Pressione alla testa

Egr Dottori
Spero di aver scelto in modo corretto il ramo medico per il problema che sto riscontrando da circa 1settimana.
Volevo dirvi innanzitutto che sono una ragazza ansiosa e sto seguendo un percorso psicologico da 1 anno. Ho 21 anni e sono ipotiroidea. Tutto è iniziato con una vampata di calore di sera mi sono misurata la febbre ed avevo 37.2 dopo di che mi è arrivato il mal di testa ( sopportabile). Per 4 giorni consecutivi avevo questi sintomi e la temperatura variava d 36.7 a 37.2. Dopo questi 4 giorni ho iniziato ad avvertire come un senso di bruciore alla testa e fastidio sia al collo ( se lo muovo mi fa male la testa e mi scrocchia) e mal di testa localizzato però nella parte dietro bassa.Premetto che i primi 4 giorni non riuscivo a dormire bene e avevo crisi di pianti molto costanti. 3 giorni fa il fastidio è cambiato. Ha iniziato a farmi male nella parte destra la parte vicina all orecchio ed anche la tempia. È come se la parte si comprimesse e pulsa. non è costante ma è da 7 giorni che ce l ho. Questo tipo di mal di testa è accompagnato da stanchezza agl occhi ( mi sento gli occhi pesanti) fastidio al naso ( ai laterali) ai zigomi e alla mascella (mi scrocchia se la muovo )giramenti di testa (come se dovessi cadere da un momento all altro) pesantezza agl arti superiori e debolezza a quelli inferiori.Sono andata dal mio dottore e mi ha detto che potrei avere una lieve cervicale e mi ha dato da prendere Expose da 100mg. Non so cosa pensare.
Spero che mi potrete dare dei consigli. Quando so tratta della testa mi preoccupo parecchio!.
Mi sta preoccupando tutti questi fastidi messi insieme collegati a giramenti di testa costanti soprattutto quando cammino pressione alla testa bruciore e pulsazioni forti con piccoli disturbi visivi.
Aspetto un vostro consulto e nel caso avessi sbagliato a scrivere in quest ambito vi prego di indirizzarmi nella maniera più adeguata e giusta.
Cordiali Saluti
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Gentile Utente,

la stragrande maggioranza delle cefalee sono di competenza neurologica ad eccezione di alcune che si definiscono "secondarie" e possono anche avere figure professionali diverse.
Detto questo, cosa intende per "mascella che scrocchia se la muove"? Intende la mandibola che "scrocchia" davanti l'orecchio?
Si è già rivolta ad un medico per esporre la sintomatologia riferita?

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Egr Dottor Ferraloro
Cerco di spiegarmi meglio;
se muovo la mascella da destra a sinistra oppure viceversa al lato dello spostamento in linea con l orecchio ( penso che sia l attaccatura della mascella ) mi scrocchia c e come se fosse accavallata.
Si sono andata dal mio dottore curante e la risposta è sempre la stessa. Stress ansia e paranoie te le devi togliere. Come può capire ad una ragazza di 21 gia con paranoie se un dottore oltre a questo non mi dice niente mi sento sottovalutata. La questione dell irrigidimento del collo se lo muovo scrocchia pressione ai lati del naso e alla base quella vicino alle tempie intendo e del fatto della pressione alla testa che da davvero fastidio e spesso dolore il mio dottore mi ha detto che è una lieve cervicalgia penso che sia cervicale scusi ma non sono molto esperta con le parole specifiche.
Cordiali saluti e grazie per il suo consulto
[#3]
dopo
Utente
Utente
Dottore le volevo chiedere un opinione sulle sensazioni che avverto alla testa. Proprio perché siete esperto in neurologia. La sensazione che gli ho spiegato alla testa cioè pressione forte alla testa quasi come se stesse per esplodere.. occhi pesanti quando li apro soprattutto ... da 4 giorni che ho quesgo mal di testa è questo che non mi piace. Non mi piace tutti questi piccoli sintomi messi insieme dottore. Non capisco! Sto pensando al peggio e nella mia situazione ansiosa non mi fa bene e devo cercare di stare tranquilla! ma quando non sei un dottore e hai sintomi ecc vai in crisi perche non sai cosa può essere. Prima mi è successo che stavo parlando a un certo punto sembrava quasi come se la voce mi rimbombasse in testa e la testa stesse per tremare! .Quando si parla di questi sintomi interni non è mai facile spiegarli mi scuso in anticipo. cordiali saluti
[#4]
dopo
Utente
Utente
Scusi mi sono scordata gli sbandamenti che ho come se perdessi il senso della realtà e stessi per cadere da un momento all altro e non sono in equilibrio ma in realtà gli altri mi dicono che cammino bene e non " sbando".
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Gentile Utente,

si tranquillizzi e non pensi al peggio.
La sensazione di pressione alla testa è assimilabile ad una cefalea di tipo tensivo, condizione curabile e risolvibile.
Il dolore nella regione posteriore della testa può essere anche di tipo tensivo con contrattura dei muscoli cervicali e pericranici.
Anche la disfunzione mandibolare potrebbe essere un'altra causa, in questo caso dovrebbe effettuare una visita gnatologica presso un dentista perfezionato in problematiche di questo tipo (gnatologo).
Nell'eventualità di una cefalea tensiva lo specialista di riferimento è il neurologo.

Cordialmente
[#6]
dopo
Utente
Utente
Egr Dottor Ferraloro
La ringrazio per la risposta. Quindi per capire meglio dottore, secondo lei non ho problemi ai nervi o ad un componente della testa?. Io oggi sono stata dal dentista purtroppo c era molta gente e non ho avuto tanto tempo per parlargli.
Come posso tranquillizzarmi nel non pensare a qualcosa di brutto? Perché il mio medico mi ha detto anche che a 21 anni non posso avere chissa cosa. ma come faccio ad avere questa certezza nel saper riconoscere i sintomi che possono far pensare a qualcosa rispettoad altro anche perché il mio dottore curante mi ha detto che facendo cosi avendo l ansia e tutti questi sintomi secondo lui dovutiall ansia poi se c e qualcosa diciamo che merita davvero attenzione non la vede . così mi ha detto e questo mi sta facendo paura ( anche perché sono paranoica).
Spero che abbia capito il mio discorso.
Cordiali saluti Dottor Ferraloro
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Gentile Utente,

ho capito perfettamente ma è difficile on line dare questo tipo di spiegazione che poi all'utente non è tanto utile in quanto si rassicura al momento ma dopo un breve periodo i dubbi ritornano e così le preoccupazioni. Se Lei è ansiosa non è questo il modo di risolvere il problema (anzi si accentua perché spesso le rassicurazioni alimentano l'ansia) ma affrontarlo per curarlo rivolgendosi ad uno psicologo o ad uno psichiatra.
Comunque faccia la visita gnatologica come già consigliato nel precedente post.

Cordialmente
[#8]
dopo
Utente
Utente
Egr Dottor Ferraloro
La ringrazio davvero molto per le sue parole e per il tempo che mi ha concesso.
Io sono in cura con una psicologa ma penso che dipende soprattutto da me. Non è facile ma neanche impossibile!.
La ringrazio ancora molto
Cordiali saluti Dottor Ferraloro
[#9]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Di nulla, buon fine settimana ed auguri.

Cordialità
[#10]
dopo
Utente
Utente
Salve dottor Antonio Ferraloro
Le sto riscrivendo perché ho un piccolo dubbio su un sintomo che mi capita di avere. Ogni tanto mi capita di sentire tipo un tremore interno al cervello all improvviso dura2 secondi e poi dopo mi sento la testa strana come se ci fosse un vuoto sembra quasi che non ho più il senso della realtà mi sento stordita. Cosa potrebb essere quel tremore interno improssivo alla testa? Scusi ma non so come spiegargli il sintomo perché è una sensazione stranissima.
Cordiali saluti aspetto una vostra risposta
[#11]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Con i famosi limiti del consulto on line, il sintomo riferito sembrerebbe di origine ansiosa.

Buona serata
[#12]
dopo
Utente
Utente
Egr Dottor Ferraloro
purtroppo mi ritrovo a scrivergli un altra volta.
Stamattina intorno alle 13.30 circa ho sbattuto la testa la parte frontale contro la finestra è stata forte come botta. Li per li non ho avuto niente dopo un po mi è uscito un piccolo segno rosso dove ho preso la botta e se tocco mi fa male. Sono stata la giornata a fare comunque attività ed ho giudato ecc 1 ora fa però mi ha iniziato un senso so nausea ho mangiato qualcosa e ancora c e. mi sento sbandare. Ho sentito il mio dottore e mi ha detto che se continua la nausea devo andare al pronto soccorso senza darmi una spiegazione mi potrebbe spiegare la prego. Mi devo preoccupare? quali sintomi mi devono preoccupare?
Cordialmente
[#13]
dopo
Utente
Utente
Il problema Dottor Ferraloro è questo. Che ( come lei gia sa) essendo ansiosa adesso sono molto agitata mi fa male la pancia e sembra che ho un senso di vomito. non so come riconoscere i sintomi adesso.
Cordiali saluti
[#14]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Gentile Utente,

concordo con quanto detto dal collega, in caso di nausea persistente, vomito, confusione, sonnolenza, cefalea importante, è corretto recarsi al P.S. per un controllo clinico.

[#15]
dopo
Utente
Utente
egr dottor Ferraloro
Ieri la nausea non ce l ho piu avuta.
lo sa che soffro di cefalea ma che intendete per importante? Siccome che ieri ho preso freddo in macchina io come faccio a capire se la cefalea ( sarebbe la cervicale?) è dovuto alla botta in testa? perché ho sbandamenti e mi fa male la parte dietro della nuca e il collo. Devo stare attenta a quali sintomi? Soffro d ansia dove me ne accorgo dottore?
[#16]
dopo
Utente
Utente
I sintomi eventuali mi si presentano tutti collegati? E poi non capisco il fatto che ho i giramenti di testa è dovito a quello gia ce l avevo ma adesso sono piu forti premetto che non so la differenza tra giramenti e vertigini.
La nausea è stata di 10 minuti poi ho mangiato e dopo non ce l ho piu avuto solo un po ieri prima di andare a dormire. Ma non è continua veramente neanche altanelante perche è capitato solo due volte di avvertirla.
cordiali saluti
[#17]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Stia tranquilla e non si ponga mille domande, se avverte solo qualcosa che non aveva mai avuto prima allora si rechi al P.S. ma non penso ci siano problemi, viva serenamente.

Buona giornata
[#18]
dopo
Utente
Utente
Dottor Ferraloro
Lei è sempre così cortese e gliene sono grada.
Adesso non saprei proprio a cosa stare attenta per quanto riguarda i sintomi perché essendo ansiosa e avendo un sospetto di cervicalgia come mi ha detto sia lei che il mio dottore di famiglia non saprei identificarli. Adesso sono passate 24 ore dall accaduto e le posso dire che ho dei sbandamenti brutti sembra che non riesco a stare in equilibrio. Non sono esperta con le parole non so se si tratta di vertigini o giramenti di testa.Non e la sensazione che mi gira tutto intorno ma io che sono instabile in più mi sento la testa "pesante" e un lieve fastidio tipo pulsazioni ma alla parte dietro!
Cordialmente

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio