Utente 423XXX
Salve, ho partorito 5 mesi fa e sto allattando, e da allora, più o meno, avverto vari formicolii qua e là, soprattutto sul lato sinistro. Qualche volta sul viso, altre alle mani, e poi alla schiena, sempre a sinistra, una decina di centimetri sotto la scapola. Questo formicolio lo avverto sia da seduta che in piedi ma mai quando sono in movimento.
Ho effettuato una visita neurologica dalla quale è risultato tutto a posto, l'unica cosa che è sembrata strana al medico è stato il formicolio sul viso. Mi detto che potrebbe trattarsi di stress e mi ha prescritto Keryne per 2 mesi ( che però non sto assumendo) e se continua fare RM. Soffro di cervicalgia e sto facendo un trattamento dalla fisioterapista.
Non ho dolori però sono preoccupata.
Da cosa possono dipendere questi formicolii?
Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,

sinceramente ho la stessa impressione che ha avuto il neurologo, cioè che i formicolii, soprattutto perché migranti, siano di origine ansiosa o da stress, in alcune zone si potrebbero giustificare con problematiche alla colonna cervicale e/o lombare. Quanto durano mediamente?
Segua comunque le indicazioni del neurologo e stia tranquilla.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 423XXX

La ringrazio per la risposta.
Durano pochi secondi, poi si ripresentano dopo un po' a seconda della mia attività. Di notte, mentre dormo, non ho nessun disturbo e nemmeno quando sono in movimento, ad esempio se cammino.
Purtroppo viene spontaneo guardare su internet e vengono fuori malattie importanti. Sì, mi sa che sono proprio ansiosa.. Ero abituata però a percepire l'ansia in altri modi, iformicolioi mi sono sembrati strani.

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

un formicolio di pochi secondi non fa pensare malattie neurologiche importanti.
Molto probabile la loro origine ansiosa.
Stia serena.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro