Utente
Buongiorno dottor Feralloro ecomi din nuovo qui .Ci siamo sentiti a settembre per mioclonie palpebra destra ! Dopo un po di tempo le mioclonie si sono diffusi in tutto il corpo .Ho sempre spasmi muscolari stanchezza e dolori polpacci e braccia ho fatto la RM encefalica e rachide dove l'esito dice: L'esame non rileva alterazioni d'intensità nel parenchima cerebrale.Il sistema ventricolare sovratentoriale e di normale morfologia e dimensioni .S segnala la persistenza della cisti dell setto pellucido. Sono visibili, caratterizzati da normale segnale di pervietà i principali vasi arteriosi della basa.Fossa posteriore nella norma. RM collona cervicale: C3-C4eC4-C5 MINIME IMPRONTE SULLA SUPERFICIE DELL SACCO DURALEal C5-C6 sono presenti marcati segni degenerativi di natura spondiloartriti ca con ampia protrusione discoosteofitaria posteriore con cancellazione della rappresentazione degli spazi subaracnoidei per midollari antero laterale SX e con impronta sulla superficie midollare anteriore SX con presente risentimento dalla radice C6 sx.T1-T2 e T2-T-T3 ibdischi protrudono posizione postero mediana con impronta sacco durale.T5-T6 il disco e disidratato e potrude a largo raggio e si associa a spondilo artrosi.Comprimono il sacco durale e riducono il forami intervertrebrali .A T7-T8 il disco potrude in posizione postero mediana.I rimanenti dischi sono di normale spessore e contenuti.I principali diametri dell canale sono nella norma .RMlombosacrale: Si rileva segni di spondiloartrosi.L2-L3 pprotrusione discale intraforaminiale sinistra impronta la radice.L3-L4 potusipne discale in tra forami nivale postero mediana laterale SX.Comprime sacco durale e riduce i forami intervertebrale .A L4-L5 si rileva protrusione discale intaforaminiale SX riduce forame intervertebrale I rimanenti dischi intersomatici sono di normale spessore e contenuti i principali diametri dell canale sono nella norma.Il midollo terminale e di normale morfologia e intensità.HO FATTO DUE VISITE NEUROLOGICHE TUTTE DUE NEGATIVE MA PER LA TRANQUILITA LA NEUROLOGA MI HA PRESCRITO ESAMI DELL SANGUE E EMG ARTI INFERIORI .esami sangue sono emocromo completo nella norma ft3ft4e TSH bella norma esame elletrolitti nella normaS-IgG, S-IgA nella norma S-IgM 2,5 range 0,5-2.2 complemento C3 e complemento C4 nella norma e fattore reumatoide nella norma .La EMG : derivazione con alletrodo ad ago dei muscoli facciali: a riposo non deriva attività di denervazione al massimo sforzo tracciato nella norma.Non registrati movimenti involuntari. Arti inferiori: derivazioni con elletrodo ad ago a carico di alcuni muscoli degli arti inferiori guadricipiti.tib.anteriori, tricipiti della dura e pedidii: a riposo non riscontrata attività di tipo spontaneo, alla contrazione massimale tracciati di tipo interferenziale per tutti i distretti muscolari esplorati. conclusioni EMG NELLA NORMA ESAME NEUROGRAFICO NELLA NORMA. Ho fatto anche Elle telencefalo grama con esito nella norma la mia paura e la SLA

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

con due visite neurologiche e EMG negative può escludere la malattia che teme.
Teoricamente le varie alterazioni riscontrate a livello cervicale e lombare della colonna vertebrale potrebbero giustificare le fascicolazioni riferite in quanto parla di spasmi muscolari che non sono mioclonie o così almeno credo di interpretare.
Ha comunque una bella colonna.....^_____^

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Grazie mile per la sua risposta volevo dirle solo che io ho contrazioni involuntare diffuse in tutti distretti dalla palpebra poi un po da per tutto . e questo che mi preoccupa sono 4mesi circa che vado avanti cosi! Di notte se dormo non li sento si manifestano solo di giorno! E per quello che mi preoccupò e hopaura de la SLA

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
I due neurologi consultati hanno escluso la SLA, giusto?
L'EMG ha dato esito negativo, giusto?
E allora stia tranquilla!

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Si grazie la neurologa non mi ha parlato de la Ala mi ha solo fatto fare gli esami e poi gli ha visti e mi ha prescritto lo xanax che non mi fatto miglioramenti E possibile che tutti i miei sintomi sono dovuti alla compressione dell sacco durale? E non ce una terapia che mi faccia stare meglio? Secondo lei cosa dovrei fare? Io mi preoccupò molto! .Grazie infinitamente de le sue risposte! Buona giornata!

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
È difficile dare un consiglio in un caso come il Suo.
L'ipotesi dell'origine vertebrale della sintomatologia è possibile ma non è la sola, infatti oltre le fascicolazioni, nel titolo parla anche di stanchezza e dolori braccia e gambe, questa sintomatologia starebbe anche con la fibromialgia ma chiaramente si tratta solo di un'altra ipotesi a distanza. Pertanto, come vede, le ipotesi possono essere diverse, riferisca alla neurologa l'inefficacia della terapia ansiolitica e veda come consiglia di procedere.
Tra le consulenze possibili Le ricordo quella fisiatrica e quella reumatologica.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Buona sera e grazie di cuore per la sua professionalità e gentilezza! Giovedì dovrò andare a fare la visita da lei e se ci sono novità le faro sapere .Grazie ancora di cuore.Buona serata!

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Di nulla, buona serata anche a Lei.
Dr. Antonio Ferraloro