Dosaggio farmaco urgente

avrei urgente bisogno di un consiglio urgenteper mio figlio che rifiuta di farsi curare per crisi epilettche grazie
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Utente,

non capisco bene il senso della domanda, a Suo figlio è stata diagnosticata un'epilessia e prescritta una terapia che il ragazzo non vuole assumere?
Quanti anni ha? Ha anche altri problemi di salute?
Potrebbe essere più chiaro? Grazie.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
egregio dottore la ringrazio molto per avermi risposto io sono la mamma di un ragazzo di 26 anni mio figlio è stato operato al besta nel 2011 per un ganglioma temporale dx epilessia parziale secondariainsufficenza mentale di grado medioe disturbo del comportamentoin distorsione psicotica della personalità attulmente in cura con tegretol cr 400x2 1 compressa di xanaxda 1mg rilascio prolungato 1 compressa venlafaxina 150 premetto che mio figlio non ha fatto più controlli dal 2010 ultima risonanza fatta al carlo besta nel gennaio 2013 mio figlio ha avuto a mio parere una crisi epilettica è caduto nel bagno svenuto e sbatteva le braccia e la testa ed non rispondeva poi passati questi tremori si è accasciato sempre incosciente ho chiamato il 118 quando sono arrivati era cosciente e d ha firmato ed è rimasto a casaaveva pressione minima meno di 20 massima60 non efettuato dosaggio farmaco il 28 febbraioaltro episodio uguale sempre al risveglio nella doccia non ho chiamato nessuno perché lui rifiuta qualsiasi cosa odia i medici e diventa aggressivo nei miei confronti sono andata dal nostro medico curante che conosce la situazione e le dico che secondo me 400 x2 di tegretol cr 400rilascio prolungato è troppo poco vorrei aumentare lui rifiuta prelievo ultimo dosaggio 2010 era 7'7 range da 6 a 12 io ho aumentato la dose 400 mattino 600 la sera e dopo 6 giorni con inganno ho fatto il dosaggio ed era 8,5 mio figlio pesa 103 kg mi dica lei cosa devo fare forse dovrei aumentare ancora la prego mi aiuti io non vivo più
[#3]
dopo
Utente
Utente
scusi dottore rileggendo ho trascurato di dire che la seconda crisi si è verificata il 28 febbraio a distanza di 13 mesi dalla prima fatto un dosaggio il 10 marzo valore 8'5 range da 6 a 12 quando ho fatto il dosaggio erano 6 giorni che assumeva 200mg in più di tegretol cr rilascio modificato il dosaggio forse potrebbe andare bene ma forse 8'5 è perché faceva da 6 giorni più farmaco forse si dovrebbe aumentare di 200 visto il peso del ragazzo mi dia un consiglio
[#4]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Signora,

on line non si possono consigliare farmaci e loro dosaggi, questo lo deve stabilire il medico che segue il ragazzo. Sarebbe meglio rivolgersi ad un epilettologo, cioè un neurologo perfezionato in epilessie.
Comunque il dosaggio attuale potrebbe anche essere corretto, infatti il valore plasmatico della carbamazepina (tegretol) è nella norma, da quando è stata aumentata la dose il ragazzo non ha avuto più crisi.
L'aumento è avvenuto in questo mese o a marzo 2013?

Cordialmente
[#5]
dopo
Utente
Utente
grazie dottore l ho aumentato il farmaco questo mese di marzo 6 giorni prima di fare il dosaggio mio figlio non è più seguito da nessuno perché rifiuta di farsi curare
[#6]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
E allora continui con questo dosaggio considerato che è stato concordato col medico curante. Consideri però che è ancora prematuro fare una valutazione della sua efficacia.

Cordialità
[#7]
dopo
Utente
Utente
potrei continuare con questo dosaggio per circa un mese e poi se dovessi riuscire a fare un altro dosaggio per vedere se il valore è sempre 8\5 si potrebbe aumentare di 200 la ringrazio molto ma sono in una brutta situazione e io non so come fare un suo parere come esperto mi sarebbe molto utile anche il mio medico curante non è uno specialista sono molto preoccupata grazie ancora
[#8]
dopo
Utente
Utente
scusi ancora dottore vorrei sapere cosa potrebbe succedere se il dosaggio supera il valore 12 potrebbe avere una crisi o questo si verifica solo con un dosaggio basso grazie
[#9]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Mi pare che l'aumento del farmaco sia stato già effettuato, in assenza di crisi non è razionale procedere con ulteriori aumenti.
Se il dosaggio plasmatico della carbamazepina è basso esiste il rischio di crisi, mentre se è superiore al valore normale di riferimento potrebbe essere tossico ma non a rischio di crisi.

