Utente
Salve,
Avverto da parecchi giorni formicolio alla testa o cefalea. Questi sintomi non sono continui ma si presentano tutti i giorni e sono di breve durata ma molto fastidiosi. Inoltre avverto ronzii e fischi alle orecchie e dolore o fastidio ai lati del collo(questi sintomi sempre in maniera sporadica).Ho già scritto qualche giorno fa lamentando a questi fastidi dolore toracico che però è scomparso. Sono sempre stato un ragazzo tranquillo e spensierato,ho 23 anni e ho sempre fatto attività fisica, ho la pressione sempre a 120/80 e battito regolare, inoltre ho eseguito poco fa una visita cardiologica con esito perfetto. Ultimamente anche a causa di problemi fisici non sto in movimento e inoltre è un periodo in cui svolgo una vita molto sedentaria. Io credo che la sedentarietà sia la causa dei miei continui malesseri che comunque mi portano a stati d'ansia, preoccupazione e poca voglia di fare. La mia preoccupazione principale sono proprio questi fastidi alla testa in quanto non ho mai sofferto di cefalea,formicolii o fischi alle orecchie. C'è da preoccuparsi e fare ulteriori accertamenti? La ringrazio della risposta anticipatamente.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

è possibile che la vita sedentaria in un soggetto abituato al movimento possa causare questi piccoli fastidi in maniera non continuativa.
Il consiglio che Le posso dare è di riprendere l'attività fisica gradualmente e, se la situazione non dovesse migliorare, di rivolgersi al Suo medico curante.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la tempestiva risposta è per il tempo dedicatomi. Mi permetto di chiederle, non crede ci possa essere una correlazione dei sintomi dovuta a lievi disturbi della cervicale?? Grazie ancora per il servizio offerto e buona giornata.

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

anche un'origine cervicale può essere tra le ipotesi possibili.
Consideri che una vita sedentaria può favorire l'insorgenza dì contratture muscolari cervicali che a loro volta possono causare fastidi simili ai Suoi.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Gentile dottore,
le scrivo perchè i sintomi non sono scomparsi. Avverto ancora quel fastidioso formicolio alla testa nell'arco della giornata e in maniera più frequente(seguito anche da cefalea e male alla nuca). Devo dire che il ronzio all'orecchio sembra essersi attenuato, mentre il dolore ai lati del collo lo avverto ancora frequentemente. Inoltre ho notato che i sintomi riguardano più la parte destra della sinistra, Inoltre ho notato che si accentuano dopo aver dormito oppure aver riposato. A questo punto mi consiglia di fare una visita specialistica? Le dico che sto continuando a vivere e fare tutto in maniera tranquilla senza pensarci ai sintomi, il problema è che quando giungono comincio ad avere timore per la mia salute.Grazie per l'attenzione e il servizio che offrite.

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il problema non sembrerebbe importante, tuttavia una visita neurologica sarebbe indicata per cercare anche una soluzione ai disturbi riferiti.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
La ringrazio della risposta tempestiva e le auguro buona giornata.

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Di nulla, buona giornata anche a Lei!
Dr. Antonio Ferraloro