Utente
Buongiorno la mia diagnosi è:encefalopatia a focolai multipli-discopatia C5-C6,la mia domanda è:sono due cose diverse come si può convivere? Sono stata 3 volte in due ospedale,quando sono uscita non hanno scritto terapie di seguire a casa.Le mie dolore sono peggiorate:dolore al piedi,dolore la schiena,al collo,al braccio,la testa,caldo freddo,respiro pesante.Adesso faccio questa terapia:Bentelan1;5mg,Oki 160mg e Lyrica 75mg per 10 giorni.La prego gentilmente di dirmi con il passare del tempo questi danni che ho se ritirano oppure restano per sempre? Ho eseguito la RMN : A livello sovra-tentoriale si repertano alcuni subcentimetrici focolai di alterato segnale(almeno 6),iperintensi in T2w,a livello sottocorticale fronto-parietale bilateralmente;tali focolai aspecifici per sede e caratteristiche,meritano in considerazione anche de dell'ereta della pz.,gli aprofondimenti che il clinico riterrà opportuno.Altre sfumate ed aspecificche areole di alterato segnale si repertano a livello SB subito a ridosso dei corni frontali ed occipitali dei VV.LL bilateralmente. A livello C5-C6 marcata protrusione discale posteriore bilaterale,che in medianae e paramediana acquista dignità di piccola ernia che improntano il sacco durale ed il margine anteriore della corda midollare.Tutto questo mi fa spaventare per il futuro,non so cosa mi aspetta la prego di spiegarmi.In attesa della risposta la ringrazio.Distinti saluti.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

i due problemi riscontrati alla RM non sono tra di loro associati, nel senso di avere un nesso di causalità.
A mio parere si dovrebbe approfondire il problema encefalico consultando un neurologo e facendosi seguire nel tempo per cercare di individuare le cause che hanno determinato queste alterazioni. Quanti ha?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la sua disponibilità.Purtroppo sono giovane,ho 36 anni e una meravigliosa figlia di 14 anni,spero di vederla crescere....Distinti saluti.

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

certo che vedrà crescere Sua figlia, non si faccia prendere dallo scoraggiamento in quanto non ha nulla di grave.
Sarebbe soltanto da approfondire la causa di queste alterazioni di segnale riscontrate, considerato che non sono tipiche della Sua età. Le cause possono essere varie, tra cui problemi genetici, pervietà del forame ovale, ecc.
Le consiglio pertanto di farsi seguire da un neurologo ed effettuare, su sua indicazione, gli esami necessari del caso. Faccia anche visionare le immagini relative alla colonna cervicale per avere un parere diretto.
Tenga sotto controllo pressione arteriosa, colesterolo, trigliceridi, glicemia e pratichi attività fisica costante.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio di cuore.Sono sollevata e contenta della sua risposta.Distinti saluti.

[#5] dopo  
Utente
Gentille Dottore mi permetò di farle un'ultima domanda,partiamo da inizio.Nel 1998 ho partorito una bimba sana che pesava 3,100kg,è stato un parto normale.Da almeno 3 anni sto provando ad avere altri figli e sono andate tutte male.Il 24/04/2009 è stato parto abortivo per malformazione fetale:(malformazioneto di Arnold-Chiari,spina bifida,difetto al cuore).Nel 2010 fine agosto ho avuto aborto spontaneo e alla fine il 23/11/2011 aborto interno di 8w.Il 28/11/2011 ritorno in ospedale per residui ovulari post abortivi e ho il secondo raschiamento.Vorrei sapere se tutte questi aborti possono essere la causa dei miei disturbi che ho adesso oppure non sono collocati tra loro? Lei cosa ne pensa? La ringrazio.

Distinti saluti.

[#6]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

non conoscendo la causa delle alterazioni riscontrate alla RM encefalica non posso darLe una risposta attendibile. Intuitivamente mi verrebbe di escludere un'associazione causale tra le due cose ma, come Le dicevo prima, si dovrebbe approfondire il problema.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#7] dopo  
Utente
Buongiorno gentille dottore.Ieri sono stata male,tutto il giorno a letto,avevo le piedi gonfie e dolori forte,sto ancora continuando la terapia senza vdere nessun risultato...pazienza...forse i tempi sono un pò lunghi...La notte non riesco più a dormire.Che devo fare?...ho tanti pensieri...è possibile che ho la sclerosi multipla?
Grazzie per la sua disponibilità.

[#8]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

da quanti giorni sta facendo la cura prescritta?
Dr. Antonio Ferraloro

[#9] dopo  
Utente
Da lunedi mattina sto facendo la cura.I dolori persistano da per tutto.
Grazie.

[#10]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

completi i dieci giorni di terapia prescritta e al termine riferisca i risultati al medico che La sta seguendo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#11] dopo  
Utente
Ancora una volta la ringrazio.
Distinti saluti.

[#12] dopo  
Utente
Gentile Dottore,non riesco più a capire niente,questa mattina mi sono svegliata con questi sintomi:dolori e debolezze al braccio destro,il collo e la spalla bloccati,dolore all'orecchio e non sento bene,faccio fatica e mi sento stanca di parlare e mangiare.Vi chiedo se è normale che questi sintomi dopo 7 giorni di terapia persistono?Mi può dire se sono causa della encefalite o della cervicale.La ringrazio.

[#13]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

una parte della sintomatologia potrebbe essere di origine cervicale (dolore braccio, collo e spalla), comunque è solo un'ipotesi a distanza. Certamente 7 giorni di terapia avrebbero dovuto ridurre la sintomatologia dolorosa. E' poco probabile invece che il resto dei sintomi siano dovuti a problemi organici cerebrali.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente
Grazie ancora.

[#15] dopo  
Utente
Buongiorno la disturbo ancora,purtroppo dopo più di due mesi ho ancora dolori alla schiena,al collo e tutte le mattine mi sveglio con il braccio destra gonfio. La cosa più strana è che nel mio referto non ho l'ernia lombare invece il mio dolore è lombare. Nel referto è scritto: a livello C3-C4,C6-C7 e D6-D7 protrusioni discali posteriori in mediana e paramediana dx e sin. che improntano il sacco durale.Quando ho finito la prima terapia ho continuato con WALIX 600mg, NICETILE iniettabile per 10 giorni, NICETILE 500mg per 20 giorni,adesso devo fare PIROXICAM punture per altre 10 giorni.La pazienza è stata tanta adesso il dolore è diventato pesante e insopportabile.Vorrei sapere questa ernia cervicale è la causa ti tutto?...non si può mai curare?...

Distinti saluti.

[#16]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

ha fatto pure degli esami strumentali alla colonna lombare o è stata esaminata con la RM soltanto il tratto cervicale?

Dr. Antonio Ferraloro

[#17] dopo  
Utente
La ringrazio per la sua gentilezza.Oltre a fare la RM CERVELLO E TRONCO ENC.E MDC, ANGIO-RM DISTR.VASC.INTRACERBR,CERVICALE E MDC,TORACICA C.MDC,LOMBO-SACRALE C.MDC ho fatto anche RX TORACE(2P), COLONA CERVICALE(2P), DORSALE(2P).Questi sono gli esami che mi hanno fatto in Ospedale.Nel referto rx c'è scritto: Appuntimenti osteofitosici marginali con sclerosi delle limitanti,specie al tratto dorsale.Ridotto lo spazio intersomatico C5-C6.In questo caso vista la situazione devo anticipare il controllo neurologico in Ospedale prima dei 3 mesi poichè i dolori persistono sempre?

Distinti saluti.

[#18]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

alla fine della terapia se la sintomatologia dovesse persistere si rivolga ai medici che La stanno seguendo per comunicare l'inefficacia della cura.

Cordialità

Dr. Antonio Ferraloro

[#19] dopo  
Utente
Buongiorno,ritorno nuovamente da lei con qualche domanda.Visto che sono passati due anni purtroppo inizio a preoccuparmi per la mia salute. Non riesco a capire il motivo per quale sto ancora male. I disturbi mi vengono periodo estivo,li spiego:appena arriva il caldo,tutto l'estate non posso fare niente. I sintomi sono: nausea,faccio fatica a respirare, non sento più e perdo l'equilibrio...sono attimi che mi devo sedere per non svenire,mi tremano le mani,devo bere e mi riprendo.Che cosa mi può dire,che cosa succede?Che cosa devo ancora fare? Tutti accertamenti sono buone,la pressione buona non c'è niente che risulta male.
La ringrazio e distinti saluti.

[#20]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

in questo anno e mezzo, a parte il periodo estivo, è stata bene?

Dr. Antonio Ferraloro

[#21] dopo  
Utente
Buongiorno.L'inverno sto bene non ho questi problemi. Li devo anche dire che non ho mai sofferto di caldo,tutto a iniziato quel giorno di 26/07/2012 quando sono arrivata in ospedale con l'ambulanza,avevo i battiti alti,parestesie agli arti superiori e inferiori,sembravo paralizzata,la diagnosi:stato ansioso.
Il 30/07/2012 arrivo nuovamente a pronto soccorso;note:giunge per la comparsa di formicolio agli arti inferiori da giovedì l'ultimo scorso,la paziente appare astenica.Il 31/07/2012 esami eseguiti:radiografia colonna cervicale(2p.),radiografia colonna cervicale dente dell'epistrofeo,radiografia colonna lombosacrale(2p.). Lievemente ridotto in altezza posteriormente lo spazio intersomatico C5-C6. Si consiglia RMN ed eventuale visita ortopedica e/o visita neurologica.
Dal 1/08/2012 al 4/08/2012 ricoverata in neurologia,diagnosi:" Encefalopatia a focolai multipli e Discopatia C5-C6." Rivalutazione neurologica tra tre mesi.Si consiglia effettuare tra sei mesi.
Il 8/11/2012:paziente con recente ricovero.riferisce dolori muscolo-scheletrici diffusi ed episodi di cefalea,regrediti con Nicetile 500mg. e Muscoril fl.,Controllo fra sei mesi. Il 28/02/2013,diagnosi:"Encefalopatia a focolai multipli-emicrania comune".Ieri serra avevo la pressione 98/62/88.Cosa devo fare?
La ringrazio e distinti saluti.

[#22] dopo  
Utente
Mi sono dimenticata, questa mattina la pressione è: 91/62/83.

[#23]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La pressione arteriosa è bassa, consideri che con il caldo tende ulteriormente a diminuire e questo potrebbe giustificare una parte della sintomatologia descritta.
Anche l'ansia può peggiorare in estate.
Comunque faccia una visita neurologica di controllo se è da molto tempo che non l'effettua.
Anche il disturbo d'ansia sarebbe da affrontare con uno psichiatra o con uno psicologo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#24] dopo  
Utente
La ringrazio per la sua disponibilità. Martedì devo fare la visita neurologica,la terrò aggiornato.Nel fra tempo dovrei prendere gocce per la pressione basa.
Distinti saluti.