Cordiali saluti
[#10]
dopo
Utente
Utente
dottore io la ringrazio moltissimo per avermi ascoltata lei pensa che se dovessi andare io da un neurologo con le vecchie cartelle di mio figlio mi potrebbe aiutare
[#11]
dopo
Utente
Utente
dottore prima del gennaio 2013 mio figlio non aveva mai avuto questo tipo di crisi ma aveva crisi non so come spiegarle diventava pallido sudava si sentiva mancare e si coricava poi dopo 5 minuti le passava non capisco perché ora ha avuto queste crisi spaventose non sarà che si sia mosso ancora il gangoglioma asportato nel 2001 visto che era rimasto un piccolo residuo data la posizione era molto infiltrato grazie
[#12]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Signora,

in effetti Le stavo per consigliare una RM encefalica considerato che l'ultima è di alcuni anni fa. E' fondamentale studiare l'encefalo anche perchè la tipologia delle crisi, come Lei dice, è cambiata.
Andare da un neurologo, meglio epilettologo, solo con le "carte"? E' già un primo approccio ma è pure fondamentale potere vedere il ragazzo.
E' importante però che si sottoponga anche a RM.
Signora, comprendo perfettamente il Suo stato d'animo.

Cordialmente
[#13]
dopo
Utente
Utente
cosa significa che le crisi sono cambiate cosa potrebbe essere la rm non la vuole assolutamente fare la prego mi tranquillizzi
[#14]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Stia tranquilla Signora, è stata Lei a dirmi che prima aveva delle crisi diverse rispetto alle ultime due, questo può essere in alcuni casi normale, non si allarmi senza motivo.
Veda se sedato ci riesce, un tentativo vale la pena farlo.

[#15]
dopo
Utente
Utente
non èpossibile sedarlo non prende niente se non cotrolla non lo puoi ingannare sa che cosa ho fatto per aumentare di 200 la sera col tegretol 400 prendeva un salvastomaco ho sostituito questo coltegretol la misura della pastiglia era la stessa ma cambiava il colore si è accorto le hodetto che spesso cambiano il colore è andata bene però adesso ha sempre mal di stomaco vede come siamo messi male grazie e mi scusi ancora per il disturbo
[#16]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Nessun disturbo, ci mancherebbe.
Le auguro di potere risolvere positivamente il problema.
Consideri che l'aumento della terapia potrebbe rivelarsi efficace.

Cordialità
[#17]
dopo
Utente
Utente
grazie mille dottore mi è stato di conforto la disturberò ancora anche solo per sfogarmi un po' le auguro una buona notte
[#18]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Resto a disposizione per quello che posso on line.

Buonanotte anche a Lei
[#19]
dopo
Utente
Utente
ok lei è trppo lontano per poter vedere mio figlio siamo della lombardia
[#20]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Infatti, non mi riferivo a questo.
[#21]
dopo
Utente
Utente
mi sono espressa male intendevo dire che lei mi dà fiducia e forse anche a mio figlio grazie ancora
[#22]
dopo
Utente
Utente
buonasera dottore mi sono dimenticata di dirle che mio figlio prende anche 6 gocce di rivotril alle ore 13 prescritto dallo spichiatra 3 anni fà era solo al bisogno io da 13 mesi da quando ha avuto la prima crisi glilo do tutti i girni perché ho letto che è un antiepilettico faccio male?grazie
[#23]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Signora,

non è una buona cosa somministrare farmaci al di fuori della prescrizione medica, ormai che l'ha fatto non sospenda il farmaco senza il parere e l'indicazione specialistica perchè il ragazzo potrebbe rischiare l'insorgenza di crisi epilettiche.

Cordiali saluti
[#24]
dopo
Utente
Utente
grazie per la risposta vorrei inoltre sapere se bisogna fare un dosaggio anche per il rivotril
[#25]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Signora,
non occorre effettuare il dosaggio plasmatico del rivotril ma sarebbe corretto effettuare in chi assume antiepilettici un emocromo completo e i test di funzionalità epatica.

Cordialmente
[#26]
dopo
Utente
Utente
esami effettuati il 12 marzo 2014 esame emocromocitometricoe analisi del siero in questi non c,è la funzionalità epaticaGRAZIE
[#27]
dopo
Utente
Utente
esami effettuati il 12 marzo 2014 esame emocromocitometricoe analisi del siero in questi non c,è la funzionalità epaticaGRAZIE ESAMI CON*RBC 4.37 RANGE 4.5-10.00 RDW 10.67 RANGE 11.5-14.5 HGB 14.12 RANGE 13-17.5 NEUTROFILI 44.95 RANGE 45-70 LINFOCITI 43.64 RANGE 20-40 SECONDO LEI VANNO BENE IL MIO MEDICO DICE CHE SONO BUONI MA SE SONO STATI EVIDENZIATI NON ANDRANNO POI COSI BENE GRAZIE
[#28]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
I valori che riporta si discostano solo di poco da quelli normali per cui non sono clinicamente significativi, l'emoglobina (hgb) è nella norma, non capisco perchè è stata segnata con asterisco.
La prossima volta faccia anche GOT, GPT e Gamma-GT per una valutazione funzionale del fegato.

Cordialità

[#29]
dopo
Utente
Utente
dottore la ringrazio molto esame con ASTERISCO è HCT 40
[#30]
dopo
Utente
Utente
dottore la ringrazio molto esame con ASTERISCO è HCT 40.16 range 42-50 è importante
[#31]
dopo
Utente
Utente
esame con asterisco è HCT 40.16 range 42-50
[#32]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
No, nulla di importante, stia tranquilla Signora.

Buona serata
[#33]
Dr. Paolo Santanelli Neurologo 19 2
Egregia signora come le ha detto il collega precedentemente, se suo figlio non ha crisi, lei non deve fare nulla. Altra cosa importante da sapere è che il dosaggio plasmatico è solo orientativo e può essere liberamente aumentato fino a comparsa di segni tossici quali instabilità, vertigini e nistagmo, ma solo se vi sono crisi. Vi è ancora da dire che trattandosi con buona probabilità di un quadro encefalopatico potrebbe esserci una certa resistenza al trattamento soprattutto quando la fase psicotica non è florida (Sindrome epilessia-psicosi?). Mi raccomando di non dargli mai antibiotici macrolidi tipo eritromicina e suoi derivati e nel contempo mi asterrei anche da antidepressivi il cui potere epilettogeno è ben conosciuto e che potrebbero favorive l'estrinsecazione dei sintomi positivi psicotici.
In ultimo le ricordo che proprio la Lombardia è ricca di epilettologi di grande valore clinico e scientifico, che lei non avrà alcun problema a contattare mettendosi in contatto o con la LICE (Lega Italiana per l'Epilessia) o con qualche associazione.
Gradisca cordiali saluti.

Dr. Paolo Santanelli

[#34]
dopo
Utente
Utente
la ringrazio ma ora mi ha mandato più in confusione ancora vorrei se possibile parlare col dott ferrarolo grazie
[#35]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Signora, perchè in confusione? Si tranquillizzi, il collega non ha detto nulla di particolarmente allarmante. Mi dica.
[#36]
dopo
Utente
Utente
non capisco perché dice che non può prendere antidepressivi antibiotici significa che la venlafaxina lo xanas ordinate dallo psichiatra possono scatenare crisi mi potrebbe dire quali sono i nomi di questi antibiotici da non prendere grazie
[#37]
dopo
Utente
Utente
terapia ore 7.30 400 tegretol cr rilascio prolungato ore 11 1 venlafaxina 150 ore 11 xanax 1mg rilascio prolungato ore 13 6 gocce rivotril ore 19.30 600 tegretolcr rilascio prolungato in genere il medico di base prescrive al bisogno velamox macladin augmentin questi antibiotici non vanno bene
[#38]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Premetto che i consigli dati dal Collega sono perfettamente corretti e condivisibili.
Le dico però di stare tranquilla in quanto gli psichiatri conoscono benissimo gli effetti degli antidepressivi e quando li prescrivono, sapendo gli altri problemi del paziente, valutano il rapporto rischio-beneficio.
Tra i macolidi più utilizzati Le ricordo, oltre all'eritrocina, anche il macladin, il veclam, il klacid, lo zitromax che è il famoso antibiotico dei tre giorni.
Il velamox e l'augmentin invece si possono utilizzare.
Comunque stia tranquilla che i medici che seguono il ragazzo sanno ciò che devono prescrivere rifacendosi anche al famoso rapporto rischio-beneficio.

Cordialmente
[#39]
dopo
Utente
Utente
la ringrazio molto dottore per le sue spiegazioni sempre precise e dettagliate ma il mio medico di base le prescrive sempre il macladin che io ultimamente avevo sostituito col velamox dicendo che era per me mi scuso ancora per le mie insistenze ma vorrei continuare a dialogare con lei al bisogno visto che lei mi dà molta fiducia grazie grazie grazie
[#40]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Ok, non ci sono problemi.

Buona domenica
[#41]
dopo
Utente
Utente
grazie ancora e buona domenica anche a lei
[#42]
dopo
Utente
Utente
dottore buongiorno ho letto che venlafaxina in soggetti epilettici può causare crisi è esatto mio figlio assume venlafaxina 150 da circa due anni e da allora ha avuto due crisi può dipendere da questo farmaco grazie
[#43]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Signora,
come Le abbiamo precedentemente detto, gli antidepressivi possono favorire l'insorgenza di crisi epilettiche in soggetti predisposti o che già soffrono della malattia.
Deve riferire questo allo psichiatra che valuterà, come Le dicevo, il rapporto rischio-beneficio e deciderà di conseguenza.

Cordialità

[#44]
dopo
Utente
Utente
grazie dottore ma dallo psichiatra non va da più di un anno non lo vuole più vedere io avevo fatto presente allo psichiatra che il ragazzo era stato operato ed era in cura con tegretol ma lui non mi aveva detto della possibilità di eventuali crisi queste crisi probabilmente dipendono da questo anche lo xanax può causare crisi grazie
[#45]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
No, lo xanax no perchè non è un antidepressivo ma un ansiolitico.
Potrebbe contattare lo psichiatra telefonicamente per avere un parere o andare Lei personalmente per chiedere se il farmaco sia ancora indispensabile.
Consideri che potrebbe anche diminuire il dosaggio, sempre però su indicazione dello specialista

Cordiali saluti
[#46]
dopo
Utente
Utente
non esiste un farmaco che fa lo stesso effetto ma non causa crisi grazie
[#47]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Tutti gli antidepressivi possono avere un effetto epilettogeno, dipende anche per quale motivo è stato prescritto a Suo figlio in quanto, nonostante il nome, l'indicazione di questi farmaci è molteplice, non limitandosi alla sola depressione dell'umore.

Cordialmente
[#48]
dopo
Utente
Utente
dottore è stato dato per sbalzi di umore per disturbo compulsivo ed aggressività senza nessun motivo nei miei confronti prima prendeva solo xanax normale da 0.50 prescritto dal medico di base grazie
[#49]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Ha notato un miglioramento riguardo il problema psichico riferito nel post precedente?
[#50]
dopo
Utente
Utente
non molto questi sbalzi improvvisi di umore li ha ancora forse meno aggressivo ma quando deve espodere espode anche coi farmaci devo anche dire che non esce quasi mai è sempre al compiuter e play station dottore cosa dice è meglio sospendere piano piano grazie
[#51]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Per un'eventuale riduzione o sospensione del farmaco deve chiedere allo psichiatra in quanto non è consentito dare queste indicazioni on line senza conoscere personalmente il paziente.

Cordialità
[#52]
dopo
Utente
Utente
grazie cercherò di contattare lo psichiatra per sapere come scalare il farmaco che prende da 3 anni suppongo che ci vorrà parecchio tempo praticamente da 150 passo a 75 per un bel po' poi passerò a non ricordo bene se a 37.5 il ragazzo starà male perché ricordo che quando abbiamo iniziato per circa un mesetto non stava molto bene la ringrazio ancora dottore è sempre molto disponibile
[#53]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Signora,
faccia come Le dirà lo psichiatra, non è poi detto che debba necessariamente avere dei sintomi da sospensione qualora si decidesse in questo senso.

Cordiali saluti
[#54]
dopo
Utente
Utente
grazie ancora per la pazienza e professionalità la settimana prossima mio figlio farà un altro dosaggio più esami da lei consigliati se non disturbo troppo avrei piacere comunicarle i risultati per avere un suo parere grazie e le auguro una buona serata
[#55]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Non disturba certamente, ci mancherebbe!

Buona serata anche a Lei
[#56]
dopo
Utente
Utente
di nuovo molte grazie
[#57]
dopo
Utente
Utente
buongiorno dottore mio figlio ha fatto gli esami compresi quelli da lei consigliati e vanno bene il dosaggio del tegretol attuamente è di 9.3 col medico di base abbiamo aumentato di 200 quindi da due giorni prende 600 mattino 600 la sera secondo lei può andare bene e potrebbe superare range grazie
[#58]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
L'aumento del farmaco è stato effettuato, mi pare, per l'insorgenza di qualche nuova crisi, in tal caso è corretto.
[#59]
dopo
Utente
Utente
grazie per la veloce risposta è stato aumentato perché la mattina del prelievo sempre verso le ore 11 stavamo andando in macchina andrea è diventato rosso poi bianco come un cadavere e ha cominciato a sudare sono le crisi che faceva prima io mi sono molto spaventata per questo abbiamo aumentato il farmaco
[#60]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Ok, capisco, in questo caso è corretto.

Le invio i migliori auguri di buona Pasqua per tutta la famiglia ed in particolare per il nostro ragazzo.
[#61]
dopo
Utente
Utente
grazie ancora per la sua disponibilità e le auguro una buona pasqua

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa