Utente 464XXX
Salve, sono una ragazza di 28aa. Da anni ormai soffro di ansia, riacutizzata da qualche mese in seguito ad un lutto. Da qualche settimana mi capita di avere episodi come di stato confusionale e impaccio dell'eloquio. In questi casi sono sempre " cosciente", mi rendo conto di quello che mi accade, è come se mi vedessi in terza persona. Ogni tanto mi capita di impappinarmi con le parole.
Ho notato che tempo poi ad occhi chiusi non riesco a stare in equilibrio su un piede solo.
La mia preoccupazione è di avere un tumore cerebrale.
Può essere solo ansia????
Grazie anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

ovviamente l'origine ansiosa oltre che possibile è anche probabile, tuttavia non potendo dare certezze a distanza, effettui una visita neurologica, qualora negativa, si può orientare sull'origine psichica e rivolgersi ad uno psichiatra per una diagnosi corretta ed un'adeguata terapia.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro