Utente 281XXX
Gentili Medici Buonasera.
Sono un ragazzo di 28 anni di 112 kili per in metro e 66 circa...

oggi dopo aver guidato per 2 ore mi sono ritirato a casa con fortissimi giramenti di testa...
quando cammino perdo l'equilibrio...
se rimango dritto e in mobile sento solo nausea...
ma se dovessi guardare in basso mettendo il busto in avanti mi gira così tanto la testa che non riesco a capire più nulla ... senso fortissimo di pesantezza e nausea...

anche se non sono sicuro che sia stress ma cè da calcolare che ho passato 5-6 giorni facendo viaggi lunghissimi in autobus e treni... chissà magari è un po di stress...
ma può essere così forte??
ho un po di paura non posso guardare in basso mettendo il busto in avanti, perdo il controllo e mi vien da rimettere...
in attesa di una risposta
cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

le cause del Suo disturbo possono essere diverse, da problemi cervicali, a posture prolungate, a disturbi dell'orecchio.
Ne ha già parlato col medico curante?
Le consiglio, se il problema dovesse persistere di rivolgersi inizialmente, oltre al curante, ad un otorino per avere una valutazione diretta del caso.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 281XXX

Dr Antonio Ferraloro la ringrazio moltissimo per la risposta.
vorrei spiegarle un attimo l'andamento dell'ultima notte passata...
Allora, io sono andato a letto che avevo queste perdite di equilibrio e forti giramenti di testa... una volta a letto però... prima di prendere sonno son passate quasi 2 ore...
e a letto questo giramento di testa si è tramutato in estrema debolezza....
alla fine mi sono abbandonato al sonno....

al mio risveglio stamane ero un po più forte, e i giramenti di testa sono spariti...
allora ho deciso di farmi una tazza di latte con un bel cucchiaio di zucchero
(è da un anno e più che ho eliminatolo zucchero diretto per via di alcuni problemi al fegato e per la grossezza, ma questa volta ho lasciato per eccezione il dolcificante)
accompagnato da fette biscottate...

Sembra ce ora vada tutto un pò meglio...

questa strana cosa mi succede circa una o 2 volte all'anno e puntualmente dopo poche ore mi lascia....

ma l'arcano è molto fastidioso... non riesco a connettere questa cosa da nessuna parte.... e mi infastidisce nonostante dovrei fregarmene e gioire che è passato....

[#3] dopo  
Utente 281XXX

Gentili medici...
oggi a distanza di circa 5 giorni ho riavuto lo stesso problema....poco più lieve...
calcolando che oggi ho fatto una prima uscita in bicicletta dopo molto tempo che non pratico sport, e forse ho sforzato parecchio....
e calcolando che sono quasi al termine di una terapia di scalo da Lexotan
ma cosa più importante, io sono un dj Produttore discografico e ogni giorno uso una cuffia professionale che mi stringe nella zona delle orecchie con decibel molto elevati....
ma questa cosa la faccio da quasi 10 anni.....
Oggi in bici ho preso molto freddo "in faccia" mentre ero sudato....
oppure dormo male.. perchè mi sveglio sempre con fitte sul petto interno e lati...
vorrei andare da uno specialista ma questo problema fa quasi a nascondino....
5 giorni fà mi ero deciso ma il giorno dopo era sparito il problema...

[#4] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

se la sintomatologia è simile a quella descritta nel Suo primo post, lo specialista di riferimento potrebbe essere l'otorino.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro