Fitta emisfero sinistro dopo sforzo

Salve,

ho 19 anni e mi alleno in palestra, e da 1 settimana ho dovuto smettere in quanto alla fine di ogni serie, nel punto di massimo sforzo, mi sale una fitta che parte dalla nuca a sinistra...diciamo un due centimetri sotto e indietro all'orecchio sinistro, mi risale per il cranio e a volte arriva fino all'occhio.
Potrebbe anche avermi dato offuscamento alla vista, ma non ne ho la certezza.
Cosa potrebbe essere? premetto che uso molto il pc e quindi potrebbe trattarsi di qualcosa di relativo a stress o cervicale.

grazie in anticipo, se non passa mi farò vedere da un medico, ma nel frattmempo gradirei delle opinioni. E chiedo scusa se non è la sezione corretta, non sapevo bene dove metterla

Filippo Ceffa
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,2k 2,1k 23
Gentile Utente,

non ha sbagliato la sezione in quanto le cefalee sono di pertinenza neurologica, tranne alcune forme secondarie che comunque inizialmente devono essere valutate sempre dal neurologo.
Nel Suo caso si potrebbe parlare di cefalea da sforzo ma le caratteristiche del dolore non sono tipiche di questa forma. Probabilmente il problema potrebbe iniziare a livello della colonna cervicale per fenomeni di stiramento muscolare ma è solo un'ipotesi a distanza.
Le consiglio di rivolgersi ad un neurologo esperto in cefalee per avere una diagnosi corretta, anche dopo eventuali esami strumentali se ritenuti utili.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test