Terapia farmacologica

Salve, da circa 1 anno emmezzo prendo daparox gocce (16 gtc) alla sera e non ho visto moltissimi cambiamenti per quanto riguarda le mie paure, agitazioni/ansie così oggi sono andata dal mio medico di base e c'era un sostituto che mi ha consigliato di spostare le gocce al mattino anzichè alla sera!! bastano da sole? perchè insieme mi avrebbe prescritto xanax 0,05 (che non vorrei prendere) e all'occorrenza pasaden. domanda posso continuare daparox (spostandolo al mattino) e solo per uscire (raramente essendo casalinga al bisogno qualche goccia di pasaden) e evitare lo xanax perchè comunque non sono proprio così grave insomma qualche paura di vomitare e aerofagia psicogena
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.9k 2.3k 21
Gentile Utente,

la somministrazione al mattino del daparox non crea nessun problema a meno che a Lei non causi sonnolenza, in tal senso sarebbe poco razionale il cambio di orario. Comunque il dosaggio è insufficiente, se non ha visto benefici significativi si rivolga allo specialista che La segue.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
Utente
Utente
Grazie e per quanto riguarda lo xanax devo prenderlo o basta il daparox
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.9k 2.3k 21
Se lo xanax è stato prescritto da un medico può prenderlo ma per un periodo limitato a 2-3 settimane per poi ridurlo gradualmente fino a sospenderlo. E parli pure con lo specialista che La segue anche per ottimizzare il dosaggio del daparox considerato che non ha ancora un completo controllo della sintomatologia.

Cordialmente
[#4]
Utente
Utente
al momento mi ha consigliato di spostare il daparox gradualmente al mattino affichè copra appunto la giornata e non la notte, ma siccome questa sintomatologia non è fortissima non ero propensa allo xanax per quello chiedevo se il daparox basta
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.9k 2.3k 21
Non conoscendoLa come faccio a sapere se un farmaco sia sufficiente?
E' necessario avere almeno un colloquio, cosa che a distanza non è possibile fare.

Cordialità