Ciste aracnoidea dolorante, è pericolosa?

Buonasera, scrivo questa domanda perché sono molto preoccupata per il mio ragazzo.
Ha 21 anni e lavora in fabbrica da circa due mesi.
Lui ha sempre avuto da quando è piccolo una ciste aracnoidea all'interno del cranio che è molto evidente anche ad occhio nudo.
Da circa una settimana avverte mal di testa (anche se non molto forte) in quella zona ed è da circa 10 anni che non va a farsi controllare la ciste.
Potrebbe essere qualcosa di grave?
Cosa potrebbe avere?
È curabile?
Per piacere rispondetemi sono molto preoccupata.
[#1]
Dr. Luca Basaldella Neurochirurgo 23 1
Buongiorno,
Diciamo che di base sono quadri malformativi e raramente evolutivi x cui non è subito da pensare a cose gravi e preoccupanti sptt se il mal di testa è leggero e non associato a nausea e vomito. Detto questo ad ogni buon conto x levarsi il sassolino dalla scarpa può essere il caso di rifare almeno una tc cerebrale di controllo visto che sono 10 anni che ha sospeso i controlli. Un cordiale saluto

Dr. Luca Basaldella- Neurochirurgo

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio