Utente 270XXX
caro dottore vorrei sapere perche mio padre n dopo un ictus e un inizio di ripresa 5 giorni dopo il rientro a casa ha peggiorato sia il cammino e sopratutto dorme sempre tutto il giorno apre gli occhi qualche ora con uno stato di assenza premetto dopo varie tac negative

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

l'ictus è stato di natura emorragica o ischemica? Cosa significa "varie TAC negative"?
In caso di ictus stabilizzato c'è sempre un correlativo alla TAC, visibile più o meno precocemente a seconda della natura emorragica o ischemica. Inoltre Suo padre presenta deficit motori?
Quali farmaci sta assumendo?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 270XXX

ictus ischemico arti inf funzionanti arti sup destro scordinato e sx lo muove poco per quanto riguarda i farmaci solosa metforal farmaco per la prostata ed infine cumadin
per quanto riguiarda le tac intendevo l ultima effettuata non presenta nessun altro evento e infine mi scusi ora e in osp con la broncopolmonite
grazie in anticipo

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

le ipotesi possono essere diverse, per es. alterazioni dei livelli glicemici, la broncopolmonite o qualche complicanza del pregresso episodio ischemico. Ovviamente queste sono solo alcune ipotesi a distanza, i medici che seguono Suo padre Le diranno certamente di più.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 270XXX

grazie mille del consulto a sentirci presto

[#5] dopo  
Utente 270XXX

visto la sua gentilezza volevo anche aggiungere che il sonno continuo sembra profondo e a volte russa grazie in anticipo

[#6] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

a distanza non è possibile stabilire la causa del problema, le più frequenti sono quelle che Le ho dato sopra. Non si può escludere un nuovo attacco ischemico o una complicanza. Assume sedativi?

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#7] dopo  
Utente 270XXX

no
ma li ha assunti per un mese durante il ricovero precedente

[#8] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

Le ho fatto questa domanda in quanto anche un accumulo di sedativi potrebbe causare il problema.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#9] dopo  
Utente 270XXX

ok la ringrazio ancora per la sua gentilezza

[#10] dopo  
Utente 270XXX

volevo chiederle un altra cosa ma se l ipotesi dell accumulo dei sedativi e giusta di solito quanto dura

[#11] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

se dopo il primo ricovero Suo padre non ha assunto più nessun sedativo, ormai questa ipotesi non è molto probabile. Infatti mi pare che non l'assuma più da circa una settimana, ormai la sintomatologia sarebbe regredita o migliorata nettamente.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente 270XXX

visto la sua gentilezza volevo aggiornarla sullo stato di salute di mio padre inanzitutto i medici hanno riscontrato infezione polmonare e alla gamba con conseguenza di una trombosi c e pero' qualcosa e' migliorata durante la giornataper qualche ora apre gli occhi e a volte riisponde con dei piccoli cenni e a volte sembra assente volevo chiederle un consiglio e cosa buona continuare a stimolarlo parlandogli in continuazione?
grazie in anticipo

[#13] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

mi fa piacere che Suo padre sia migliorato anche se di poco.
Questo miglioramento potrebbe anche proseguire.
Ogni persona ha bisogno sollecitazioni e stimoli e certamente Suo padre non fa eccezione.

Cordialmente Le faccio i migliori auguri
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente 270XXX

la ringrazio infinitamente