Utente 194XXX
Gentili dottori sono una parkinsoniana da 10 anni in cura al CTO di Milano
con Sinemet e Mirapexin
Il mio pk. è quello acinetico senza tremore purtroppo è il + invalidante .mi porta perdite e d'equilibrio con cadute all' indietro.. ho saputo x caso della vit,. b1 ed ho iniziato merla con dosaggio di 1 pastiglia al giorno da 300 mg ( benerva ) all' inizio pensavo di dover interrompere x dolore alla pancia e
diarrea ora però mi è passato probabilmente il mio corpo ha dovuto ..abituarsi.
ora vi chiedo come mai non ho ancora avuto nessun s anche minimo di miglioramento ..?....evo n insistere oppure........Aspetto il vostro gentile e qualificato giudizio cordialmente vi saluta Lucia

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,

la vitamina B1 non è un farmaco specifico per la malattia di Parkinson, infatti non risulta tra le molecole utilizzate in questa condizione, in qualche soggetto può aiutare ma sinceramente non mi aspetterei risultati degni di nota.
Da quando tempo assume la vitamina?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 194XXX

buongiorno dott. Ferraloro sono stata fortunata ad incontrarla che conosco
avendo già parlato con Lei in altre occasioni ed cui ho la massima stima

sono 12 giorni che assumo la vitamina ......pensa che potrei continuare ancora un poco ?
purtroppo siamo subissati da notizie MIRACOLOSE vedi il cerotto EQUISTASI
ed ora la vitamina noi poveri ammalati siamo lasciati un poco in disparte
nessuno che si pende la responsabilità nello smentire oppure parlandone bene di queste novitàs . siamo lasciati allo sbaraglio .
chiedo scusa x lo sfogo che non è indirizzato a Lei anzi MEDICITALIA CI PROCURAUN SRVIZIO OK
la saluto con infinita .ammirazione e se mi permette con simpatia Lucia

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora Lucia,

La ringrazio per le parole di stima e ricambio la simpatia.
Tornando alla vit. B1, come saprà questa non è una molecola inserita nei protocolli ufficiali della malattia di Parkinson, qualche collega riferisce di avere avuto risultati positivi soprattutto sulla stanchezza, sull'astenia. In qualche caso è stato evidenziato un miglioramento sui sintomi motori.
Siamo di fronte a piccoli numeri, non validati da una sperimentazione seria su larga scala. Pare che forse inizierà una sperimentazione ufficiale tra alcuni mesi e per la durata di un anno.
Se Lei volesse continuare la terapia nulla vieta di prolungarla per qualche mese, se poi non vede nessun risultato positivo potrebbe sospenderla.
Personalmente sono sempre molto cauto quando si parla di nuove molecole "miracolose", soprattutto quando non sono validate dalla comunità scientifica internazionale.

Augurandole una serena domenica La saluto cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 194XXX

gentile dott. Ferraloro

farò come mi ha suggerito Lei continuerò x 2 mesi poi se non vedo miglioramento smetto . .Penso che comunque male non mi faccia
l'unico dubbio è sulla quantità pensa ce 300 mg. sia una dose elevata ?
nel frattempo i continuo a fare fisioterapia 2 volte l' anno della durata di 2 mesi
in casa ho il tappeto rotante non sono proprio assidua ma comunque cerco di andarci.. sono stata x 2 mesi dalla psicologa x capire come ai i blocco completamente quando sono in mezzo a più persone conclusione il motivo è dovuto dalla malattia ed alla mia insicurezza ..
A questo punto Le chiedo cos'altro potrei fare ...se ha qualche idea in proposto .....la saluto con affetto lucia

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

i colleghi che utilizzano questa terapia parlano di assunzione di dosi massicce di vitamina B1, per cui il dosaggio di 300 mg al giorno potrebbe essere adeguato. Le ricordo però che non ho esperienza in tal senso.
Va bene la fisioterapia che pratica con regolarità, è molto utile.
Il blocco motorio che si verifica in alcune circostanze viene definito "freezing" e rappresenta un segno della malattia.
Mi pare che sia ben curata e che stia facendo il massimo per combattere la patologia in questione.

Cordialmente Le auguro una buona settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 194XXX

Gentilissimo

Grazie infinite x il prezioso servizio La saluto augurandole un',ottima
settimana. Lucia



















































infinite auguro a Leibun otttima settimana alaucia

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla, buona giornata!

Dr. Antonio Ferraloro