%.Ringrazio per la risposta che cortesemente vogliate inviarmi.

[#1] dopo  
Dr. Maria Assunta Pasquarelli

24% attività
4% attualità
12% socialità
TERMOLI (CB)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Gentile utente, cerchero' di risponderle in ordine: la poliartrosi va valutata funzionalmente, cioe' di quanto limita la funzionalita' dei distretti interessati; bisogna valutare la funzionalita' tiroidea se e' nella norma o meno; per le cisti renali pure e' da valutare se hanno ripercussione funzionale. In sintesi, alterazioni anatomiche senza ripercussione sulla funzione dell'organo interessato, potrebbero avere una minima o nessuna percentualizzazione di danno.
Cio' premesso, qualsiasi giudizio possa trovare su questo sito, sara' inattendibile senza una visita diretta e l'esame della sua documentazione medica.
L'unico consiglio che mi sento di darle e' di rivolgersi ad un Patronato, ove il medico presente, valutera' se ricorrono i presupposti per fare un ricorso.
Buona serata
Dr. maria assunta pasquarelli

[#2] dopo  
Utente 143XXX

Ringrazio la gentilissima dottoressa Maria Assunta Pasquarelli, alla quale vorrei chiedere se può indicarmi in provincia di Bari l'indirizzo di un patronato a cui rivolgermi o un medico specialista del lavoro o legale.
Grazie ancora, buona sera

[#3] dopo  
Dr. Maria Assunta Pasquarelli

24% attività
4% attualità
12% socialità
TERMOLI (CB)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Gentile utente, su questo sito potra' trovare lo specialista che mi chiedeva e su internet basta cercare "patronati Bari" per trovare la sede piu' vicina alla sua abitazione. Ad ogni buon conto, vorrei precisarle che quando si rechera' al Patronato le daranno poi un appuntamento in presenza di un medico; quindi, prima senta il parere del medico suddetto e poi valutera' se e' opportuno cercare un medico legale a sue spese.
Buona serata.
Dr. maria assunta pasquarelli

[#4] dopo  
Utente 143XXX

La ringrazio.