Utente
Buona sera....sono un soggetto ansioso e per questo sono in cura sa una psichiatra da anni. Da tre giorni ho un tremolio interno nella gamba sopra il ginocchio. Non è visibile ma si avverte solo dall'interno come se vibrasse un cellulare ma molto più leggero. Ho paura di aveee la sclerisi multipla o la sla. Chiedo a voi specialisti. GRAZIE tante

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

la sensazione che avverte di solito è di natura ansiosa, il sintomo è continuativo o intermittente?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Buona sera dottore...è intermittente...cioè a distanza di seco di viene e se ne va....pero va avanti da giorni...che ne pensate? Se non passa??

[#3] dopo  
Utente
Lobavverto soprattutto quando sto a letto rilassato...se cammino o altro non ci faccio caso... se possibile avere un consulto...grazie

[#4] dopo  
Utente
Forse non arrivano i messaggi.....

[#5] dopo  
Utente
BUONA SERA dottore....essendo un tipo ansioso ho paura che non mi risponde percge ho qualcosa di brutto....cpmunque le stavo dicendo che è intermittente cioè nel giro di 10 15 seco di trema e smette....però nob mi passa ce l'ho sempre....se può mi risponda gentilmente..grazie

[#6]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

probabilmente è un sintomo ansioso ma per sicurezza si faccia controllare dal Suo medico curante.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#7] dopo  
Utente
Grazie dottore....io pensavo che dovevo andare dal neurologo...

[#8]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente

prima si rivolga al medico curante, poi sarà ques'ultimo a dire come procedere.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#9] dopo  
Utente
Buon giorno dottore... il mio medico curante ha detto che questa vibrazione sono delle piccolissime contrazioni muscolari dovute all'ansia. Poi ho telefonato ad un neurochirurgo amico di famiglia e mi ha detto che sono cose che sento io per lo stress. Ma se non mi passa questo problema cosa dovrei fare??

[#10]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

confermata l'origine ansiosa deve curare l'ansia.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#11] dopo  
Utente
Buona sera dottore....grazie davvero per la sua gentilezza e professionalità....... ma secondo lei questo mio sintomo continuo non può essere un sintomo di sclerosi multipla, sla o altre malattie? Grazie

[#12]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

una parestesia esclude la SLA.
Per Sua tranquillità può effettuare una visita neurologica.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#13] dopo  
Utente
Buon giirno e grazie.... quindi questa vibrazione che non passa escude anche la sclerosi multipla?

[#14]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la vibrazione è un sintomo in comune a molteplici condizioni, la maggioranza banali per cui non si tratta di un sintomo specifico della SM, ma, ripeto, per Sua tranquillità effettui una visita neurologica.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#15] dopo  
Utente
Grazie ho prenotato la visita con un neurochirurgo

[#16] dopo  
Utente
Buona sera gentilissimo dottorr, desideravo domandare gentilmente una informazione diversa dal precedente consulto , sfogliando le analisi fatte negli anni precedenti ho notato che nell'emocromo il valore dei linfociti è cambiato negli anni e cioè:
Il range normale è 20-40 e il mio emocromo nel 2013 il valore è di 30, 4 e val. Assoluto 2, 16 (range 1-5)
2016 valore 33, 5 e val assoluto 1, 87 (range1-5)
2017 valore 26, 0 e val assoluto 1, 69 (range 1-5)
2019 valore 37, 6 e val assoluto 2, 40 (range 1-5)
Cioè è sempre nel range della normalità (20-40 quindi fino a 40 porta il laboratorio analisi) ma negli anni cambia anche se rientra nel range della norma.
Devo preoccuparmi che sta aumentando e posso avere un linfoma?? Sono un po ipocondriaco..
Ultima domanda: il valore di 37. 6 sgu un range di 20-40 per quanto riguarda i linfociti va bene?
Sono preoccupato.
Garzie davvero tanto anticipatamente.