Utente 225XXX
Buongiorno sono una ragazza di 27 anni..volevo delle delucidazioni su un esito che ho avuto...dopo aver eseguito una tac encefalo mi hanno dato il seguente esito:voluminosa cisti aracnoidea in sede occipitale mediana paramediana destra,in d.d. con megacisterna magna.formazione espansiva di circa 17 mm in sede pineale,circondata da sottili calcificati a densità sovra liquida (12UH) con ampliamento dei corni occipitali.strutture meridiane in asse.....volevo sapere una vostra opinione....non nascondo che sono un po preoccupata..I mal di testa,lo stato di confusione,la luce che mi da fastidio possojo essere dibtomi di quesga cisti o magari si tratta solo di ansia e preoccupazione comunque devo fare una risonanza magnetica con gadolinio e senza....aspetto una risposta...cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

Le do una risposta basandomi esclusivamente su ciò che recita il referto, quindi senza visionare le immagini. La sintomatologia riferita è teoricamente compatibile con le alterazioni riscontrate.
Ovviamente deve approfondire il caso mediante RM encefalica senza e con mezzo di contrasto, come già sa.
Si faccia in ogni caso seguire da un neurochirurgo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 225XXX

Quindi mal di testa...vertigini..possono essere associati a questa cisti?le allego il referto del neurochirurgo:presa visione dall esame tac encefalo che mostra cisti subaracnoidea e calcificazione della pineale meritevole di approfondimento diagnostico con RMN encefalo senza e con gadolinio.....cosa ne pensa?sono molto preoccupata....la risonanza la farò il 19 maggio....cosa miconsiglia nell attesa?mi sento stanca.stordita.confusa...dormo male...e tutto collegato?secondo lei è una cosa grave?grazie attendo una vostra risposta

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non è possibile aggiungere altro a quanto detto nella prima risposta, come vede né il radiologo né il neurochirurgo si sono sbilanciati pur avendo visto le immagini. Ritengo che il neurochirurgo l'abbia anche visitata.
Nell'attesa non deve fare altro, solo se la cefalea fosse di forte intensità dovrebbe rivolgersi al medico curante o assumere il farmaco che generalmente utilizza in questi casi.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 225XXX

No..Il.neurochirurgo non mi ha visitata...hanno mandato via e mail le immagini e il neurochirurgo ha risposto online perché non si trovava nell ospedale in cui mi sono recata io a pronto soccorso...I sintomi erano mal di testa,confusione,giramenti di testa,acufeni...hanno fatto la tac ed il risultato è stato quello....non so se sia collegato un fattore di cervicali post traumatico...

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

anche la causa cervicale post-traumatica sarebbe da prendere in considerazione ma non possiamo escludere, a distanza, anche la cisti aracnoidea definita "voluminosa". Poi sarà il neurochirurgo a valutare, in base ai rapporti che contrae tale cisti con le strutture adiacenti, se può esserne una causa.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 225XXX

capito..la ringrazio per le sue risposte cosj veloce...capirà il mio stato ansioso...volevo chiederle un altra cosa...il mal di testa lato destro che mi arriva fino all.occhio...sento come se mi tirassero l occhio... può essere un sintomo di queste cisti?ma eventualmente sj possono togliere o devono avere una certa grandezza?grazie

[#7] dopo  
Utente 225XXX

Che vuol dire anche la causa cervicale post traumatica sarebbe da prendere in considerazione?che ha provocato la cisti?o che si è infiammata a causa di questo movimento

[#8] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

<<Che vuol dire anche la causa cervicale post traumatica sarebbe da prendere in considerazione?>> che potrebbe giustificare i sintomi in questione, non che sia la causa della cisti.

