Utente 154XXX
Salve gentili dottori.Sono 2 mesi ormai che avverto sintomi alla testa quali formicolii,a volte lievi dolori in vari punti della testa stessa che durano poco,soprattutto verso la tempia dx,a volte un senso di pressione alla tempia sx.Inoltre sempre alla tempia sx,avevo un formicolio più persistente che ora sembra svanito e lo avverto più verso l'alto,al cuoio capelluto.Più di rado ho anche formicolio o qualche dolore alla faccia,più verso il naso e gli zigomi.Inoltre in alcuni punti della faccia stessa e dei capelli,avverto una sorta di allodinia o più specificatamente un'ipersensibilità.In aggiunta ho un dolore al collo fisso,se muovo il collo dall'alto verso il basso in direzione sx.Se lo muovo normalmente non mi fa male.Se mi tocco alcuni punti del collo lì sento indolenziti.Ho anche uno scricchiolio fisso fra la spalla sx e il muscolo trapezio.Tutti sintomi lievi comunque che non mi allontanano dalle mie attività,fermo restando che sono preoccupato.Ho effettuato una rmn cervicale ed è risultata la verticalizzazione del rachide senza protrusioni o ernie.Il midollo spinale è apposto e non presenta livelli anomali di segnale.Tutto questo correlato da una scoliosi dovuta ad una dismetria importante degli arti inferiori,con femore corto a sx,bacino malformato e piede torto a dx.Cammino con tutore.Ho fatto una visita ortopedica dove il medico ha detto che non avevo la cervicale ma solo una forte contrazione dei muscoli del collo e mi ha spedito dal neurologo.Ho fatto la visita neurologica dove il neurologo ha escluso patologie degenerative e ha detto che non c'era bisogno di ulteriori accertamenti,ha detto che si tratta di una forma di fibromialgia,dovuta a una postura sbagliata assunta soprattutto a causa della malformaizone alla gamba.Mi ha prescritto una cura di due mesi con vitamina b.Ora vi chiedo è possibile che una forma di fibromialgia crei i sintomi che ho elencato? Potrebbe essere una semplice nevrite che nasce dai muscoli del collo? Ho preso la vitamina b da 4 giorni dopo quando eventualmente si comincianeranno a vedere i primi miglioramenti? Vi informo per la cronaca che oltretutto a maggio dello scorso anno,ho avuto un incidente d'auto con tamponamento frontale.Il collo si è piegato in avanti,in iperestensione ed è tornato indietro senza violenza,quindi non penso di aver avuto il classico colpo di frusta..Grazie mille per le eventuali risposte.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

la verticalizzazzione della colonna cervicale è generalmente dovuta a contrattura muscolare la quale potrebbe provocare i sintomi alla testa come la lieve dolorabilità e il senso di pressione alle tempie, generando un quadro di cefalea di tipo tensivo. Ciò non toglie che la diagnosi del neurologo (fibromialgia) possa essere corretta in quanto effettuata dopo una visita medica. Per notare gli eventuali benefici della cura devono passare 2-3 settimane.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 154XXX

Gentile Dottor Ferraloro la ringrazio per la sua cortese risposta.Volevo porle se mi consente,un'ulteriore domanda: se volessi fare una rmn alla testa onde scongiurare qualsiasi patologia grave,devo farmela prescrivere encefalo + cranio o va bene soltanto encefalo? Eventualmente senza mdc è sufficiente a capire che non c'è nulla di grave? La ringrazio molto.

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la dicitura è "RM encefalo" e va bene senza mezzo di contrasto.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 154XXX

Gentile Dottore ho prenotato la rmn encefalo per lunedì.Avrò l'esito per giovedì al massimo venerdì.Sarà una settimana di passione,con l'ansia che divampa.Volevo dirle ancora,che intanto ieri e oggi ho avvertito due volte una sorta di brivido in testa,tipo quando si ha un brivido sulla schiena.Inoltre questa cosa l'avverto soprattutto dopo aver starnutito.Cosa può essere? Grazie e mi scusi.

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

stia tranquillo e non si faccia prendere dall'ansia.
Circa il fastidio alla testa dopo starnuto potrebbe essere un fattore riflesso o provocato dall'ansia.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 154XXX

Gentile Dottor Ferraloro.Ho appena ritirato l'esito della risonanza.

L'esame RM,eseguito con acquisizioni T1,T2,DP-T2,FLAIR in multiple proiezioni,ha mostrato:
sistema ventricolare in sede di regolare ampiezza.
Non evidenza di definite aree di alterato segnale da lesioni focali in atto.
Spazi liquorali periencefalici nella norma.

E' apposto?
Devo ritornare dal neurologo?

Un'ultima cosa: fra i vari sintomi che vanno e vengono,in questi giorni,a intermittenza,avverto anche un dolore non forte,nella parte più alta della testa,e se mi ci tocco,e come se avessi un livido.
Non ho mai sbattuto la testa.
Mi capita di avvertire dei punti più sensibili al cuoio capelluto come una sorta di tricodinia.
E 'un sintomo che può essere associato alla cefalea tensiva oppure magari è frutto dell'ansia eccessiva?
Grazie mille Dottore per la sua cortesia.

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la RM encefalica è perfettamente normale. Le consiglio di fare visionare la RM al neurologo. I punti sensibili sulla superficie della testa sono compatibili con la cefalea di tipo tensivo. Quale terapia sta facendo?

Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 154XXX

Stò prendendo vitamina b da due settimane,il neurologo mi ha consigliato di assumerla per 2 mesi.Dottor Ferraloro la ringazio molto per la risposta.Mi scuso se le pongo un uletriore domanda: come mai è necessario ritornare dal neurologo? Il radiologo che ha visionato la risonanza potrebbe avere sbagliato? La ringrazio infinitamente

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

mi riferivo alla fine della terapia per aggiornarlo sugli eventuali benefici o meno e quindi per fare visonare la RM (anche se non l'ha prescritta lui è sempre un atto di cortesia). Fermo restando che se non avesse benefici dalla cura attuale sarebbe opportuno che gliene prescrivesse un'altra.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente 154XXX

Gentile dottor Ferraloro anche grazie a voi,ho capito nel corso di questi mesi,di avere la cefalea tensiva.Ho tutti i disturbi tipici di questa patologia,incentivata da un colpo di frusta pregresso e dal fatto che stò molte ore al computer.I miei dolori sono generalmente sempre lievi o moderarati e quando mi tocco i capelli in alcune zone,avverto un fastidio,quasi dolore.Quando mi fa male il collo avverto maggiormente i fastidi.Ho smesso di prendere vitamina b e non prendo medicinali di alcun tipo,perchè i dolori alla testa e al collo sono fugaci e sopportabili.Dopo 8 mesi ci ho fatto il callo...come si suol dire...Dottore le volevo chiedete un'altra cosa: a volte avverto per alcuni istanti,dei movimenti strani dei muscoli tipo mioclonie,alle sopracciglia,a volte alla spalla,a volte verso la pancia,in tante parti del corpo.Cosa può essere? Inoltre delle volte avverto anche formicolii alla testa,tipo brividi di freddo.Oltre alla cefalea tensiva,può essere che abbia anche una forma di spasmofilia o fibromialgia? La ringrazio infinitamente.

[#11]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

questi lievi disturbi migranti in tutto il corpo generalmente sono di origine ansiosa ma Le dico questo con tutti i limiti del consulto on line. Circa eventuali forme di spasmofilia e fibromialgia non è possibile stabilirlo on line ma necessita una valutazione neurologica.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro