Utente
Buona sera.
Domenica mattina sono stata svegliata da forte dolore alla tempia destra, sembrava ci fosse qualcosa dentro che premeva contro un nervo (credo si tratti di un verso). Col passare delle ore avvertivo meno sensibilità sul lato destro della faccia e dolore al lato destro della testa; in serata il dolore è arrivato fino alla parte posteriore del collo, quando abbasso la testa è come se avverto una sensazione di calore. Il dolore è continuato anche oggi ed il collo è molto più rigido di ieri, devo fare attenzione con i movimenti altrimenti il male alla testa aumenta ed anche al collo.
Di cosa potrebbe trattarsi?

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

dalla Sua descrizione si potrebbe ipotizzare un'importante contrattura cervicale o un torcicollo transitorio, in ogni caso va effettuata una valutazione clinica diretta, pertanto per avere una diagnosi corretta ed un'adeguata terapia Le consiglio di rivolgersi al Suo medico curante.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Salve dottore,
la ringrazio per la risposta, domani mi recherò dal mio medico curante. Il dolore, comunque, continua anche oggi. Ho la testa molto pesante, ed ogni minimo movimento del collo mi porta dolore al lato destro della testa.
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Utente
Buona sera,
il dolore continua, anche se ora è solo al collo ed alla nuca. Avverto una sensazione di "calore" quando mi muovo e quando abbasso o alzo la testa. In più quando porto la testa all'indietro avverto una sensazione di pesantezza alla nuca. Alcune volte, in base ai movimenti che faccio, arriva anche il mal di testa. Il mio medico curante mi ha detto che si tratta di cervicale e di un colpo di freddo. Lei cosa dice?

[#4]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

concordo col Suo medico curante, ma non Le ha prescritto nulla?

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#5] dopo  
Utente
Gentile dottore,
mi ha prescritto una bustina di oki al giorno per 4 giorni. Dice che la cura va bene oppure è meglio cambiarla? Il dolore inizia ad essere avvertito anche agli arti.
Cordiali saluti

[#6]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

faccia la terapia prescritta e poi si vedrà in base ai risultati ottenuti.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#7] dopo  
Utente
Buongiorno dottore,
la cura di oki è terminata ieri. Il dolore però continua ad esserci e questa notte è passato alla tempia sinistra anche se in modo più lieve. La sento più pesante del solito. Dice che è sempre dovuto alla cervicale? Devo prendere qualche altro farmaco o solo attendere?
Cordialmente.

[#8]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

potrebbe essere un problema cervicale ma senza una visita diretta non è possibile stabilirlo con certezza.
Se dovesse persistere sarebbe opportuno effettuare una visita neurologica.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#9] dopo  
Utente
Gentile dottore,
le scrivo per aggiornarla. Sono andata a fare una visita neurologica; il neurologo mi ha toccato il naso, mi ha testato l'equilibrio ed i movimenti ed ha detto che si tratta di una forte cefalea-cervicale dovuta allo stress. Sono quasi 2 settimane ed io continuo ad avere pesantezza alle tempie, a volte pesantezza sul naso e non riesco a dormire di lato perchè mi fanno male le tempie. E' da 2 giorni che la pressione è molto bassa, poco fa era 86 la massima e 48 la minima. Ho gia fatto 4 giorni di oki e sto finendo la cura di bentlan (sono al 4 giorno). Secondo lei c'è da preoccuparsi o sono sintomi normali ed occorre solo del tempo?
Cordiali saluti.

[#10]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
A quali sintomi si riferisce?
Per il problema pressorio ne parli col medico curante.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#11] dopo  
Utente
Buona sera,
mi riferisco alla pesantezza alle tempie ed al naso. Dice che è normale che nonostante i farmaci il disturbo continua? Se la visita neurologia, svolta come le ho detto, è risultata negativa posso stare tranquilla?
Cordiali saluti

[#12]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

ancora potrebbe essere prematuro aspettarsi benefici dalla terapia in atto.
Se tra qualche settimana non dovesse avere nessun miglioramento dovrebbe riferirlo al neurologo già consultato.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#13] dopo  
Utente
Quindi per il momento è tutto normale. Ora sono più tranquilla. La ringrazio e la terrò aggiornato.
Cordiali saluti.