I miei sembrano i tipici sintomi della sclerosi multipla

Gentile Staff,

scrivo perchè intimorita da alcuni episodi che si stanno verificando nell'ultimo mese.
Ho avuto per una decina di gg dolore al braccio destro, soprattutto alla mano, con una leggera diminuzione della sensibilità.
Sono andata dal mio medico e mi ha prescritto l'esecuzione di un elettromiogramma agli arti superiori che farò la settimana prossima.
Nel frattempo però da circa 3 gg il braccio si è sistemato abbastanza ma ho iniziato ad avvertire delle picole ma continue contrazioni alla coscia destra.
Soprattutto di notte la gamba sembra "tremare".
Ho provato a documentarmi on line e i miei sembrano i tipici sintomi della sclerosi multipla.
Lo credete anche voi?
Che cosa posso avere?
Sono molto in ansia.. Che tipo di esami dovrei fare per escludere questa grave malattia?
Vi ringrazio di cuore.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.1k 2.3k 20
Gentile Utente,

non pensi a malattie importanti, i Suoi potrebbero essere sintomi di origine ansiosa. Tuttavia, se dovessero persistere, per Sua sicurezza, effettui una visita neurologica. Se vuole può farmi sapere l'esito dell'EMG agli arti superiori.
Stia comunque serena.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera Dottore,

La ringrazio.
Effettivamente sono un soggetto molto ansioso ma davvero non mi erano mai capitati episodi di questo tipo.
Il braccio è decisamente migliorato mentre continua questo strano tremore alla gamba.
Che tipo di accertamente dovrei fare per escludere la sclerosi? Che sintomi si manifestano in caso di questa malattia?
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.1k 2.3k 20
Gentile Utente,

una RM encefalica e del midollo spinale sono sufficienti per escludere una SM.
Circa i sintomi, questi sono molteplici e variabili da soggetto a soggetto. Se li indicassi, un soggetto ansioso potrebbe per suggestione avvertirli, quindi non farei un buon servizio all'utente.

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dottor Ferraloro,

L' EMG non ha rilevato nulla che non sia nella norma.
Per escludere patologie a carico del sistema nervoso centrale però, mi è stato consigliato di effettuare una risonanza.
Che tipo di esame devo quindi prenotare?

Grazie.
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.1k 2.3k 20
Gentile Utente,

mi fa piacere che l'EMG sia risultata negativa.
Se Le hanno consigliato una RM sarebbe opportuno effettuarla all'encefalo e al midollo spinale ma ne parli col Suo medico curante.

Cordialità
[#6]
dopo
Utente
Utente
Il tecnico che ha effettuato l'EMG dice che secondo lui non ho nulla, che non vede "segni" che potrebbero essere compatibli con patologie a carico del sistema nervoso centrale.
Avendogli espresso i miei timori circa la Sla mi ha spiegato che per avere una visione certa e completa potrei effettuare una risonanza.

Secondo Lei è necessario o posso aspettare e vedere se questo problema di tremolio alla gamba passa da solo? Potrebbe essere anche un fatto nervoso?
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.1k 2.3k 20
Gentile Utente,

la RM non è un esame di prima scelta per la SLA. In questi casi una visita neurologica può essere dirimente in quanto senza alterazioni dell'esame neurologico non è possibile parlare di SLA (soprattutto con EMG negativo). Pertanto vedrei più utile, allo stato attuale, una visita neurologica.
Ovvio che il problema possa essere anche di origine ansiosa.

Cordiali saluti
Parkinson

Il Morbo di Parkinson è una malattia neurodegenerativa che colpisce il sistema nervoso centrale. Scopri cause, sintomi, cura e terapia farmacologica.

Leggi tutto