Paura sclerosi multipla

Buongiorno, dal mese di agosto 2015 ho una strana sensazione al piede destro, come di debolezza. Quando indosso le scarpe mi sembra come se avessi uno spessore sotto il piede nel lato esterno. Ho eseguito una visita neurologica ad ottobre 2015 risultata negativa (il medico ha diagnosticato stress e ipocondria da curare con degli ansiolitici). Io me la sono messa un po' da parte e non ho assunto nessun farmaco. I sintomi sono più o meno invariati da allora. Mi è capitato due volte di svegliarmi con l'occhio destro annebbiato e mi sono recato al ps nel quale ho ricevuto una visita oculistica dalla quale non è stato riscontrato nulla di patologico a livello oculare. Devo dire che in tutti e due i casi il problema si è risolto spontaneamente nel giro di mezz'ora. È da qualche settimana che osservando degli oggetti lineari (tipo delle scale o i profili di oggetti) mi sembrano come se si muovessero "sfarfallando" velocemente e da una ricerca in internet mi sono preoccupato a morte riscontrando un possibile sintomo di sm. Premetto che mio padre è mancato qualche anno orsono a causa della stessa. Vorrei avere un vostro parere, questa condizione mi sta distruggendo l'esistenza. Cordiali saluti.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
Gentile Utente,

in linea di massima e considerata la breve durata degli episodi visivi non penso si possa pensare ad una malattia demielinizzante.
Inoltre ha pure una visita neurologica con esito negativo.
Per Sua tranquillità, però, nulla vieta di effettuare una RM encefalica e midollare.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test