Attivo dal 2014 al 2014
gentilissimo dottore,
il 5 marzo ho subito un intervento di cross linking all'occhio sinistro. il 25 marzo ho cominciato ad avere pulsazioni alla testa (come se il cuore battesse in testa) e pressioni soprattutto nella parte parietale della testa e occipitale (a volte aumentano come se mi dessero dei pugni in quelle zone) e mal di denti (come se avessi sbattuto coi denti su un ripiano, il dolore è quello) a volte la sensazione di piccole punture, aghi in varie zone della testa e pressioni, pulsazioni al naso. pian piano ho cominciato ad avvertire formicolii alla fronte (oggi anche alle tempie e al viso) pressioni alle tempie (le vene delle tempie sono dure e a toccarle mi fanno male e a volte ho anche dolori alle tempie) e formicolii alla testa. ho fatto una lastra ed è risultato che ho una contrattura muscolare mi è stata consigliata kinesi attiva rachide cervicale. inoltre ho la rinite. dato che ho sempre acufeni e sensazione di tappo alle orecchie l'otorino, visti anche i formicolii, ha pensato che possa avere problemi di circolazione. lei cosa ne pensa?
la ringrazio calorosamente

[#1]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Penso che la RX indichi una componente muscolotensiva.
Per il resto o una variante del gruppo TACs (trigeminal autonomic cephalgia) oppure una più semplice emicrania.
Propendo per la prima ipotesi.
Le occorre una preliminare visita specialistica nurologica presso esperto di terapia del dolore cranio-facciale e verosimilmente un paio di esami strumentali quali RM encefalo con mdc e sequenze angiografiche ed Elettromioneurografia trigemino-facciale con blink reflex.
Chiarito il quadro diversi approcci possibili:
-profilassi farmacologica,
-approccio mini-invasivo mediante blocchi antalgici dei nervi epicranici,
-un device bio tech come la scrambler therapy.
Da valutare.

Cordialmente.

Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#2] dopo  
Attivo dal 2014 al 2014
gentile dottore, innanzitutto grazie per la risposta. ero andata da un neurologo (non esperto di terapia del dolore cranio-facciale però) il 9 di aprile spiegando delle pressioni (avevo aggiunto anche che è come se "tirasse" la parte parietale) e le pulsazioni/pressioni nella parte occipitale accompagnati a volte da formicolii e sensazioni di calore. non aveva preso molto sul serio il mio caso dicendo che poteva trattarsi di stress. avevo anche riferito le pressioni e pulsazioni al naso ma il massimo che mi aveva detto era stato di andare da un otorino. così ho fatto e l'otorino ha fatto un controllo al naso ma non ha trovato anomalie. lamentatami degli acufeni e dei tappi all'orecchio (a volte improvvisi anche nei momenti in cui sono calma) ha controllato anche le orecchie e a parte l'orecchio destro con il quale ho faticato a sentire un suono, per il resto diceva che andava bene. sono anche andata da un dentista per escludere eventuali disturbi dell'atm e anche il dentista ha detto che erano da escludere che era più una forte tensione muscolare che avevo, confermatami da un fisioterapista.
alla luce di ciò mi consiglia comunque un'altra visita da un esperto del dolore cranio-facciale?
grazie ancora

[#3]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Come le dicevo una valutazione clinica neurologica presso esperto in diagnosi e terapia del dolore cervico-cranio facciale mi sembra essere la indicazione più adeguata.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#4] dopo  
Attivo dal 2014 al 2014
Va bene, la ringrazio. L'unico problema è che quando chiamo per prenotare una visita neurologica (di cui ho già l'impegnativa per cefalea) gli operatori mi rispondono che per la terapia del dolore cervico-cranio facciale c'è bisogno di una impegnativa a parte.
Non ci sto capendo molto.
Mi devo far fare un'impegnativa per visita neurologica per algie cervico-cranio facciali?

[#5]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
E' necessario cche individui un neurologo esperto in diagnosi e cura del dolore. Oppure, per rimanere nel pubblico, individuare un centro ospedaliero/universitario che si occupi di terapia del dolore.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#6] dopo  
Attivo dal 2014 al 2014
Ho provato a chiamare alcuni centri che però necessitano di una impegnativa. Stamattina sono andata dal mio medico, non potendo giustificare bene la mia richiesta (perché questo è un consulto online) non ha voluto farmi l'impegnativa per la terapia del dolore perché dice che ho 20 anni e mi imbottirebbero di farmaci. Mi ha prescritto una visita fisioterapica. Fatto sta che è da stamattina che mi brucia la zona parietale, mi formicola, tira, "sbatte", tremolii vari, le solite pulsazioni/pressioni al naso. Per quanto sangue freddo stia mantenendo sto cominciando un po' a preoccuparmi. Spero che qualche seduta fisioterapica possa aiutarmi. Lei cosa ne pensa?
Grazie

[#7]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Non so poichè in un consulto a distanza manca il dato fondamentale ovvero la valutazione clinica diretta.
La parte amministrativo burocratica spetta al medico di medicina generale.
Altrimenti non le resta che individuare u neurologo che la visiti privatamente.
E' sufficiente cercare un po' sul web.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it