Utente 219XXX
Buongiorno,
ieri sono scivolata e sono caduta all'indietro battendo la schiena.
Inizialmente non ho accusato nessun dolore ma oggi a distanza di 24 ore dalla caduta ho un forte dolore al centro della schiena.
Non c'è presenza di escoriazioni, di lividi o gonfiori.
Vorrei sapere se può essere dovuto semplicemente alla botta forte o devo preoccuparmi per eventuali conseguenze ai nervi o al midollo.
Vi ringrazio anticipatamente per la risposta.
Saluti

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

il dolore potrebbe essere attribuito al trauma contusivo della caduta. Per il resto dipende dall'entità del trauma e dalla sua modalità. Con tutti i limiti del consulto a distanza, in linea di massima non dovrebbe esserci nulla di importante ma se il dolore persistesse un controllo dal Suo medico curante sarebbe senz'altro consigliabile.

Buona domenica
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 219XXX

La ringrazio per la tempestiva risposta.
Volevo comunicarle che il dolore è notevolmente diminuito....riesco a fare tutti i comuni movimenti ma se sforzo la schiena sento ancora delle fitte al centro.
Inoltre ho notato di avere un leggero formicolio a mani e piedi.
Secondo lei può essere attribuito cmq al trauma che ho subito?
E' comune che questi sintomi possano associarsi al dolore di schiena??
Inoltre, giusto per tranquillizzarmi, se ci fosse qualcosa di grave , come una lesione delle vertebre, avrei dei sintomi più accentuati di quelli che le ho comunicato??
La ringrazio anticipatamento
Saluti

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

dopo un trauma vertebrale il dolore è un sintomo normalissimo. Considerato che la sintomatologia dolorosa si è già notevolmente ridotta, non dovrebbe fare pensare a lesioni importanti. Le rinnovo comunque l'invito a farsi controllare dal Suo medico curante.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 219XXX

Gentile dottore,
ho seguito il suo consiglio e oggi mi sono recata dal mio medico curante.
Mi ha visitato e gli ho descritto l'urto e i sintomi attuali.
Anche lui sostiene che non ci sono lesioni importanti e mi ha raccomandato solo riposo e al massimo 2 giorni di antinfiammatorio.
Sostiene che cmq per queste cose ci vuole tempo affinchè il dolore passi completamente.
Lei che ne pensa?
La ringrazio anticipatamento

Cordiali saluti

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

concordo col Suo medico curante che ovviamente ha il vantaggio di averLa visitata e può esprimere un parere più attendibile del mio.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro