Utente 315XXX
Salve a tutti. Sono nuovo e vi scrivo per chiedere un consulto.
Da circa due settimane mi accade il seguente fenomeno:
Dopo essere stato molto tempo seduto nel flettere il collo verso il basso sento per un secondo una serie di formicolii a gambe e braccia e per tutta la schiena. Non sento dolore ma solo questo fastidio che ripeto dura un secondo.
Questo fenomeno si attenua o la mattina quando mi alzo per le prime due ore oppure quando sono in piedi (anzi in piedi molte volte non parte nessun formicolio).
Non ho dolori al collo.
Sono stato dall'ortopedico che mi ha fatto delle lastre e non ha visto anomalie nel rachide cervicale e mi ha prescritto Arcoxia per 10 gg e Micronil per 30gg.
Premetto che faccio un lavoro sedentario davanti al computer.
Ieri, il secondo giorno un cui ho assunto Arcoxia, ho notato che per qualche ora i formicolii erano quasi scomparsi e poi verso la sera i formicolii sono ripresi.
Ho molta paura, in quanto avendo in famiglia un caso di neuropatia, so cosa significhi e ho sentito che questo tipo di sintomo si chiama Segno di Lhermitte ed è uno dei sintomi quasi specifico della SM. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Rosario Vecchio

48% attività
12% attualità
20% socialità
SIRACUSA (SR)
AUGUSTA (SR)
FLORIDIA (SR)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile l'utente

Per segno di Lhermitte si intende un dolore tipo "scarica elettrica" che dal collo si irradia agli arti superiori, fondoschiena o arti inferiori che compare piegando bruscamente il collo in avanti. Si può ritrovare in caso di lesioni demielinizzanti al midollo cervicale, ma può anche essere presente anche in soggetti che hanno una spondilodiscoartrosi cervicale o hanno avuto una distorsione cervicale (colpo di frusta). Ne parli con il suo medico che eventualmente chiederà una Visita neurologica.
cordiali saluti

Dr. Rosario Vecchio

[#2] dopo  
Utente 315XXX

La ringrazio molto per la risposta. Ora vedo se la cosa si risolve con la cura che mi ha prescritto l'ortopedico, altrimenti andrò avanti.
Volevo dirLe che in effetti 4 mesi fa ho subìto una violenta caduta su campo da gioco, a seguito di un contrasto con l'avversario, urtando con schiena e nuca a terra con conseguente perdita della memoria a breve termine. Mi fecero rx alla cervicale e tac alla testa dalle quali si evinceva la non presenza di lesioni.

1. Potrebbe essere che questa cosa si presenti ora, a distanza di 4 mesi?
2. Lei mi ha detto che il Lhermitte si presenta con un dolore. Io non avverto dolore ma solo questo formicolio che parte dalla schiena e si irradia agli arti inferiori e superiori che si accentua in determinate posizioni e si attenua (se non addirittura scompare) in altre posizioni. Per caso esistono altri sintomi che somigliano al Lhermitte?

Grazie e mi scusi se le faccio tutte queste domande ma sono molto preoccupato

[#3] dopo  
Utente 315XXX

Qualcuno potrebbe gentilmente chiarirmi questi dubbi? grazie

[#4] dopo  
Dr. Rosario Vecchio

48% attività
12% attualità
20% socialità
SIRACUSA (SR)
AUGUSTA (SR)
FLORIDIA (SR)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Il segno di lhermitte puo essere paragonato ad una scossa elettrica che si irradia dal collo lungo la schiena e/o agli arti abbassando bruscamente il capo in avanti. Il sintomo non è specifico di malattia demielinizzante, ma come Le dicevo può ritrovarsi anche in soggetti che hanno avuto nel recente passato un colpo di frusta o sono affetti da spondilosi cervicale.
cordiali saluti

Dr. Rosario Vecchio

[#5] dopo  
Utente 315XXX

La ringrazio per la disponibilità