Paura di tumore

Buongiorno dottore. Da un paio di mesi avverto i seguenti sintomi: spossatezza nausea pressione a volte al naso e confusione o in assenza di questi sintomi pressione alle tempie. La mia convinzione ma più che altro psura è di avere un male in testa. Ho già fatto una visita neurologica ma mi è stato detto che non c''era da preoccuparsi ma di fare comunque una risonanza. Finché non farò questa risonanza sicuramente non mi tranquillizzeró. Ho fatto anche altri esami come quelli del sangue e elettrocardiogramma ma tutto nella norma. Secondo lei devo preoccuparmi o è soltanto una mia convinzione? L''anno scorso ho fatto una tac im seguito ad una caduta e mi è stato scritto nella parte sinistra millimetrica areola di compatta ossea. Il medico ha dettoche era apposto ma vorrei spiegato cosa significa grazie mille in anticipo
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,7k 2k 23
Gentile Utente,

l'esito negativo della visita neurologica è tranquillizzante, i sintomi poi sono aspecifici e non fanno pensare un tumore.
Per quanto riguarda la TC, bisogna inserire la dicitura che riporta nel contesto generale del referto.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Come referto mi avevano messo trauma cranico. Ma mi hanno detto che era tutto apposto. Ma secondo lei questi sintomi possono essere associabili ad ansia?
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,7k 2k 23
Anche l'ansia potrebbe essere una causa, così come una tensione muscolare che si può assimilare ad una cefalea tensiva.

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
E per una cefalea tensiva c'è qualche rimedio?
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,7k 2k 23
Certamente, esistono delle terapie che spesso danno risultati brillanti, prima però occorre una diagnosi.

Cordialità
[#6]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore dato la mia enorme ansiq in questo periodo può spiegarmi quali sobo i sintomi di un tumore in testa? Perché non riesco più ad uscirne
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,7k 2k 23
Gentile Utente,

non esiste una sintomatologia unica per i tumori cerebrali ma questa varia secondo la localizzazione e l'entità della neoplasia.
Inoltre in un soggetto ansioso è doverosamente da evitare di dare questo tipo di informazioni in quanto per suggestione c'è la possibilità che poi i sintomi li avverta davvero. In tal senso non vada a fare ricerche on line perchè estremamente deleterio proprio per i motivi che Le ho appena detto.
Quando effettuerà la RM?

Cordiali saluti
[#8]
dopo
Utente
Utente
La risonanz dovrò prenotarla a breve. Ma l'attesa mi mette più ansia
[#9]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,7k 2k 23
Stia sereno e faccia tranquillamente l'esame.

Buon pomeriggio
[#10]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore. Questa mattina mi sono svegliato come se non avessi dormito e mi sento troppo stanco. Ho preso una bustina di magnesio e potassio ma non mi sembra sia cambiato molto. Sto diventando paranoico perché non riesco a trovare la causa al mio malessere. So che non dovrei cercare in internet ma leggo che l'eccessiva stanchezza può essere attribuita al cancro. Oppure ho letto della cfs la sindrome della stanchezza cronica. Non so ne anche se ritornare dal mio medico in quanto mi dice soltanto che devo mangiare e mi fa innervosire perché mangio abbastanza in questo periodo
[#11]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,7k 2k 23
Che vuole che Le faccia una bustina di magnesio e di potassio?! Per il resto Le confermo che la stanchezza è un sintomo altamente aspecifico e presente in innumerevoli condizioni.

Buona giornata
[#12]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore. Volevo aggiornarla sul mio stato. A breve eseguirò la risonanza. Sto cercando di essere calmo anche se i sintomi li avverto sempre. Mi sto anche convincendo che possa essere qualcosa di natura psicologica; per esempio quando sono con gli amici noto di essere tranquillo non penso a niente. Però poi quando specialmente sono a casa mi metto a pensare. Penso sempre alla mia paura di avere qualcosa di grave al cervello. Non vedo l'ora di togliermi il pensiero e spero che l'altra mia convinzione sia vera, ovvero che è soltanto una mia paura. Per esempio noto anche che non posso ascoltare persone che parlano di malattie che già mi terrorizzo. La ringrazio per tutta la sua disponibilità ad ascoltarmi.
[#13]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,7k 2k 23
Gentile Utente,

certamente, la paura delle malattie potrebbe essere una condizione concreta, almeno da quello che scrive.

Buona serata
[#14]
dopo
Utente
Utente
Potrebbe quindi anche portarmi pesantezza alla testa?
[#15]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,7k 2k 23
Potrebbe, insieme a tensione muscolare.
[#16]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la sua disponibilità dottore. Volevo chiederle un ultimo chiarimento prima della risonanza. Purtroppo mi sono messo a cercare in internet e mi ha spaventato molto il tumore del lobo frontale i quanto porta stanchezza e debolezza, ma ho anche letto che porta impossibilità a muovere una parte del corpo per esempio un braccio? Io comunque riesco a muovermi bene a parte qualche capogiro a volte. Secondo lei se si trattasse di qualcosa di grave la mia situazione non peggiorerebbe? Pwr esempio cn forti mal di testa? E poi volevo choederle un ultima cosa se fosse cefalea risulterebbe nella risonanza? Grazie in anticipo
[#17]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,7k 2k 23
Gentile Utente,

nella stragrande maggioranza dei casi di cefalea primaria la RM risulta normale. La diagnosi di cefalea infatti si fa clinicamente, con la visita ed il racconto del paziente, gli esami diagnostici servono per escludere forme secondarie.

