Ciste cervicale

Salve, non so se sto scrivendo nella sezione giusta ma vi espongo ugualmente il problema. Sono una ragazza di 22 anni e da circa un mese ho frequenti problemi di vertigini e cefalee che si associano ad un senso di peso al collo e alla parte alta della schiena. Il dolore si irradia anche al braccio sinistro, lo sento pesante e affaticato.
Ho fatto recentemente una visita neurologica che ha attribuito i problemi a delle contratture muscolari a livello cervicale.
Tuttavia pochi giorni fa toccandomi il collo, sempre a causa del peso cervicale, ho sentito come una ciste, una sorta di pallina, posizionata a livello delle prime vertebre sulla linea mediana. Mi sono molto preoccupata..anche perché non ho potuto parlarne con il neurologo quindi vi chiedo..dovrei fare degli esami più approfonditi? è il caso di fare una RM?
[#1]
Dr. Otello Poli Neurologo, Algologo, Esperto in medicina del sonno 6,8k 189 51
Cara paziente,
mi riferisce di cefalea, vertigini, senso di peso al collo e dolore irradiato allìarto superiore sinistro che percepisce come "pesante ed affaticato".
Ritengo che questi disturbi, contrattura muscolare o meno, giustifichino di per sè una risonanza magnetica del rechide cervicale ed un ecodoppler dei vasi sopra aortici (con manovra di Roose ovvero con studio particolareggiato del flusso ematico delle arterie vertebrali durante la iperestensione e la rotazione del capo sul collo).
Con la risonanza magnetica potra evidenziare quella che Lei definisce come formazione cistica.
Cordialmente.

Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test