Utente
buongiorno.
soffro da qualche anno di disturbi ai muscoli del collo, probabilmente portati dalla mia statura elevata come detto da un ortopedico durante una visita.
Questi disturbi si presento soprattutto in periodi che coincidono con i cambi di stagione e, in concomitanza, ho un insieme di altri disturbi che secondo la mia dottoressa sono collegati a questa mia tensione muscolare al collo e alla base del cranio: vertigini quando effettuo movimenti molto veloci con il collo, sensazioni di fastidio alle spalle, sensazione di sentire il cuore in gola, emicrania solo x citarne alcuni.
Aggiungo che circa un anno fa ho effettuato rx al collo dove veniva evidenziata una colonna cervicale troppo dritta rispetto alla sua curvatura fisiologica.
Un fisioterapista mi ha dato esercizi da fare sempre per rilassare o per lo meno aiutare i muscoli a rilassarsi..
SOno tutti sintomi portati da una semplice cervicalgia o implicano un interessamento di qualche nervo????
Vorrei avere qualche aiuto su come muovermi per provare a risolvere questi problemi in quanto molto fastidiosi anche se di per sè non dolorosi.

Grazie anticipatamente.

Marco

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

per emicrania intende mal di testa o è una diagnosi di tipo specifico di cefalea fatta da un neurologo?
Questo è fondamentale per potere fare una risposta attendibile.
Gli altri sintomi possono essere di origine cervicale.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
intendo mal di testa.
Non sono mai andato ad una visita neurologica perchè ho sempre sentito dire da tutti gli specialisti che si trattava di problemi alla cervicale con cui devo convivere in un modo o nell'altro.
Ma parlando con un conoscente ho saputo che sintomi in parte simili gli erano stati associati ad una possibile emicrania...

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

se il problema è, come Le hanno detto, di origine cervicale, lo specialista di riferimento potrebbe essere il fisiatra, specialista a cui La invito a rivolgersi qualora non lo abbia mai fatto.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro