Relazione tra trauma cranico e tumore

buongiorno, sono una ragazza di 23 anni.
a gennaio 2010 ho avuto un trauma cranico (nel rialzarmi da terra ho sbattuto la testa contro un muretto in pietra), subito ho avvertito sonnolenza.
3 giorni dopo, dopo continua nausea, mi sono recata in pronto soccorso. Non mi hanno fatto TAC ma radiografia al collo, che mostrava che avevo una distorsione del rachide cervicale (causa delle nausee). Le nausee si sono ripresentate nel periodo successivo, ma piano piano sono scomparite del tutto.

Il mese scorso ho avuto febbre anche a 38, senza altri sintomi influenzali.

E' una settimana che sento mal di testa, generalizzato ma quasi costante.

ho paura che il trauma possa degenerare in tumore cerebrale.

[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Gentile Utente,

nessun trauma può diventare tumore cerebrale, si tranquillizzi. Se la cefalea persistesse faccia una visita neurologica per avere una diagnosi corretta del tipo di cefalea di cui soffre.
Stia serena.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test