Spasmi muscolari e bruciore alle gambe

Salve, sono un ragazzo di 24 anni ho sofferto per un po' di problemi gastrointestinali di origine sconosciuta e dopo tanti esami (tutti negativi) faccio una cura antibiotica per eradicazione da pilori , dopo la cura comincio ad avvertire spasmi al pavimento pelvico con annessi disturbi alla prostata che passano lentamente con l'uso di antispastici.
Due giorni appena di serenita' e gli spasmi cominciano ad espandersi a tutto il corpo (sopratutto agli arti ma anche a spalle,viso,collo e schiena) ed insieme agli spasmi ho bruciori alle gambe (polpacci e quadricipite) e braccia (tricipite e avambraccio) aspetto una settimana e visto che i disturbi continuano decido di prendere provvedimenti e prenotare una visita ,in realtà mi ritrovo a farne tre di visite in un mese ,con tre neurologici diversi e tutte con la stessa diagnosi FORTE STATO DI STRESS ( si consiglia psicoterapia -un medico mi ha anche detto che può essere la reazione del corpo ad un periodo di depressione passato nel 2010 in seguito ad un incidente) quindi mi tranquillizzo e mi decido a fare qualche seduta (visto che era lo stato in cui vivevo quei disturbi ad avermi stressato) e prendo delle gocce di valeriana .
é passato un mese ma purtroppo per svariati motivi non ho potuto fare le sedute ma mi sento molto piu rilassato eppure i miei disturbi non accennano a svanire e non so piu che fare ? Può essere qualche patologia che è passata inosservata alla visita medica? O cos'altro?

Ringrazio in anticipo per le risposte,

Cordiali saluti
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,2k 2,1k 23
Gentile Utente,

dopo tre visite neurologiche negative e con la stessa diagnosi è concreta l'idea dell'origine psichica del problema. Ovviamente concordo con i colleghi che Le hanno consigliato la psicoterapia ma non escluderei nemmeno una terapia farmacologica. Potrebbe rivolgersi ad uno psichiatra per avere una diagnosi precisa ed una terapia adeguata al Suo caso.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la risposta, l'ultimo neurologo mi disse che non c'era bisogno di ansiolitici ma mi ha prescritto neuroconfort per 40 giorni ,sto continuando la terapia datami dal neurologo e mi sento veramente rilassato anche perche' le cose vanno veramente bene, nel frattempo ho fatto anche una visita con uno psicoterapeuta che mi ha si consigliato di fare un po' di psicoterapia (e continuare la terapia) ma mi ha detto che i sintomi che accuso ,secondo il suo parere, non sono correlati allo stress e quindi ora mi sento un po' confuso perchè i bruciori alle gambe e gli spasmi non sono spariti , anzi le gambe e i polpacci mi bruciano davvero tanto e mi pesano ,a volte anche le braccia , e gli spasmi sono molto forti ,io continuo le terapie ma peggioro , quindi continuo a cercare risposte (anche le piu brutte) e non so piu che pensare,cercando su internet ho letto (oltre ad alcune gravi malattie) anche di fibromalgia .. ma cos'è? so' che non devo far autodiagnosi ma non trovo sollievo cosa posso fare?


Cordialmente...
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,2k 2,1k 23
Gentile Utente,

a distanza per noi non è possibile fare diagnosi, pensi se un freddo computer, inserendo i sintomi, possa mai "sfornare" una diagnosi corretta. NON è mai successo!
Si lasci guidare dal neurologo che La sta seguendo e se non dovesse avere i benefici sperati lo comunichi tranquillamente allo specialista. Troverà certamente una soluzione adeguata al Suo caso.

Cordialmente

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test