Utente 282XXX
salve sono circa 6 mesi che sono in cura con cipralex 15 gocce al mattino e xanax 4 gocce per 3 volte al giorno,ho abusato per anni dello xanax e sto scalando 1 goccia ogni tre giorni,2 giorni fà ho incontrato il mio psichiatra e mi ha messo in terapia questo integratore http://www.fb-health.com/it/quetidia/ ha detto che è un ottimo integratore e che ha avuto buoni risultati anche in monoterapia,dall'inizio della terapia sto sicuramente meglio gli attacchi di panico sono scomparsi però l'ansia non è sparita del tutto in più la notte dormo poco e mi risveglio sempre,il mio farmacista mi ha riferito che esiste un altro integratore della stessa farmaceutica che è davvero valido per dormire http://www.fb-health.com/it/seripnol-gocce/ volev sapere se ci sono interazioni con questo integratore e le medicine che assumo cioè xanax cipralex e il quetidia,per favore rispondete è molto importante.
grazie

[#1] dopo  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Buona sera,

Ritengo sia il caso che riparli con il suo specialista rappresentandogli la problematica qui espressa "...dall'inizio della terapia sto sicuramente meglio gli attacchi di panico sono scomparsi però l'ansia non è sparita del tutto in più la notte dormo poco e mi risveglio sempre...".

Uno studio del sonno:
-neurologo/neurofisiopatologo esperto in medicina del sonno, e
-esame Polisonnografico con studio quali/quantitativo del suo sonno,
mi sembrerebbero assolutamente indicate.

Cordialmente.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#2] dopo  
Utente 282XXX

la ringrazio dott. Poli per avermi risposto,in attesa di incontrare il mio medico e proporre gli esami da lei scritti potrebbe dirmi se il seripnol può essere assunto anche in presenza di poche gocce di xanax e cipralex come ho scritto nle primo post?
la ringrazio
saluti

[#3] dopo  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Ritengo che valutata la sua coposizione e la sua "presunta efficacia" non dovrebbe esserci alcuna interazione.
Stiamo parlando di un integratore.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#4] dopo  
Utente 282XXX

la ringrazio per il suo aiuto
cordiali saluti

[#5] dopo  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Se crede mi tenga informato.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#6] dopo  
Utente 282XXX

sicuramente.
saluti

[#7] dopo  
Utente 282XXX

buon giorno dott Poli è circa una settimana che assumo quetidia e seripnol sempre col cipralex 15 gocce al mattino,le cose sono da subito migliorate,riesco a dormire meglio anche se ho qualche risveglio,però c'è una cosa che mi preoccupa come mai quando sono nella fase di dormiveglia ho delle forti scosse al corpo?le scosse sono iniziate a gennaio da quando ho iniziato a scalare lo xanax ad oggi sono 3 giorni che non assumo più benzodiazepine l'ho assunte per 10 anni,ne ho già parlato col mio psichiatra un pò di tempo fà ma mi ha detto che è solo tensione... ma io cerco altri pareri,non è che mi sto ammalando di qualcosa?tipo crisi epilettiche?le scosse sono prevalentemente dal capo al bacino le accuso su gli arti inferiori e le spalle
saluti

[#8] dopo  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Non so, andrebbero descritte meglio le "scosse" per cercare di comprendere come classificarle.

In ogni caso ritengo sia indicato un esame video-EEG Holter delle 24 ore (registrazione attività elettrica cerebrale e registrazione video durante il sonno).
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#9] dopo  
Utente 282XXX

e uno scatto del corpo localizzato alle braccia e alle spalle non sò descriverle meglio purtroppo,secondo lei dottore potrebbe essere imputabile al cipralex?o è solo una questione di ansia o magari perchè non assumo più benzodiazepine quindi magari è un fenomeno di astinenza
saluti

[#10] dopo  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
La astinenza da benzodiazepine è una possibilità, un mioclono notturno è un'altra, ecc...e così via.

Già consigliato: video-EEG Holter delle 24 ore.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it