"parestesie" notturne volto e mani

Salve, volevo chiedere da cosa possa dipendere la sensazione di intorpidimento che ho provato di notte. Nello specifico al risveglio si è presentata una sensazione di formicolio, intorpidimento, (la classica sensazione d'addormentamento) al viso in maniera lieve e alle mani..Il tutto è sparito dopo un pò, e che di giorno non ho avuto questi problemi. Premetto che inconsciamente di notte assumo delle posizioni a volte non troppo consone, e che ho una rettilineizzazione del rachide cervicale ( rilevata da una RM), la mia pressione sanguigna è ottimale e non soffro di altre patologie particolari..! Grazie cordialità
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
Gentile Utente,

probabilmente a posizioni anomale e prolungate durante il sonno.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test