Utente
Salve, sono un ragazzo di 33 anni, e da un po di tempo che sono molto preoccupato, soffro si ipercifosi doesale con lieve spondilosi, il mio medico dice che la causa dei miei dolori che partano dalla testa ai piedi provengono da questo problema, premetto che sono una persona con un peso di 120 kg,e a tutto questo mi è venuto un forte stato d'ansia che non riesco più a controllare, anche perchè mi sono fissato di avere una malattia tipo sm.... visto che ho diversi sintomi che sono uguali,non so cosa fare, i miei medici dicono che prima di tutto devp perdere peso e poi mi devo muovere, facendo ginnstica correttiva...io non ce la faccio più non so cosa fare.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

per i Suoi problemi alla colonna vertebrale si faccia seguire dall'ortopedico. Le consiglio inoltre di rivolgersi ad un dietologo medico per la prescrizione di una dieta personalizzata e di effettuare una visita neurologica che La possa tranquillizzare su eventuali malattie neurologiche. Una volta escluso questo, potrebbe iniziare una terapia per il Suo stato ansioso.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Gentile Dr. Ferraloro, grazie per i consigli, le volevo dire che cmq dal dietologo sto gia andando, perchè prima che andassi pesavo 138 kg, adesso sono arrivato a 116 kg, però da quando ho iniziato a fare la dieta questi dolori come se fossero pegiorati, non so se sia una casualità, sono andato anche da un posturologo, però miglioramenti fino ad ora non ne ho visto, il problema principale sono le gambe me le sento pesanti e inoltre mi formicolano i piedi, forse e perchè sono sempre seduto, ho una postura sbagliata della collonna vertebrale, e per questo motivo sono andato in forte ansia, in settimana andrò a farmi anche una risonanza magnetica, visto ke mi sono fatto solo la TAC alla collonna vertebtrale ed all'encefalo e mi hanno riscontrato quel problema che le ho menzionato nella prima richieta. Grazie per la disponibilità... Arrivederci

[#3] dopo  
Utente
...mi scusi dimenticavo, però se cammino o faccio un po di attività non sento il formicolio e dolori come mai?..

[#4]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il movimento potrebbe ridurre eventuali compressioni di nervi e conseguentemente ridurre la sintomatologia.
Questa però è soltanto un'ipotesi a distanza. Dopo la RM faccia anche una visita neurologica.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#5] dopo  
Utente
....dottore mi scusi, ma mi sto preoccupando, il fatto che voi dite che cmq debba fare una visita neurologica, allora signnifica che ii sintomi sono quelli della sm, e epr questo motivo mi sta dando il consiglio del neurologo, sono molto preoccupato, allore è vero che il formicolio della gambe è il primo allarme della sm, aiuto ho tantas paura

[#6]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

si tranquillizzi e non abbia paura, nessun sospetto di SM.
Indico la visita neurologica esclusivamente per tranquillizzarLa.
Stia sereno.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#7] dopo  
Utente
Salve Dottore, tra domani e dopodomani vado a fare la rinonza magnetica e sono molto agitato, ma da un paio di giorni che mi successo un altro episodio sospetto, durante la notte mentre dormivo mi sono dovuto svegliare perchè avevo tutto il lato dx della destra ko se si sosse addormentata e mi dava fastidio questo comprendeva anche il collo e l spalla poi sentivo il cuore battere forte, dopo un poco mi si è calmato, a volte anche se mi sforzo sento come se mi tirasse la faccia, il mio dentista in poassato mi aveva detto che soffro di bruxsismo e avevo i denti tutti consumati, però visto che oltre a questi problemi ho anche problemi alla schiena e alle gambe, ormai io sono piu che convinto che ho la SM non ce la faccio piu, altro episodio è successo con la mia ragazza che nel momento del rapporto non riuscivo a mantanere l'erezione, ormai sento che la mia vita stia andando, vorrei che finisca tutto....penso sempre a quello oramai...la cosa piu brutta che tutti mi dico che sono caduto in depressione e che i sintomi della >SM so altri c e che il mio è dovuto da stress paur. scusi per lo sfogo

[#8]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non si preoccupi, capisco lo sfogo.
Probabilmente i Suoi sono sintomi di natura ansiosa.
Faccia la RM con serenità e fiducia e mi faccia sapere.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#9] dopo  
Utente
GENTILISSIMO DOTTORE, lo so che lei mi vuole tranquilizzare e la ringrazio tantissimo, per a quanto vedo, lei cmq non esclude che i sintomi che io ho non siano riferiti al SM e per questo motivo che non riesco a non pensare sempre a quello tutti i giorni ho una paura che sta prevalendo su tutto e non riesco a fare piu niente, alcune volte penso di farla finita....saluti

[#10]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

io non penso che i Suoi sintomi siano riferibili alla SM, solo che on line, senza una visita diretta, non è posibile sbilanciarsi in un senso o nell'altro. Non esistono sintomi esclusivi di SM.
Stia sereno.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#11] dopo  
Utente
Gentilissomo Dottore, ieri ho fatto la RM cervicale, dorsale e lombare ed è risultato tutto nella norma, tranne il problema che ho mensioinato all'inizio che c'è sempre, nervi e muscoli e midollo tutto a posto, però i dolori ci sono sempre, in settimana andrò a fare una visita neurologica, poi le volevo chiedere se il dente del giudizio può portare problemi fcciali e dolori alla testa e cmq ho sempre questi dolori alle gambe, se sono seduto o sdraiato in base alla posizione non mi fanno malke se cammino come se mi passassse il dolore, quando mi fermo mi formicolan o o se ci faccio pressione sopra, poi ma dolori e problemi intestinali portano anche problemi alle gambe, anche perchè mi sono uscite anche le emorroidi...non so p'iu che pensare sono troppo stressato forse? speriamo che sia questo il problema... scusi per le chiacchere , buona gioranta

[#12] dopo  
Utente
...infine le volevo chiedere ma effettuata questo tipo di risonanza, visto la mia ignoranza, se cerano problemi al midollo spinale ci potevano essere sospetti si SM, dimenticavo un altra cosas importante, ho il vizio di mettermi le dita nel naso, e questo da molto tempo, ho sempre formazioni di croste ed io me li tolgo sempre anche se ho dolore, cosa causa questo problema, non sono ancora tranquillo mi scusi......

[#13] dopo  
Utente
....Salve Dottore il giorno 11/06/2011 ho fatto anche una tac di ultima generazione all'encefalo ed è risultata tutto perfetto il cervello è pulito non presenta niente di anomalo....con questo ultierore indagine mi sono un poco tranqiullizzato, anche sei i dolori persistono ancora, cmq in settimana vada dal neurologo, arrivederci e Buona Domenica....

[#14]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

problemi odontoiatrici possono provocare cefalea, nel Suo caso dipende dal problema che ha Lei ai denti.
Se la RM del midollo in toto è risultata normale può tranquillizzarsi, le placche di demielinizzazione, tipiche della SM, si sarebbero viste. Non ricordo se ha fatto già la RM dell'encefalo.
Mi faccia sapere cosa Le dirà il neurologo.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#15] dopo  
Utente
Salve dottore, Grazie per la risposta... le volevo dire un altra cosa importante, ho il vizio di mettermi le dita nel naso, e questo da molto tempo, ho sempre formazioni di croste ed io me li tolgo sempre anche se ho dolore, e mi faccio uscire anche il sngue, cosa causa questo problema, poi il giorno 11/06/2011 ho fatto anche una tac di ultima generazione all'encefalo ed è risultata tutto perfetto il cervello è pulito non presenta niente di anomalo....con questo ultierore indagine mi sono un poco tranqiullizzato, anche sei i dolori persistono ancora, cmq domani vado dal vado dal neurologo, infine in riferimento ai denti ho una male occlusione e tendo a stringere i denti la notte, ma qualche volta anche il giorno, inoltre ho il dente del giudizio dx lato superiore chi mi sta dando fastidio...arrivederci

[#16]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

le dita nel naso potrebbero rappresentare degli atteggiamenti compulsivi, ne parli al neurologo.
La malocclusione e la tendenza a stringere i denti possono causare cefalea. Se va dall'odontoiatra si faccia controllare anche l'articolazione temporo-mandibolare.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro