Mal di testa laterale

Buongiorno,
è da due giorni che mi ritrovo ad avere testa pesante come se avessi la febbre e mal di testa ai lati della testa stessa.Ovviamente non ho febbre e inoltre non ho alcuna fame.I valori della pressione risultano essere 120/60.Nel caso possa essere utile è da una settimana che soffro anche da attacchi di panico.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,7k 2k 23
Gentile Utente,

il mal di testa che riferisce, considerato ciò che scrive, potrebbe avere le caratteristiche della cefalea tensiva, ovviamente questa è solo un'ipotesi a distanza, ne parli inizialmente col Suo medico curante per avere un parere diretto.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio innanzitutto per la risposta.Verso serata si erano aggiunti giramenti di testa soprattutto da sdraiati e chiudendo gli occhi,il mal di testa invece si è affievolito.Ho anche bruciore di stomaco e una leggera nausea mentre ho i giramenti.Il dottore mi ha prescritto vertiserc e domperidone.Gia un mese fa mi ero svegliato soffrendo di forti capogiri che ho limitato sempre con il vertiserc.C e qualche controllo che converebbe fare?
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,7k 2k 23
Gentile Utente,

dagli ultimi elementi che ha dato, è probabile anche un'origine cervicale del problema, infatti le vertigini che aumentano da sdraiato farebbe pensare un interessamento cervicale che poi si manifesta con i sintomi di una cefalea tensiva.
Prima di pensare ad effettuare esami è razionale fare una visita medica, almeno presso il Suo curante.

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio nuovamente per la disponibilità;forse mi sono espresso male ma sono gia stato dal medico curante che micha prescritto vertiserc e domperidone.Chiedevo quindi che controlli potrei fare per determinare la causa, visto che non mi e stata definita,tenendo anche conto del precedente attacco di vertigini di un mese fa.
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,7k 2k 23
Mi scusi, mi era sfuggito.
A questo punto aspetti qualche giorno e se la sintomatologia dovesse persistere faccia una visita neurologica ed eventualmente otorino per le vertigini.

Cordialità
[#6]
dopo
Utente
Utente
Quindi nel caso passasse potrei escludere che sia dovuto a qualcosa di grave? Innapetenza e bruciore di stomaco a cosa sono dovuti?
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,7k 2k 23
Gentile Utente,

per il problema digestivo le ipotesi sono diverse, tra le più frequenti Le ricordo la gastrite e il reflusso gastroesofageo, comunque non è un settore di mia competenza. Veda l'effetto del domperdone.

Cordiali saluti
[#8]
dopo
Utente
Utente
E per quanto riguarda l altra domanda?
[#9]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,7k 2k 23
In linea di massima sì.
[#10]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore,
oggi sono stato dal primario otorino che oltre ad aver controllato le orecchie mi ha fatto altri test che credo essere neuorologici come seguire il dito con gli occhi,stringere le sue dita,stare in piedi ad occhi chiusi,toccarsi il naso e camminare avanti e indietro sempre ad occhi chiusi e altri test da sdraiato in cui controllava i movimenti degli occhi.Tutti questi test sono risultati negativi.Il mal di testa si è affievolito,ma resta un senso di intontimento e i giramenti quando l effetto del vertiserc finisce.Mi sono stati prescritti esami del sangue come controllo dato che non li faccio da molto.
[#11]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore,
anche gli esami del sangue sono risultati tutti nella norma.Rispetto al primo msssaggio i sintomi si sono affievoliti ma continuano a persistere,soprattutto appena sveglio andando poi quasi a scomparire.Cosa potra mai essere? Che posso fare?
[#12]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,7k 2k 23
Gentile Utente,

se il mal di testa è solo al mattino appena sveglio si possono avanzare alcune ipotesi, per es. alterazioni di postura assunte durante il sonno o bruxismo qualora ne soffra.

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test