Attivo dal 2012 al 2014
Purtroppo stasera in palestra ho subito un trauma.Involontariamente nn ho parato correttamente il colpo offerto dal mio compagno e il bastone di legno(escrima)da combattimento e'andato a colpirmi esattamente all'altrezza della tempia;tra l'attacco della mascella e la tempia.Ho avvertito un dolore fortissimo che di colpo pero'e'andato via.Infatti ho continuato l'allenamento senza problemi.La zona nn e'gonfia,ma e'dolorante se passo la mano..e ora a casa ho notato che se mastico mi fa'male li'.E'un dolore simile ad una contusione.Curiosamente nn si e'gonfiato.Sono un po'preoccupato perche'mi ha colpito proprio la tempia con una forza considerevole.Non riesco a capire visto il colpo come mai nn sia tramortito a terra.E'strano ma nn ho vertigini ne'mal di testa ne'vomito.Solo un lieve senso di compressione all'altezza del trigemino.Nn so se andare a dormire o andare al P.S.Al momento nn ho dolore vero e proprio,solo senso di torpore da contusione e lieve dolore se mastico che diventa piu'forte se apro la bocca fino a estensione massima.Il guaio e'che mi ha colpito proprio sulla tempia.Ho percepito pero'un colpo fortissimo in un punto dve...nn so ma come se mi avesse preso nn proprio nell'osso ma in una parte piu' molle.Credo nella fossa temporale.Al momento...mi fa'una certa impressione addormentarmi.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

leggo solo ora il Suo post.
Come è andata la notte? In ogni caso il mio consiglio è quello di farsi controllare da Suo medico curante per avere un parere diretto dell'entità del trauma.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Attivo dal 2012 al 2014
Salve Dott.re,grazie innanzitutto per la sua disponibilita'.Come e'andata..beh son stato costretto a dormire sull'altra guancia.Ho percepito qualcosa di simile ad una pulsazione in sede e Le assicuro che e'stato complicato addormentarsi.Riesco a chiudere la mandibola perfettamente,l'unico problema e'che se estendo l'apertura della mascella ,come se volessi sbadigliare,all'altezza dell'orecchio ho un dolore tipico da forte contusione.Non si e'gonfiata la parte traumatizzata,ne'al momento vedo tumefazioni.Purtroppo nello stile che pratico i colpi al viso vanno indirizzati proprio sulla regione mandibolo-temporale.Non ho problemi di direzione,ne'di vertigini o nausea.L'unico disagio e' l'apertura mandibola in estensione massima e una sensazione di contraccolpo all'altezza del naso.C'e'da dire che soffro di rinite cronica,ma questo trauma..nn so ma e'come se mi abbia creato un effetto stantuffo nel naso.Sicuramente c'e'una infiammazione legata al trauma,ma nn credo ci siano stati versamenti importanti,nonostante abbia subito un colpo di una violenza inaudita.Lei immagini un bastone di legno lanciato con tutta la forza nella regione mandibolare...non so perche'nn mi abbia rotto la testa onestamente.Il disagio e'attualmente sulla zona di attaccatura della mandibola e per estensione in prossimita'dell'orecchio(nn dolente) nella zona temporale.Assicuro che il colpo e'stato violentissimo,maaa..le ossa sembrerebbero aver retto.Nn so come..;per quanto debba dire che nn mi era mai capitato, ritengo sia opportuno usare caschetti di difesa,nonostante la scuola nn li preveda.Il rischio e'troppo elevato di finire male.Ne'parlero'in palestra...Il mio medico di base nn mi ha visitato,ma mi ha detto che un colpo violento in quella zona puo'creare seri danni nn tanto all'encefalo ma ad un'arteria che passa proprio li'.Ho usato del ghiaccio nella zona e...speriamo bene...

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

evidentemente ha un'ossatura resistente a tutto!!
Scherzi a parte, la sintomatologia che descrive è dovuta al trauma contusivo, in ogni caso un controllo dal medico curante sarebbe prudente effettuarlo.
Anche una radiografia non sarebbe da escludere se il medico la dovesse consigliare.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Attivo dal 2012 al 2014
Capito...speriamo che oggi riesca a farmi visitare....Nel frattempo nn posso far altro che ringriaziarla ancora.

[#5] dopo  
Attivo dal 2012 al 2014
Caro dott.Ferraloro,beh..e'andata male,ma poteva andare peggio.Il mio medico di base mi ha tastato sui punti e clinicamente ha bollato la cosa come naaaa,nn e'niente...per quanto riguardava la fascia temporale.L'unica cosa,mi ha detto di andare dal dentista...che e' anche mio cugino.Beh...mi ha fatto una radiografia in un punto ed e'uscito che la sensazione del pulsare era legata ad un evento inaspettato.Si e'spaccato il dente del giudizio che per la verita'nn mi e'mai sceso.Dovro'estrarlo.E'strano che senta solo una pulsazione e non vero e proprio dolore..ma la cosa e'spiegabile con il fatto che non si e'spaccatto vicino alla radice ma alla fine del dente.Cmq..e'spaccato.Il resto,mascella...fascia temporale e'tutto ok e nn e'presente nemmeno una lividura ne' un ematoma.Il fastidio che percepisco viene dal dente spaccato.E'una dinamica un po'inspiegabile questa,che io ho letto cosi'.Quando mi ha colpito io avevo la mascella non serrata...probabilmente mi ha colpito tra l'attaccatura dell'osso e'la parte vuota interna della mascella...li'forse ha incontrato il dente del giudizio..che tra le altre cose era incapsulato e nn era mai sceso...Ora si pongono problemi per l'estrazione perche'ho lo zigomo molto alto ed e'complicatuccio estrarlo.Che bel Natale...dottore..:( ma vista la violenza del colpo,poteva andare veramente peggio...da oggi caschetto a vita!!Non pratichero'mai piu'sport da contatto senza protezioni!E soprattutto nn mi distrarro'mai piu'durante gli allenamenti...

[#6]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

La ringrazio per l'aggiornamento.
Come dice giustamente Lei, sarebbe potuto andare anche peggio, ci accontentiamo......
Comunque trascorra ugualmente un buon Natale perchè c'è tanta gente che non può per motivi molto più seri e irreparabili.
Condivido perfettamente le precauzioni da prendere nello sport!
Buone feste.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#7] dopo  
Attivo dal 2012 al 2014
Con ritardo Mostruoso,Mi auguro che abbia trascorso delle splendide feste.Mi son ricordato solo ora di rispondere.Mi scuso.Triste che mi sia saltato in mente dopo essermi talmente arrabbiato da aver quasi perso i sensi.Curioso che con tutte le urla di rabbia(sno realmente esploso)avessi una massima a 104.Bah..cmq ho pensato alla sofferenza neurologica eee tac..Dott. Ferraloro.Non l'avevo risposta!Imperdonabile.Non la tediero'piu',nn si preoccupi..CONTINUI COSI'PER TUTTO IL 2013 e grazie ancora per il tempo dedicatomi e il garbo comunicatomi.Di questi tempi..e'raro!Ah...per la cronaca nn ho piu'il dente del Giudizio..sara'per quello che questa mattina sembravo Rambo.
Cordialmente Ferraloro-fan-utente.

[#8]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non occorreva che rispondesse, non si doveva preoccupare.
Comunque grazie anche delle belle parole espresse.
L'educazione generalmente è reciproca, pertanto.......
Auguri anche a Lei.
Se abita nella città che ha dichiarato all'atto dell'iscrizione me la saluti con affetto, nel lontano 1986 ho vissuto lì un anno spendido come Ufficiale Medico di Complemento, al Distretto Militare! Bei tempi di gioventù fuggente.........

Cordiali saluti e grazie ancora
Dr. Antonio Ferraloro

[#9] dopo  
Attivo dal 2012 al 2014
Beh,anche se son anagraficamente giovane,in tutta onesta'..nella Bella Trinacria credo di essere diventato ometto.Saluti anche Lei la sua Terra..calda e ricca di emozioni. Grazie ancora..bye..(Ferraloro-fan-club).