Utente
Salve a tutti,
sono un ragazzo di 20 ma questi ultimi mesi li sto vivendo in maniere non del tutto positivi.
I miei sintomi sono questi: fastidio e pesantezza agli occhi, bruciore agli occhi, dolore intorno agli occhi, dolore alle tempie, difficoltà a mettere a fuoco e senso di pressione sul viso.
La cosa più fastidiosa è il SENSO DI PRESSIONE e fastidio che provo alla parte alta della testa, alle tempie, dietro le orecchie, alla nuca e intorno agli occhi e questo SENSO DI SBANDAMENTO continuo che mi impedisce di ricordare bene le cose e mi fa vivere come se fossi in un sogno o in una barca!!!
C'è da precisare, infine, che ho effettuato una visita oculistica e una TAC MASSICCIO FACCIALE ce mi è stata diagnostica un infiammazione mascellare ed il mio medico generico ha collegato il tutto a ciò e dice che si tratta di una cefalea muscolo tensiva ma io non credo che tutti questi sintomi possano durare per così tanto tempo, ovvero circa 3 mesi...
Aiutatemi a capire di cosa si tratta!

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

l'ipotesi della cefalea tensiva è concreta, la sintomatologia descritta infatti è compatibile con questa condizione. Altra ipotesi possibile eventuale disfunzione dell'articolazione temporo-mandibolare (ATM).
In caso di cefalea tensiva ci sono cure efficaci che spesso danno risultati brillanti.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta!
In questo momento, ad esempio, ho senso di confusione e dolore sopra gli occhi come un senso di pressione.
Volevo chiederle se è possibile che tutto ciò possa durare per mesi e mesi perché è davvero fastidioso e parlandone con altri non ci fanno neanche peso in tutto ciò; di che cure parla? quali potrebbero essere i medicinali che mi potrebbero far passare ciò?
Ci sono cure naturali senza prendere medicinali?
La ringrazio in anticipo per la risposta!

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

una cefalea tensiva, se non curata, può persistere a lungo.
Riguardo i farmaci, c'è qualche integratore che può essere utile ma quando questi non recano benefici è necessario prescrivere un farmaco classico.
In tal senso ritengo particolarmente indicata una visita neurologica.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Che tipo di integratori? Così magari incomincio con questi !
Comunque, ripeto, ci sono metodi naturali senza ricorrere a medicinali?
La ringrazio nuovamente!

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

capisce bene che non è possibile fare pubblicità a farmaci, nemmeno ad integratori, deve rivolgersi al medico curante o al neurologo.
Metodi naturali? Ginnastica posturale ma dopo diagnosi certa relativa al problema riscontrato.

Buona domenica
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Salve dottore, scusami se insisto su questo tipo di problema dato che se ne parlo con altri mi potrebbero prendere per un pazzo.
Io avevo pensato, inoltre, che fosse un problema legato alla cervicale dato che quando tocco la zona cervicale e quando faccio pressione mi fa un pò male ma non sento una sensazione di peso o di affaticamento del collo!
Grazie dott. Antonio Ferraloro e buona domenica anche a lei!

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

infatti potrebbe essere anche un problema cervicale ma questo potrebbe rafforzare l'ipotesi della cefalea tensiva. La dolorabilità che si suscita alla pressione di punti cervicali fa pensare proprio questa ipotesi.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente
Tutti questi dolori sembrano scomparire quando sono in pieno concentrazione su un qualcosa e quando vado in palestra ma ho senso di sbandamento e di irrealtà quasi sempre.
Comunque grazie mille dottore, mi ha tranquillizzato perché pensavo fosse qualcosa di preoccupante ma a quanto pare non lo è.

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Faccia però la visita neurologica se la sintomatologia dovesse persistere.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro