Paura tumore al cervello

: Buonasera, da due anni soffro di cefalea ricorrente. L'anno scorso ho effettuato una Tac cerebrale negativa, a Giugno di quest'anno ho fatto una Rm Encefalo risultata anch'essa negativa. Da una settimana avverto un mal di testa che parte dalla nuca e si irradia a tutta la testa con senso di bruciore, di forte pressione e di pesantezza, fino alla fronte e agli occhi. Sento un senso di torpore alla nuca e la testa 'scricchiola' ogni volta che la muovo. Il mal di testa tende a peggiorare nel corso della giornata e spesso avverto delle fitte dolorose con localizzazioni che variano. Inoltre ho nausea e debolezza soprattutto alle gambe. Il mio mal di testa solito è sempre simile a questo e resistente ai normali farmaci. Quello che mi preoccupa è che sembra peggiorare ogni giorno e anche la debolezza alle gambe non ricordo di averla mai avuta in relazione al mal di testa. È possibile che da Giugno ad ora possa essersi sviluppato un tumore cerebrale maligno? In quanto tempo 'crescono' i tumori maligni alla testa? Grazie mille per il servizio è la disponibilità.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
Gentile Utente,

da giugno è molto improbabile che un tumore cerebrale possa raggiungere dimensioni tali da causare la sintomatologia che riferisce.
Starei tranquillo, anche perché ciò che riferisce non fa pensare una patologia del genere ma semplicemente una cefalea tensiva.
Faccia una visita neurologica presso un collega esperto in cefalee sia per avere una diagnosi corretta sia una terapia adeguata che possa risolvere il problema.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio