Utente
Buongiorno, scrivo per avere un consiglio da parte vostra, cercando di spiegare al meglio la mia situazione. Sono stata in cura con daparox fino a maggio, dopo un periodo di 2 anni, dovuto ad un inizio di depressione. Cura che devo dire mi ha aiutata molto e mi faceva stare bene! Ad oggi dopo circa tre mesi senza cura si è ripresentato il problema ma in maniera più lieve, questa volta il mio neurologo non parla di depressione ma di disturbo di ansia con conseguente calo dell'umore, ho ricominciato la cura da 20 giorni con un dosaggio di 10 mg di compressa al giorno e controllo tra un mese. La mia domanda è, secondo voi il dosaggio puó andare bene? Attualmente dopo 20 giorni mi sento un pochino meglio ma ogni tanto l'ansia si fa ancora sentire e la mattina mi sveglio sempre un pó prima della sveglia con difficoltà di riaddormentarmi e con mille pensieri nella testa. Dopo quanto si sentono i benefici della cura? Vorrei aggiungere che nel frattempo sto facendo anche psicoterapia!
Vi ringrazio

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

i benefici della cura s'incominciano a vedere dopo circa 3-4 settimane ma il dosaggio mi sembra basso, generalmente la dose terapeutica efficace è di almeno 20 mg, comunque ci sono soggetti che rispondono positivamente anche a 10 mg.
Lei comunque segua le indicazioni del Suo specialista.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio della pronta risposta! Ma il dubbio che mi assale è se è normale essendo al 20 giorno di assunzione avere delle giornate no con ansia forte, nel senso che nei primi giorni di terapia mi sembrava che le cose andassero meglio rispetto a questi ultimi giorni!
Cordialmente

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Potrebbe essere normale considerando il dosaggio dimezzato che assume.
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Quindi lei ritiene che dovrei contattare il mio neurologo per far aumentare il dosaggio visto che l'ansia non mi è ancora passata? Nonostante siano 20giorni che lo assumo?

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Aspetterei ancora un'altra settimana e poi contatterei il neurologo per una prima valutazione della terapia.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
La ringrazio molto!
Cordialmente

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Di nulla, buonanotte.
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente
Buongiorno dottore,
Ad oggi sono tretacinque giorni che assumo mezza compressa di daparox e tutto sommato riesco a fare le mie cose e mi sento meglio anche se mi capita a volte di stare un pó male ancora. In aggiunta a questo dopo aver fatto un ecografia e una visita dal medico di base mi è stata riscontrata una colite che mi da nausea e spesso poca voglia di mangiare, cosi mi è stato prescritto dal neurologo il levopraid da 2mg una compressa prima dei pasti, da qualche giorno! Quello che voglio capire io è se la nausea e il poco appetito deriva dalla colite oppure se si tratta di altro? Ogni tanto come dicevo mi capitano ancora momenti di agitazione con tachicardia forte e giramenti di testa. La ringrazio molto

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La nausea e la disappetenza non sono sintomi colitici tipici, in caso di colon irritabile possono venire associati allo stato ansioso di base o a stress.
In questo caso andrebbero valutati nel contesto del Suo problema di base, magari come sintomi residui a causa della dose dimezzata del daparox.
Ovviamente possono anche riconoscere altre cause.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente
Gentile dottore la ringrazio della promta risposta. Oltre a nausea e inappetenza vi è anche una continua eruttazione sia prima che dopo i pasti ma senza succhi gastrici anche se parecchio fastidiosi, al mattino in particolare la nausea si fa più evidente! Si puó trattare di gastrite?? Attualmente con l'uso di levopraid il fastidio è meno evidente.
La ringrazio in anticipo

[#11]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Un disturbo digestivo in generale può essere ma per un parere attendibile deve parlarne col Suo medico curante.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente
Buongiorno,
Dopo un controllo dal medico che mi segue mi è stato prescritto l'aument di daparox fino a 20mg, cosa che ho iniziato da qualche giorno esattamente 4 giorni!! Avverto peró un senso di stordimento e nausea abbastanza evidente!! Possono essere gli effetti collaterali?? Quanto durano circa?
La ringrazio

[#13]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sì, i sintomi possono essere causati dall'aumento del daparox, tale sintomatologia dovrebbe regredire spontaneamente in una-due settimane.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente
Grazie della pronta risposta!
Cordialmente

[#15]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prego, buona giornata!
Dr. Antonio Ferraloro