x

x

Un elettromiografia visto che altri esami riguardanti al cuore sono negativi

salve dottori e buon anno a tutti volevo essere risposto ad una domanda visto che soffro di vertigini ansia ed attacchi di panico e tachicardia volevo chiedervi come esame neurologico se andrebbe bene un elettromiografia visto che altri esami riguardanti al cuore sono negativi e vorrei risolvere questo problema se potete aiutarmi a qualche esame specifico a causa che il mio corpo non funziona il sistema simpatico come dovrebbe grazie.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Utente,

in base alla sintomatologia descritta l'EMG non è un esame diagnostico utile.
Le consiglio prima di effettuare una visita neurologica, sarà il neurologo che in base ai riscontri della visita Le potrebbe richiedere degli esami mirati, se ritenuti opportuni.

Cordiali saluti e buon anno

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
la visita neurologica gia lo sottoposta e mi diede solo entact e xanax pero sono io che volevo approfondire la situazione visto che e una sintomatologia fisiologica fastidiosa anche quando guido.lei mi saprebbe consigliare qualche esame neurologico specifico al mio caso grazie
[#3]
dopo
Utente
Utente
a un altra cosa mi disse che la mia ansia scarica sul cuore dottore ma non sara pericoloso con il tempo? visto che 4 anni fa andai in fibrillazione atriale a causa di uno stacco di xanax di testa mia ed a volte uso inderal 40 un quarto me lo diede il mio medico curante ma non lo prendo abitualmente
[#4]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Utente,

ha fatto la terapia prescritta dal neurologo? In caso affermativo, per quanto tempo e con quali risultati?
Per quanto riguarda il problema cardiaco, se la visita e gli alri esami sono stati negativi potrebbe stare tranquillo. Al massimo potrebbe effettuare un controllo cardiologico periodicamente visto il precedente episodio di fibrillazione atriale e l'eventuale terapia con inderal.

Cordialmente
[#5]
dopo
Utente
Utente
effettuo la terapia della benzodeazepina dal 2004 ma passar degl anni vedo che ho sempre scarsi risultati cioe e subbentrata anche un ipocodria x questo vado soggetto ad ansia continua e tachicardia a 130 bpm finche ansia non si assesta non scende la frequenza cardiaca ho anche provato sereupin ma sempre con scarsi risultati non e che ho qualche danno neurologico essendo ignorante in materia?grazie ancora dottore
[#6]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Utente,

l'uso delle benzodiazepine dopo lungo tempo diventa inefficace perchè dà assuefazione. Il farmaco più indicato in questi casi è l'antidepressivo che va assunto per un lungo periodo. L'entact non l'ha assunto? Il sereupin per quanto tempo?

Cordialità
[#7]
dopo
Utente
Utente
il sereupin lo assunt x una settimana ma mi fa uno strano fenomeno mi sento delle morse nelle tempie invece entact non lo sto prendendo piu da tempo e come antidepressivo non mi provoca nessun effetto strano cosa mi consiglia dottore
[#8]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Utente,

per vedere gli effetti positivi degli antidepressivi bisogna attendere almeno 3-4 settimane, sono cure lunghe e bisogna avere pazienza. Se ha assunto l'entact per poco tempo Le consiglio di riprenderlo così come l'aveva prescritto lo specialista.

Buona serata
[#9]
dopo
Utente
Utente
ok allora riprovo con antidepressivo visto che elettromiografia non e efficace con la mia patologia la ringrazio dottore siete stato gentilissimo
[#10]
dopo
Utente
Utente
buongiorno dottore vi volevo chiedere una cosa riguardo hai miei soliti problemi da cosa dipende che la mattina appena mi alzo dal letto essendo rilassato dal sonno appena i musculi si mettono in funzione si eccentua il cuore in una maniera tale da scarico di adrenalina sul cuore dai 60 battiti arrrivo hai 130 a volte e come se i muscoli sono affaticati
[#11]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Utente,

probabilmente la tachicardia che riferisce è dovuta anche all'ansia.

Cordiali saluti