Se non si conoscono i rapporti della cisti con le strutture adiacenti non è possibile rispondere in maniera attendibile.
In genere una cisti aracnoidea è asintomatica, quando invece assume dimensioni notevoli può causare sintomi, in tal caso il neurochirurgo deciderà come procedere in base a vari parametri che vanno analizzati accuratamente.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#9] dopo  
Utente 225XXX

Buonasera dottore volevo chiedere un altra cosa...quando degluisce sento dei click in entrambe le orecchie...inoltre ho notato che la luce artificiale mi da fastidio...mi sento stordita....secondo lei questi sintomi sono causati da queste cisti?io non ho ben capito dive si trova a di preciso questa cisti aracnoidea in sede occipitale...ma sento un po di dolore sopra il collo in parallelo all orecchio destro....mi sento come se mi tirano l occhio destro....grazie in anticipo Buona serata cordiali saluti M.

[#10] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

senza visionare le immagini non si può localizzare la sede precisa della cisti, diciamo per capirci che è in sede posteriore ma non può causare il dolore al collo in quanto in questi casi il dolore è esterno al cranio.
Gli altri sintomi? E' davvero poco probabile che possano dipendere dalla cisti ma, ripeto, dico questo senza visionare le immagini.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#11] dopo  
Utente 225XXX

Forse mi sono espressa male...non intendevo dolore al collo ma nella nuca posteriore...precisamente parallelo all orecchio lato destro...ma sarebbe possibile inviarle in privato la tac?magari è più facile x lei darmi chiarimenti più precisi..se si mi dica come fare ...grazie radiali saluti M.

[#12] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

attenda l'esito della RM che può dare degli elementi più precisi.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#13] dopo  
Utente 225XXX

Buonasera dottore...oggi mi è successo un altra volta di sentirmi svenire...mi e girata la testa forte...ho cominciato a vedere nero e sfuocato....orecchie ovattate...avevo donato il sangue alle 10 dopo ho fatto colazione..e questo episodio è successo intorno alle ore 12...cosa può essere stato?sono molto preoccupata per qst referti...ho paura che sia una cosa grave...un altra domanda...ci sono interventi per asportare queste cisti?la ringrazio in anticipo cordiali saluti M.

[#14] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
L'episodio descritto può essere legato al prelievo, esistono infatti dei soggetti che possono manifestare questa sintomatologia in corso o dopo un prelievo, è un fenomeno cosiddetto vasovagale.
Asportare la cisti? Dipende dalla localizzazione e dall'eventuale sintomatologia che potrebbe causare. In ogni caso questa è una decisione che deve prendere il neurochirurgo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#15] dopo  
Utente 225XXX

leggevo su internet che una cisti in zona pineale è molto delicata da asportare..è vero?cosa vuol dire ampliamento dei corni occipitali strutture meridiane in asse?

[#16] dopo  
Utente 225XXX

Buonasera dottore...ho appena ritirato l esito della risonanza magnetica...volevo un suo parere a riguardo...in attesa di una sua risposta...cordiali saluti


ENCEFALO SENZA E CON MDC
Esame eseguito con apparecchiatura ad alto campo.
Indagine eseguita in tecnica SE e FAST-SE.
Ponderazioni in TI e T2 assiali, sagittali e coronali.
L'esame è stato completato con m.d.c. paramagnetico.
Nella regione retrocerebellare è apprezzabile una formazione cistica, con diam.
cranio-caudale di cm 7 circa ed A-P di cm 4,3 circa, che ha prevalente sviluppo a
destra, impronta anteriormente il venne e le circonvoluzioni cerebellari e determina
vistoso escaloping della contigua squama occipitale.
Il IV ventricolo si mostra comunque eumorfìco e mediano.
Gisti della ghiandola pineale a margini netti, di mm 18 circa, con contenuto tipico
proteinaceo, con segnale leggermente iso-iper in FLAIR, ipointensa m TI, non si
modifica dopo m.d.c.; la cisti impronta la sottostante lamina quadrigemina senza
determinare alterazioni della dinamica liquorale.
Minimo ampliamento dei solchi subaracnoidei al vertice, in considerazione
soprattutto del dato anagrafìco.
Sistema ventricolare sopratentoriale nella norma^
Assenza di'aree di alterato segnale focali e/o diffuse del parenchima encefalico.

[#17] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la RM conferma le due cisti che erano state riscontrate alla TC.
Adesso faccia vedere le immagini al Suo neurologo di fiducia anche per trovare una eventuale correlazione con la sintomatologia che riferisce.
Indicato anche un consulto neurochirurgico lo riterrei indicato.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#18] dopo  
Utente 225XXX

Buongiorno dottore...grazie per la veloce risposta...secondo lei questa ciste aracnoidea di 7 cm...è così grande da toglierla?sto già fissando un appuntamento con un neurochirurgo.volevo anche un suo parere....sono un po sollevata dall esito della risonanza...ma ad oggi i sintomi continuano...cordiali saluti M.

[#19] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

sull'eventuale intervento chirurgico deve esprimersi il neurochirurgo visionando attentamente le immagini della RM e dopo accurata valutazione clinica. A distanza è impossibile dare un parere al riguardo.
Mi faccia sapere cosa Le dirà lo specialista, se Le farà piacere.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#20] dopo  
Utente 225XXX

La ringrazio dottoRe ..certamente le farò sapere....sono un po più tranquilla...cordiali saluti M.

[#21] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla, buona giornata!
Dr. Antonio Ferraloro

[#22] dopo  
Utente 225XXX

Buongiorno dottore scusi se la disturbo ancora..volevo un suo parere...premetto che il 10 giugno farò la visita col neurochirurgo...è normale che quando sto in piedi mi sento la testa confusa,stordita,e le gambe pesanti...il mal di testa va e viene....alcuni sintomi si allevano da sdraiata...ma il formicolio alle gambe e mal di testa mi rimane....da ignorante in materia penso che visto che la cisti si trova in un posto delicato magari pressa e avverto tutto ciò...da sdraiata il collo e più rilassato e li avverto meno....può essere così?in attesa della visita cosa mi consiglia? giovedì sono stata male...giramento di testa confusione ecc ecc a tal punto che stavo x svenire...mi sono recata dal medico curante e avevo la pressione 140 /90.....adesso si è abbassata 120 77 ....grazie in anticipo...cordiali saluti M.

[#23] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

le Sue ipotesi sono teoricamente possibili ma, come Lei comprenderà, a distanza non si possono avere certezze, senza una visita diretta e senza visionare le immagini tutto diventa difficile.
Cosa fare fino alla visita specialistica? Una terapia sintomatica, se necessario, per contrastare eventuali sintomi di una certa entità, terapia che deve prescrivere il Suo medico curante.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#24] dopo  
Utente 225XXX

La ringrazio x la celere risposta... certo so che a distanza non può dire esattamente con certezza se sono collegati..ma già x me è un sollievo...nel senso che non impazzisco con altri pensieri.....persone che mi dicono che sono attacchi d ansia...io non c ho mai sofferto x fortuna...ma non credo che sia ansia....

[#25] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Anche il disturbo d'ansia ci può stare ma da questa postazione resta sempre teorico.
Si rilassi, se può, sarebbe già una prima terapia.

Cordialmente Le auguro un sereno fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#26] dopo  
Utente 225XXX

Io non mi sento ansiosa...ovviamente il pensiero c'è...e normale avere un po di paura x la visita imminente...comunque prendo delle tisane rilassanti la sera...grazie di tutto dottore...cordiali saluti e buon fine settimana anke a lei... M.

[#27] dopo  
Utente 225XXX

Buongiorno dottore..oggi sono andata a fare la visita neurochirurga....il dottore guardando le immagini e i referti mi ha detto che non si deve intervenire chirurgicamente...ovviamente sono sollevata ma la cosa mi ha lasciata un po stupita...non mi ha x nulla visitata...ha solo visto i referti...I sintomi ci sono ancora...come è possibile?mi ha solo detto che tra 1 anno devo ripetere la risonanza....lei cosa ne pensa?sarebbe possibile mandare anche a lei le immagibilità z avere una sua opinione?mal di testa confusione ecc ecc continuano ad esserci...non mi sento piu come ero prima....aspetto una sua riap...cordiali saluti M.

