Utente
Buongiorno carissimi dottori,

ho fatto gli esami del sangue e l'unico problema ho la prolattina altra 296 e ho secrezioni biancastre ai capezzoli se li strizzo . Assumo per ansia/attacchi di panico da 1 mese amisulpride 25 mg e sertralina 50 mg. Ho dovuto sospendere su consulto dallo psichiatra l'amisulpride, purtroppo però ho ancora secrezioni biancastre ai capezzoli. Devo preoccuparmi?Ho inoltre vertigini da 1 anno a questa parte (ho fatto visita neurologica, visita audiologa, visita otorinolaringoiatra, visita psichiatrica, rsm encefalo senza contrasto, rsm cervicale). Non mi è stato riscontrato nulla di importante, ma solo un problema periferico (disequilibrio muscolo -scheletrico e oculare) sto facendo riabilitazioni, ma non ho molti giovamenti.

Grazie

Saluti

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

l'amisulpiride può causare un aumento della prolattina, definita iperprolattinemia, questa è reversibile alla sospensione del farmaco. Da quanto tempo è stato sospeso? Ha pure disturbi mestruali?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno Carissimo Dottore,

la ringrazio per la celere risposta. E' stato sospeso da 10 giorni. Continuo ad assumere da 30 giorni sertralina da 50 mg. Le mestruazioni sono abbastanza regolari. Questo mese ho anticipato di 4 giorni. Ieri ho provato a schiacciare i capezzoli ed escono delle secrezioni bianco lattiginose. Oggi ho mal di testa e le mie solite vertigini.

Resto in attesa di un Suo cortese consulto.

Grazie

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

dopo 20 giorni dalla sospensione faccia un nuovo dosaggio della prolattina. Consideri che anche la sertralina potrebbe, anche se raramente, causare un'iperprolattinemia. Se persistono valori elevati sarebbe opportuno effettuare una RM encefalica per valutare la possibilità di un adenoma ipofisario. Ne parli anche con lo psichiatra per un'eventuale sostituzione anche della sertralina, se possibile.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Buongiorno,

ho effettuato a dicembre una risonanza magnetica all'encefalo e alla colonna cervicale ed era tutto nella normaLa prolattina alta può causare vertigini? E' da un anno che le ho.Magari è da molto che ho la prolattina alta e non me ne sono mai accorta....

Resto in attesa di un Suo cortese riscontro.

Grazie

Saluti

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

se la RM encefalica è risultata nella norma, l'ipotesi della causa farmacologica è concreta. A mio avviso dovrebbe procedere come Le ho scritto nel post precedente, ne parli col Suo medico curante. L'iperprolattinemia non provoca vertigini. L'anticipo del ciclo di 4 giorni invece può essere un segno di prolattina alta se non lo aveva mai riscontrato in passato.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Grazie Egregio Dottore.

Non ho mai i cicli perfettamente regolari. Mi capita spesso di anticipare di qualche giorno o (rare volte) ritardare. A dicembre ho fatto la risonanza magnetica all'encefalo ma senza contrasto, può non aver individuato l'adenoma?

Grazie

Saluti

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

l'adenoma ipofisario potrebbe essere visualizzato anche senza mezzo di contrasto ma col m.d.c. sarebbe più evidente.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente
Grazie infinite.

Domani le dico l'esito della risonanza che avevo fatto. Secondo Lei da cosa sono dovute le mie vertigini, cosa mi consiglia di fare?

Grazie

Saluti

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

come si manifestano le vertigini?
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente
Sbandamenti, instabilità anche visiva. A volte mi vengono anche quando sono seduta e per lo più quando cammino, come se le gambe non mi tenessero, come se qualcuno mi tirasse verso terra o indietro. Sono impiegata e lavoro per 8 ore davanti al pc e spesso mi vengono anche mentre guardo il pc.

Resto in attesa di un Suo cortese riscontro.

Grazie

Saluti

[#11]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la cause delle vertigini sono molteplici, non ultime quelle di origine ansiosa per cui Lei è in terapia. Ma prima di arrivare a queste conclusioni farei in primis una visita otorino e, in base ai riscontri di quest'ultima, si decide come e se procedere ulteriormente.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente
Ho già fatto l'anno scorso la visita dall'otorino e anche la rinoscopia, tutto nella norma. Cosa mi consiglia di fare?

Grazie

Saluti

[#13]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La tappa successiva potrebbe essere la visita neurologica.
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente
Già fatta anche quella, mi era stata prescritta la risonanza magnetica senza metodo di contrasto e risonanza cervicale, ma era tutto nella norma. Il neurologo mi ha consigliato di fare visita audiologa, ho fatto prove vestibolari e mi è stato diagnosticato uno squilibrio muscolo-scheletrico e oculare, ho fatto riabilitazioni, ma purtroppo il problema persiste...non so più a chi rivolgermi e comer risolvere la problematica...

[#15]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Potrebbe allora provare con un consulto gnatologico e se negativo anche questo non resta che l'ipotesi psichica.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#16] dopo  
Utente
Ok, grazie mille. Per quanto riguarda la prolattina mi consiglia di riprovarla tra qualche tempo? Se ho le secrezioni bianco lattiginose, significa che l'ho ancora alta? Mi consiglia di rifare rsm con metodo di contrasto?

[#17]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

prima faccia un nuovo dosaggio della prolattina, dopo 20-30 giorni dalla sospensione dell'amisulpiride, poi si vedrà. Le ricordo che anche la sertralina, anche se raramente, può causare iperprolattinemia.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#18] dopo  
Utente
Buongiorno,

purtroppo è da un mese abbondante che ho sospeso l'amisulpride, ma ho ancora delle secrezioni lattiginose al seno. Prendo da 2 mesi e mezzo sertralina da 50 mg. Sicuramente avendo le secrezioni al seno ho l'iperprolattinemia, vero?A questo punto mi chiedo se potrei avere un microadenoma/macroadenoma non riscontrato nella rsm all'encefalo senza contrasto, che ne pensa?
Come da Suo prezioso consiglio mi sono recata da uno gnatologo e ho effettuato la teleradiografia al cranio per cefalometria. Ho consegnato ieri il risultato allo gnatologo e mi ha riferito che dopo le opportune verifiche mi farà sapere se sarà necessario il byte per le vertigini.

Grazie infinite

Saluti

[#19]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

dovrebbe rifare il dosaggio della prolattina. Quando ha fatto la RM encefalica?
Dr. Antonio Ferraloro

[#20] dopo  
Utente
Buongiorno,

a dicembre ho fatto la RSM al'encefalo. La secrezione lattiginosa al seno è cmq sitomo di iperprolattina o può essere altro?

Grazie

Saluti

[#21]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la prolattina alta però è stata riscontrata, quindi deve rifare il dosaggio.
Le ricordo che anche la sertralina, seppure raramente, può causare iperprolattinemia. Faccia prima questo dosaggio, poi per la RM si deciderà.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#22] dopo  
Utente
Buongiorno,

ho fatto l'esame della prolattina, di seguito i risultati:

prolattina (PRL): 1026
COMMENTO: DOSAGGIO PROLATTINA DOPO PRECIPITAZIONE CON PEG= 372 MIU/L RECUPERO < 40% PRESENZA DI BIG BIG PROLATTINA

Cosa significa?

Mi faccia sapere

Grazie

Saluti

[#23]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la big big prolattina è una forma particolare di prolattina (una macroprolattina). Viene considerata biologicamente inattiva. Comunque deve rivolgersi ad un endocrinologo per avere una parere attendibile.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#24] dopo  
Utente
Buongiorno,

grazie mille per la pronta risposta. Quindi non è la sertralina che mi fa rialzare la prolattina? Cosa significa biologicamente inattiva? Mi può creare problemi di fertilità? Mi faccia sapere.
Grazie

Saluti

[#25]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

"biologicamente inattiva" significa che non ha effetti su altri organi-bersaglio.
Comunque Le ricordo di effettuare il consulto endocrinologico per cercare di approfondire il problema.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro