Utente 158XXX
Buongiorno cari medici, la mia situazione è la seguente ho subito un infortunio sul lavoro dca cui è derivato il segente danno frattura polso e spalla destro con inserimento di placche sia nel polso che nella spalla, il ricovero in ospedale è durato 12 giorni, non ho portato gessi ma solo tutore a polso e spalla; mi è stato ricononosciuto un danno da parte dell'inail del 20%, vorrei sapere quale sarebbe la rendita annua corrispondente calcolando che ho 48 anni e guadagno 1700 euro mensili e ho accumulato 34 anni di contributi, inoltre vi chiedevo se valutare un eventuale ricorso tramite patronato o no?
Distinti saluti. vi ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Per il calcolo economico esistono delle tabelle INAIL già stabilite, quindi aspetti pure il primo versamento.
Per la valutazione medico legale del danno biologico, per una quantificazione esatta dovrebbe rivolgersi ad un medico-legale per una visita e per l'esame della documentazione sanitaria per una eventuale perizioa di parte.Provi a chiedere al Patronato.
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona