E'possibile che questa otite trascinata per anni mi abbia lasciata questo senso di instabilità

Salve, ho 40 anni e da quasi 20 soffro di capogiri e sensazione di instabilitàanche se non forti sono certamente fastidiosi. Non so come mi siano venuti esattamente e questo non aiuta nella diagnosi che ancora non ho.Da piccola soffrivo sempre di mal d'orecchi, x anni le medicine che mi davano non mi facevano effetto, poi una cura di punture(non so cosa fossero)datemi da un medico ora morto che non finirò mai di ringraziare mi ha risolto il problema definitivamente. E'possibile che questa otite trascinata per anni mi abbia lasciata questo senso di instabilità?Prima della cura avevo dolore ma mai instabilità.La visita neurologica ha escluso problemi di tipo neurologico, ho fatto la risonanza alla testa.
La visita otorina che ho fatto è stata incompleta perchè ho paura di fare le prove e di essere strapazzata, ho paura di peggiorare il mio disturbo che mi sta già rovinando la vita.Sono ansiosa ma l'ansia mi è venuta per questo problema che non riesco a risolvere.
Spero tanto di trovare qualcuno che mi aiuti, esiste un centro che mi assicuri una diagnosi?Le analisi del sangue sono buone, idem urine,pressione 100 o 110/60-70. Aspetto con ansia e fiduciosa una risposta.
[#1]
Dr. Edoardo Bernkopf Dentista, Gnatologo, Esperto in medicina del sonno 5,5k 187 26
Gentile paziente, poiché i suoi problemi perdurano da anni, nonostante vari consulti specialistici, le suggerirei di dare un'occhiata agli articoli qui sotto linkati, nell'ipotesi che possa riscontrarvi qualche elemento di somiglianza con il suo caso.
Cordiali saluti ed auguri.

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1408-la-vertigine-di-pertinenza-odontoiatrica.html

sui dolori all'orecchio che la riguardavano da piccola, (e che non ho capito se perdurino):

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/961-otite-ricorrente-colpa-dei-denti.html

Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie, volevo aggiungere che ho messo l'apparecchio ortodontico a 18 anni e l'ho tolto a circa 21 perchè mancavano dei molari che avevo estratto e quindi mi era stato consigliato per la masticazione. Dopo averlo tolto, i denti hanno subito nuovamente spostamenti anche se piccoli anche perchè ho messo il posizionatore di notte per due o tre anni ma mi scuriva i denti e poi, non so se è correlato, mi si sono ritirate le gengive. Quindi non l'ho messo più e ho pure cambiato dentista.I sintomi di instabilità sono iniziati a circa 24 anni.
Pensa che possa esserci una relazione?
Ho fatto la panoramica ai denti e ho chiesto al dentista se possa dipendere da una malocclusione ma lui sostiene di no.
Un'altra domanda:quando l'instabilità dipende dall'orecchio, i capogiri sono sempre violenti o possono essere più leggeri come i miei?
Ancora non sono del tutto convinta che non dipenda dall'orecchio.
Il dolore alle orecchie è definitivamente scomparso dopo la cura di punture, non ne ho mai più avuto.
Ci sono speranze che possa risolvere il mio problema nonostante perduri da anni?
Grazie.
[#3]
Dr. Edoardo Bernkopf Dentista, Gnatologo, Esperto in medicina del sonno 5,5k 187 26
Gentile Paziente . é difficile via rete dire di più, senza poter visitare direttamente il caso. Comunque non é dalla apanoramica che si possono trarre conclusioni in questo campo. L'importante é che si rivolga ad un dentista -gnatologo esperto in problemi dell'Articolazione Temporo Mandibolare (/ATM). Quando le vertigini sono legate a disturbi dell'ATM possono avere caratteristiche molto varie e soggettive.
Cordiali salutied auguri.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test