Utente 227XXX
Salve Dottori.
Vado subito al dunque e cerco di essere il più sintetico possibile senza tralasciare dettagli importanti. Soffro di mal di testa da qualche anno, non ho fatto visite specialistiche in quanto pare sia "di famiglia", sia mia madre, mia sorella e mia nonna materna soffrono di emicrania senza aura e confrontandoci in famiglia sono praticamente gli stessi sintomi. Mal di testa monolato, intorno ad un occhio, pulsante, che mi viene SEMPRE al risveglio e che se non prendo farmaci mi dura almeno 48 ore. Ci sono dei "trigger" che lo scatenano: una birra, poco sonno, odori forti, stress. Io ho sempre "curato" questa emicrania con ibuprofene (dai 200 ai 600mg al giorno, di solito 600mg in un'unica soluzione mi risolvono il problema).

Però ho notato una "curiosa" combinazione..

Da studente mi sono "appassionato" ai nootropi naturali (caffeina e teanina) per aiutarmi a studiare meglio, e nell'ultimo ordine fatto da internet mi hanno dato dei campioncini gratuiti di cdp-colina (citicolina da 250mg). Quando ho avuto modo di testare questa sostanza avevo uno dei miei attacchi di emicrania (e non avevo preso ibuprofene o altro) e voilà, in 60-90min il mal di testa era sparito! (precisazione: insieme alla citicolina ho preso anche un integratore multivitaminico di quelli da supermercato) ho fatto delle ricerche ma non ho trovato nulla di esaustivo (e soprattutto materiale di non mia competenza), solo altra gente su reddit inglesi che anche loro avevano avuto lo stesso effetto. L'ho riprovata ancora una volta nelle stesse modalità ed ho avuto lo stesso risultato! Adesso ho solo un'ultima "dose" di citicolina che terrò da parte per il prossimo mal di testa.

La domanda è: E' possibile che la citicolina mi abbia fatto passare l'emicrania? Può essere un trattamento valido o meglio continuare con l'ibuprofene?

P.s. ho notato che la citicolina è un farmaco soggetto a prescizione, la prossima volta non acquisterò da internet ed andrò direttamente dal mio medico curante.

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Caro giovane,
è interessante l'utilizzo off-label che lei ha fatto della citicolina che di routine viene prescritta per ben diverse condizioni. Il suo meccanismo d'azione non interferisce minimamente con la dinamica dell'emicrania ma se a lei è in grado di dare un effetto così favorevole, senza esitazione, ne faccia pure uso. I farmaci universalmente indicati sono altri e, se vuole, può averne una maggiore informazione leggendo il mio articolo di cui accludo il link:
https://www.medicitalia.it/salute/neurochirurgia/139-cefalee.html
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it