Il mio dubbio,arrivato, leggendo

Gentile dottore,spero di porre la domanda nel ramo medico adatto.
Espongo il mio dubbio,arrivato, leggendo in vari forum di internet,il mio papà è venuto a mancare 15 anni fà con aneurisma celebrale,noi figli(io femmina 29 anni,mio fratello uomo 33 anni) potremmo essere a rischio?
In tal caso come scoprirlo,e in una mia eventuale gravidanza(visto che ne sto cercando una)potrebbe influire ?
Ringrazio infinitamente per la risposta.
[#1]
Dr. Nicola Benedetto Neurochirurgo 402 9 2
Gentile utente,

nei discendenti di primo grado di pazienti con aneurisma cerebrale il rischio di svilupparne uno è aumentato rispetto alla popolazione "normale". Tuttavia bisogna dire che le probabilità che un aneurisma si formi e si sviluppi portando o meno alla rottura sono per lo più legati a fattori ambientali (fumo, uso di droghe, dieta, stile di vita). La gravidanza è una condizione fisiologica in cui si possono avere dei rialzi pressori che potrebbero influire negativamente in una paziente portatrice di aneurisma.

Cordiali saluti

Dr. Nicola Benedetto
Neurochirurgia
Azienda Ospedaliera Universitaria Pisa
nicola.benedetto@gmail.com

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test