Utente
Gentile dottori, intanto mi scuso se mi permetto di scrivere oggi che è natale ma la mia ansia e ipocondria mi fanno vivere male e spero siate in grado di aiutarmi. Intanto, dato il giorno, vi auguro buon natale. Per me è un natale un po' strano in quanto ho sintomi che mi fanno vivere male. Le spiego, sono un ragazzo di 24 anni, è un paio di giorni che durante il giorno io mi sento come se avessi la testa che mi gira... In realtà mi muovo normalmente, ma sento come un formicolio in testa.. Come vertigini... Come confusione.... Insomma non so spiegare benissimo ma penso che voi abbiate capito. Quindi non è il solito dolore alla testa ma un senso fastidioso di giramento.... Ieri sera alla vigilia ho preso un Oki e ho notato che dopo due orette stavo un po Meglio.. Poi ho dormito bene ma stamattina appena alzato riecco il problema.... Passerò un natale in ansia perché io sono molto ansioso di natura e le dico sinceramente che penso di avere un tumore cerebrale....... Aggiungo che io soffro spesso di cefalea..... Gentili dottori e la prego mi dica la verità.. Sono sintomi preoccupanti? Sono così depresso per questo motivo... Vi auguro buone feste e spero di ricevere aiuto.. Grazie anticipatamente

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

si tranquillizzi e trascorra un sereno Natale, infatti la sintomatologia descritta non fa pensare malattie importanti, addirittura non escluderei che sia di origine ansiosa.
Se i disturbi dovessero persistere si rivolga inizialmente al medico curante per avere un parere diretto.
Buon Natale anche a Lei

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Gentile dottore grazie per avermi risposto. Sicuramente se continuano i sintomi mi rivolgerò al medico, ma intanto lei dai sintomi descritti pensa possa essere che cosa? Io da ignorante posso ipotizzare sintomi di cervicale... E vi dico anche, magari è un informazioni a voi utile, che è due settimane che soffro di dolori che il medico pensa sia di sciatalgia, e a gennaio avrò il RX rachide lombosacrale.. Ma non so se questo è collegato ai disturbi che vi ho spiegato riguardo la testa.... Attendo sue delucidazioni gentile dottore

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

un'origine lombosacrale la escluderei, questa può causare problemi agli arti inferiori o alla schiena.
Nel Suo caso è più probabile l'origine cervicale e/o ansiosa.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Grazie ancora dottore. Le chiedo una cosa : quanto devo aspettare prima di preoccuparmi? Cioè, se questi fastidi si prolungano devo preoccuparmi? Io in pratica sto passando il tempo a far attenzione ai sintomi... Pregando che tutto passi per poter dire che bello era una semplice cervicale...

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
"Passare il tempo a fare attenzione ai sintomi" è già indicativo di disturbo d'ansia.
Quando si deve preoccupare? Non si deve preoccupare, deve solo occuparsi di stare meglio quando la sintomatologia diventa fastidiosa e intacca la qualità della vita.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Gentile dottore per "occuparsi di stare meglio" intende intervenire con anti dolorifici quando diventa fastidiosa?

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
No, perchè non ha una diagnosi. Mi riferisco alla visita medica, poi sarà il collega ad indicare come procedere.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente
Gentile dottore posso solo che ringraziarla di queste risposte, mi ha anche tranquillizzato... Nelle ultime due orette il fastidio si è attenuato.. La saluto ribadendo gli auguri di buone feste e facendole una domanda per tranquillizzarni del tutto : devo togliermi dalla testa totalmente la paura di malattia cerebrale grave? Grazie ancora