La stanchezza e la debolezza sono sintomi aspecifici che possono essere presenti in tante condizioni, anche non patologiche.

Cordiali saluti
[#18]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore. La mia preoccupazione è questa in quanto mi sono già sottoposto agli esami del sangue ecg e raggi al torace visita dall'otorino ed è tutto nella norma, quindi temo possa essere un problema cerebrale.
[#19]
dopo
Utente
Utente
Buon pomeriggio dottore. La risonanza che avrei dovuto fare giorno 5 mi è stata spostata. Comunque nell'ultimo periodo è andata un pò meglio. Volevo dirle che quando ho fatto la visita neurologica mi hanno scritto delle pillole di emicrania ma che non ho preso. Secondo lei i miei sintomi possono assimilarsi ad una emicrania e quindi prendere il farmaco? Grazie in anticipo
[#20]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,7k 2k 23
Gentile Utente,

a distanza non posso sapere se la Sua sia un'emicrania o una cefalea di altro tipo, teoricamente sembrerebbe di tipo tensivo ma non è da escludere anche la presenza di una forma emicranica.
Quale farmaco è stato prescritto?

Cordiali saluti
[#21]
dopo
Utente
Utente
Mi è stato scritto flugeral 5 mg o brufen 600 mg
[#22]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,7k 2k 23
Sono due farmaci indicati per l'emicrania, il brufen serve per stroncare l'attacco emicranico, quindi si utilizza al bisogno, mentre il flugeral è indicato per la prevenzione, pertanto va assunto quotidianamente.

Cordialità
[#23]
dopo
Utente
Utente
Lei quindi cosa mi può consigliare dottore?
[#24]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,7k 2k 23
Se la frequenza degli attacchi è notevole inizi il flunagen.
[#25]
dopo
Utente
Utente
Dottore bbuona sera ho effettuato la risonanza..martedì avrò il referto e dopo averlo fatto vedere anche al mio medico curante voglio avere anche un suo giudizio. Grazie per avermi sempre ascoltato
[#26]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,7k 2k 23
Ok, mi faccia sapere.
[#27]
dopo
Utente
Utente
Ecco i risultati dottore:
Sistema ventricolare sotto e sovratentoriale regolare per morfologia volume e sede. Normorappresentati gli spazi liquorali periencefalici. Minuto esito gliotico aspecifico ipertenso in Flair in corrispondenza della corona radiata di sinistra (questa cosa mi fa moltoppreoccupare) . Non si apprezzano alterazioni intensitometriche del tronco encefalo e del cervelletto. Assenza di aree di restrizione della diffussivitá dell'acqua nelle immagini pesate in diffusione. Corpo calloso e ghiandola ipofisaria di regolare morfovolumetria r.a: cisti da ritenzione mucosa del seno mascellare destro, ipertrofia dei turbinati inferiori, lipoma in sede frontale sinistra. Formazione con segnale adiposo in sede sottocutanea frontale sinistra del DT MAX DI 2 cm ca.
[#28]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,7k 2k 23
Gentile Utente,

la RM si può considerare nella norma, infatti una singola minuta area gliotica spesso non ha significato patologico. In ogni caso faccia visionare le immagini ad un neurologo.

Cordiali saluti
[#29]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio di cuore dottore. È molto in gamba. Posso stare tranquillo quindi?
[#30]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,7k 2k 23
Con tutti i limiti di un consulto a distanza direi di sì ma, come Le dicevo, deve fare visionare le immagini della RM ad un neurologo.

Cordialmente
[#31]
dopo
Utente
Utente
buonasera dottore...parlo con lei perchè la trovo molto in gamba..adesso sono più sereno dopo la risonanza..non ho avuto più problemi però vorrei esporle un problema che mi si è presentato questa mattina e sta continuando...a volte in diversi momenti avverto delle fitte dietro la nuca..come ben sa mi agito subito...quindi sono un pò spaventato..ho paura dell'ictus o di una emorragia..la risonanza l'ho eseguita a giugno e non evidenziava nulla di grave... grazie in anticipo
[#32]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,7k 2k 23
Gentile Utente,

con RM encefalica negativa può stare tranquillo per patologie importanti, un ictus ischemico o emorragico non da generalmente sintomi premonitori.
Potrebbe essere una nevralgia, se persiste ne parli col medio curante.

Cordialità
[#33]
dopo
Utente
Utente
grazie mille dottore sempre disponibile
[#34]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,7k 2k 23
Di nulla, stia tranquillo.

Buona serata

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test