Lieve tremore mani e "tic"

Buongiorno, spero di essere nella sezione giusta. Da diverso tempo direi anni ho una specie di tic alle dita della mano sinistra. Si presenta a periodi maggiormente nei periodi di forte tensione. Soffro d'ansia e sono in attesa di un consulto psichiatrico per stabilire quale sia il problema di quelli che a me sembrano attacchi di panico. Volevo sapere se questi tic che all'inizio interessavano il dito anulare e in questo periodo medio e indice (sempre mano sinistra) possono essere riconducibili all'ansia. Il fastidio si estende al braccio e fin dietro la scapola. Aggiungerei che ho anche una lieve ipercifosi e dolori alla schiena. Quindi é probabile che sia qualcosa a livello muscolare o di tendini?
In questo periodo si aggiungono anche lievi tremori alle mani. Oltre a tutti i sintomi derivati dall'ansia.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.3k 2.3k 20
Gentile Utente,

per dare qualche risposta è importante conoscere come si manifestano i presunti tic e con quale frequenza.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
Attivo dal 2014 al 2014
Ex utente
Buonasera Dottore, non c'è una frequenza regolare o una posizione specifica con il quale si manifestano. Ieri e oggi si sono presentati per tutto l'arco della giornata anche con l'arto a riposo. Più che tic sembrerebbe una contrazione involontaria del dito. Il movimento è per farle capire quello di premere un pulsante. Quindi si contrae in avanti. A palmo aperto il dito si chiude.Adesso per esempio è solo l, indice. La mano e il braccio li avverto un po' tesi e provo fastidio. Prima di ieri ho avvertito solo tremori che però ricondurrei all'ansia.
[#3]
Attivo dal 2014 al 2014
Ex utente
Ho notato una cosa in più Dottore, la contrazione si fa più forte quando uso la mano, per esempio dopo che ho scritto la risposta qui sopra, si è fatta più insistente. Ho provato a tirarlo come per farlo scrocchiare e si è un po' calmato.
[#4]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.3k 2.3k 20
Ho capito ciò che dice ma senza visionare direttamente il fenomeno non è possibile stabilire se è un tic o un disturbo di altro tipo.
lo stesso si può dire per il tremore.
Pertanto, oltre la visita psichiatrica, Le consiglio anche quella neurologica.

Cordialmente
[#5]
Attivo dal 2014 al 2014
Ex utente
Grazie mille Dottore, lo farò sicuramente. Speravo per così dire che fosse qualcosa a livello muscolare e non neurologico. Farò gli accertamenti del caso. Grazie ancora. Buona serata.
[#6]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.3k 2.3k 20
Non ho detto che sia un problema neurologico ma che si debba escludere questa possibilità, la visita è pertanto indicata anche in questo senso.

Cordialità
[#7]
Attivo dal 2014 al 2014
Ex utente
Si avevo inteso :-) la mia ansia mi fa cercare conferme su tutto.. grazie ancora.
[#8]
Attivo dal 2014 al 2014
Ex utente
.
[#9]
Attivo dal 2014 al 2014
Ex utente
Scusi ancora Dottore, approfitto della sua disponibilità data anche l'ora tarda e di non poter contattare il mio medico. Noto che questa contrazione continua nonostante stia cercando di rilassarmi e si sta facendo dolorosa, ad ogni contrazione dell'indice si estende un dolore al braccio che penso potrebbe essere riconducibile a un tendine dell'avanbraccio. Anche se non ci capisco nulla di anatomia. dal dito il dolore si irradia in maniera lineare fino all'osso del gomito. Proprio centrale tra l'osso grande e l'osso piccolo (scusi i termini poco professionali). La ringrazio in anticipo.
[#10]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.3k 2.3k 20
Non è facile da questa postazione darLe una risposta attendibile, è necessaria una valutazione diretta per risalire alla possibile causa del disturbo riferito, cioè se è un problema tendineo o del nervo periferico.

Cordiali saluti
[#11]
Attivo dal 2014 al 2014
Ex utente
Certo ha ragione, grazie comunque per il consulto. Per il momento ho applicato una crema a base di arnica. E massaggiando pare attenuarsi.
Cari saluti Dottore. E' stato davvero gentile.
Buonanotte!
[#12]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.3k 2.3k 20
Di nulla!

Buonanotte a Lei
Parkinson

Il Morbo di Parkinson è una malattia neurodegenerativa che colpisce il sistema nervoso centrale. Scopri cause, sintomi, cura e terapia farmacologica.

Leggi tutto