[#28] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non è detto che la sintomatologia riferita dipenda dalle alterazioni encefaliche riscontrate. Ciò che Le ha detto il neurochirurgo è di solito statisticamente l'evenienza più frequente a riscontrarsi, cioè adottare una strategia di controlli nel tempo, nel Suo caso controlli RM. Lei ha chiesto se i sintomi possano essere riferiti alla cisti aracnoidea?
Nulla vieta però di sentire un eventuale secondo parere neurochirurgico o un parere neurologico diretto, accompagnato da accurata visita.
Secondo le linee guida di Medicitalia, le legga se vuole, è vietato inviare esami diagnostici.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#29] dopo  
Utente 225XXX

Sì gliel ho detto...mi ha detto che non sono collegati...ma continuo a non capire xke sti cosj...mal di testa confusione stordimento ecc ecc...comunque penso di sentire un altro parere....

[#30] dopo  
Utente 225XXX

Buongiorno dottore..
ho fatto un altro consulto con il neurochirurgo...anche lui ha detto Ke non c'è nulla di cui preoccuparsi..che questa cisti non può dare questi sintomi ecc ecc...ms io continuo a stare cosi...mi sento spenta...confusa...click alle orecchie...la mia voce mi da fastidio...ho riferito anke al mio medico di base di quest ultimo consulto. mi ha detto che secondo lui sono sintomi di stress e di ansia...mi ha detto di prendere FIL GOCCE RIKREA 20 gocce mattina e 20 la sera x una settimana...lei cosa ne pensa?come dice il proverbio..la lingua batte dove il dente duole...e la mia testa non fa altro Ke pensare e pensare...secondo lei vanno bene queste gocce?tornerò come prima allegra spensierata e chiacchierona?grazie dottore....a inoltre mi sta facendo fare tutti gli esami del sangue e della tiroide.....cordiali saluti..aspetto una sua risp M.

[#31] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

due pareri uguali dovrebbero tranquillizzarLa, stia serena, evidentemente non c'è nulla di cui preoccuparsi.
Il prodotto prescritto è a base di sostanze naturali e ha un effetto rilassante.
Trascorra un buon fine settimana.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#32] dopo  
Utente 225XXX

Grazie dottore cerco di fare il mio possibile...il motivo x cui non sono tranquilla e che un neurologo che ha letto solo il referto senza visionare le immagini ha detto kw e subito da operare...addirittura mi hanno detto di andare a milano...io sono siciliana....

[#33] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

vedere le immagini di un esame è fondamentale, si vedono i vari rapporti tra strutture diverse e tanti altri dettagli che di solito il referto non riporta.
Due specialisti di riferimento per il Suo problema (neurochirurghi), visionando le immagini della RM, Le hanno dato la stessa risposta, ritengo attendibile.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#34] dopo  
Utente 225XXX

dottorE eccomi dinuovo qui a scriverle...I giorni passano ma i sontomi continuano ..prendo fil gocce da 1 settimana ma nn e cambiato quasi nulla....mi sento continuamente stordita...ovattata...confusa....continuo a non capire....il mal di testa al lato dx non mi molla...
il click alle orecchie e il ronzio continuano...sto diventando pazza?anke la mia voce non è più la stessa..ho bisogno di schiarirla perché si è abbassato di tono.....cosa mi dice a riguardo?lo so a distanza non può fare molto...ma una cisti di qst dimensioni che fastidi può dare?solo vedendo le immagini si capisce se è sintomatica o meno? cordiali saluti M.

[#35] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

è stata ampiamente esclusa una correlazione tra la sintomatologia riferita e la cisti riscontrata.
Non ricordo se abbiamo parlato di visita gnatologica per valutare eventuali problemi dell'articolazione temporo-mandibolare che potrebbero essere tra le cause della sintomatologia che descrive.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#36] dopo  
Utente 225XXX

No..Non me abbiamo parlato...ma una visita neurologica invece sarebbe utile?

[#37] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Se non l'ha ancora fatta una visita neurologica sarebbe certamente utile, insieme a quella gnatologica.
Dr. Antonio Ferraloro

[#38] dopo  
Utente 225XXX

Non..non l ho fatta...dopo aver fatto la tac al pronto soccorso..e la risonanza..il mio medico mi ha prescritto direttamente una visita neurochirurgica.....cosa avviene nella visita neurologica?

[#39] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
La visita neurologica studia le varie funzioni motorie, sensitive, della coordinazione, dell'equilibrio, ecc, in base ad una serie di prove a cui viene sottoposto il paziente al fine di riscontrare o meno eventuali alterazioni.
Dr. Antonio Ferraloro

[#40] dopo  
Utente 225XXX

Il.mio medico di base mi ha detto che secondo lui è stress...ci sono farmaci x curare lo stress?cosa c'è da fare?ho letto ke può dare doversi sintomi e alcuni sono uguali ai miei....qualke consiglio?grazie

[#41] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Anche un consulto con uno psicologo potrà essere utile.

Dr. Antonio Ferraloro

[#42] dopo  
Utente 225XXX

E una cosa grave dottore ?

[#43] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Assolutamente no, può affrontare tranquillamente il problema.
Dr. Antonio Ferraloro

[#44] dopo  
Utente 225XXX

Non so xke ma si associa la figura di un psicologo ad una cosa grave...forse perché è il cervello che comanda e decide...e possibile qui parlare con uno psicologo?magari potrebbe dare dei consigli

[#45] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Certamente, posti il consulto in "Psicologia", sempre in questo stesso sito.
Dr. Antonio Ferraloro

[#46] dopo  
Utente 225XXX

pensavo potesse entrare direttamente in qst discussione in modo da poter leggere il tutto...senza dover riscrivere

[#47] dopo  
Utente 225XXX

Buonasera dottore...rieccomi a scrivere...volevo farle una domanda....da cosa si capisce se la visti é congenita e asintomatica?è come se non mi sentissi più io...attrice di me stessa...come se vivessi in un sogno...questi sintomi possono essere dovuti alla cisti?

[#48] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Le cisti aracnoidee sono congenite e si formano durante lo sviluppo intrauterino.
Sono asintomatiche quando non causano sintomi da compressione, sintomi che non sono quelli che Lei descrive.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#49] dopo  
Utente 225XXX

Quindi questi sintomi s cosa devi associarli?un altra domanda...conosce l integratore alimentare pineal tens? che ne pensa ?grazie sempre dottore

[#50] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Potrebbero essere sintomi di origine psichica ma è chiaro che è solo un'ipotesi a distanza.
Il pineal tens è un integratore che viene utilizzato come coadiuvante in molteplici situazioni, come ansia, cefalee tensive, lievi disturbi dell'umore, ecc. In alcuni soggetti da dei benefici in altri meno.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#51] dopo  
Utente 225XXX

Ha effetti collaterali?potrei provarlo?

[#52] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Il prodotto in questione non ha effetti collaterali, considerato però che on line è vietato consigliare farmaci chieda al medico curante. In linea di massima non dovrebbero esserci problemi.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#53] dopo  
Utente 225XXX

Buongiorno dottore...grazie x la risp..si lo so Ke online non può dare prodotti...volevo solo capire se poteva essere dannoso..xke il mio medico e in ferie..ho parlato con la farmacista e mi ha detto Ke è un buon prodotto.
leggendo i suoi componenti ho visto kw c'è il triptofano...anke questo è innocuo?

[#54] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Nel precedente post Le avevo scritto <<in linea di massima non dovrebbero esserci problemi>>, confermo quanto scritto anche per il triptofano.
Non superi però un mese di terapia.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#55] dopo  
Utente 225XXX

Grazie x le risposte dottore...tempo fa ne avevo parlato con il mio medico di questa situazione e mi ha prescritto compresse di xanax 0.25... 1 la mattina e 1 sera x una settimana...poi 1 solo la sera x 1 settimana...ma ho letto le opinione..I componenti ecc ecc e non le ho iniziate xke so ke potrebbero dare dipendenza...non so se le dosi potrebbeRo essere esatte...infatto volevo provare con qualcosa di naturale che non dia effetti collaterali.e dipendensa