Attivo dal 2015 al 2018
Buonasera,

E' da un paio di giorni che avverto delle leggerissime fitte, sopportabilissime, alla tempia destra. A queste oggi si è aggiunta un po' di tensione sul lato destro della testa e del collo.
Ogni tanto avverto anche della pressione sulla fronte e sulla tempia sx, ma molto più di rado rispetto alla dx.
Come ho detto sfocia raramente in un mal di testa forte, anzi per la maggior parte delle volte non ho mal di testa, ma solo come della pressione, soprattutto sulla tempia dx, come se qualcuno avesse tenuto un dito premuto per 10 minuti e quindi è come se avvertissi quel tipo di pressione ma che non condiziona o compromette la mia vita in modo significativo.

Poichè per un periodo ho avvertito della tensione alla nuca successivamente ad un periodo in cui avevo avuto ansia e attacchi di panico, ad aprile scorso ho effettuato un'RM encefalica, risultata negativa, e una cervicale (risultata in appiattimento fisiologica lordosi e protrusione in C5-C6).

Non nascondo che questo "intontimento" sul lato destro (senza dolore lampante) mi fa preoccupare e mi fa stare agitata. A cosa potrebbe essere dovuto?

Ringrazio anticipatamente.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

da ciò che scrive ci si potrebbe orientare verso un problema di origine cervicale, infatti le alterazioni riscontrate alla RM possono giustificare la sintomatologia descritta. In poche parole si potrebbe instaurare come una cefalea di tipo tensivo anche se non c'è dolore.
Se il problema dovesse persistere si rivolga al Suo medico curante.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Attivo dal 2015 al 2018
Grazie mille dottore!

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Di nulla, buona serata!
Dr. Antonio Ferraloro