La risonanza magnetica

Salve,ho 35 anni e vivo a Roma.Qualche mese fà ho riscontrato dei disturbi alle gambe che tutt'ora persistono,pesantezza e alcune volte quando sono in piedi c'è quell'attimo che le gambe non reggono il peso.Vado dal medico curante e fatto presente che mia madre è affetta da sclerosi multipla,mi consiglia la risonanza magnetica con e senza contrasto:Fatta la risonanza l'esito è il seguente:quarto ventricolo normale ed in sede.Sistema ventricolare sovratentoriale regolare per morfologia,dimensioni ed in asse rispetto alla linea mediana.Presenza di immagini grossolanamente ovalari iperintense nelle sequenze pesate in T2 con tecnica FLAIR localizzate in corrispondenza della sostanza bianca periventricolare a livello del corno occipitale del ventricolo laterale di destra,in corrispondenza della corona radiata e dei centri semiovali riferibili in prima ipotesi diagnostica,alla patologia riportata in anamnesi familiare.Regolare rappresentazione degli spazi subaracnoidei della base e della convessità.Dopo infusione endovenosa di mdc non si apprezzano potenziamenti patologici.Visto che per sapere qualcosa da un neurologo tramite asl se ne parla a marzo 2010,prego a voi di darmi una piccola delucidazione a riguardo e magari arrivare con queste poche righe ad una prima valutazione,grazie e buon lavoro
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Gentile Signora,

in base soltanto alla Sua descrizione non è possibile formulare alcuna ipotesi. Innanzitutto dovrebbe fare visionare la RM ad un neurologo che La visiterà ed in base all'esame neurologico La invierà ad effettuare ulteriori accertamenti. Marzo 2010 è lontano. Dovrebbe provvedere prima, magari presso un centro per lo studio della SM o uno specialista privato, meglio se ospedaliero.

PorgendoLe i migliori auguri La saluto cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test